L'Inno facilita su sugli aumenti premio dopo l'esame accurato dello stato

L'Inno che del gigante di Assicurazione l'Incrocio Blu ha acconsentito per diminuire due pianificazione gli aumenti premio per 2018 dopo che i regolatori della California hanno messo in discussione la spiegazione razionale della società per sollevare le tariffe vicino tanto come inizialmente aveva proposto.

Gli aumenti riportati in scala-indietro di tariffa, nei servizi del piccolo-datore di lavoro e della persona, ridurranno i premi di $114 milioni, i funzionari pubblici hanno detto.

Il Dipartimento dei preventivi dell'Inno sfidato Sanità Gestito per i costi medici futuri, in particolare la sua previsione di California di un salto di 30 per cento nelle spese della farmacia per il servizio determinato - i preventivi quasi doppi altri di due grandi assicuratori ed al di fuori della linea dell'industria tende nazionalmente.

Come conseguenza dell'intervento del dipartimento, l'assicuratore sanitario secondo più esteso della nazione ha raso 3 punti percentuali fuori dal suo aumento di 2018 tariffe per le persone e le famiglie, ancora lasciante un aumento di 37,3 per cento. Quell'aumento è il secondo più elevato - dopo che Sanità di Molina - fra il 11 assicuratore che vendono nello scambio Coperto della California. L'Inno egualmente ha tagliato il suo aumento di tariffa sulle piccole imprese più da mezzo, a 2,5 per cento.

I più piccoli aumenti premio si pensano che salvino le persone circa $21 milione ed i piccoli clienti professionali i $93 milioni stimato.

Due regolatori dell'assicurazione della California, il Dipartimento della Sanità Gestita e un commissario eletto di assicurazione, possono fare pressione sulle società per diminuire le loro tariffe, ma nessuno ha l'autorità agli aumenti di tariffa di blocco.

Shelley Rouillard, Direttore dell'agenzia di cura gestita, ha detto il suo dipartimento controlla con attenzione gli archivari di tariffa per assicurare che “i consumatori stiano ricevendo il valore per il loro dollaro premio. … L'esame di Tariffa è una tutela dei consumatori importante e giudica le pianificazioni responsabili per giustificare i loro aumenti di tariffa.„

L'Inno immediatamente non ha risposto ad una richiesta di commento.

I Regolatori hanno detto che durante il loro esame delle tariffe del piccolo-gruppo dell'Inno, la società ha aggiornato la sua proiezione per la spesa medica, che hanno provocato un aumento premio più basso che originalmente proposto.

Per il servizio determinato, i regolatori al più profondo scavato dipartimento di cura gestita nella previsione dell'Inno per uso del farmaco da vendere su ricetta medica e la spesa. “Questa è una tendenza molto più alta della farmacia che abbiamo veduto con altri portafili ed avremo bisogno della documentazione sufficiente di considerarlo ragionevole,„ essi abbiamo scritto all'Inno.

In risposta alle domande dello stato, l'Inno ha abbassato il suo preventivo dell'aumento nei costi della farmacia da 7 punti percentuali, a 23 per cento. Quello piombo, in parte, all'aumento diminuito di tariffa.

Come tutti gli assicuratori della California, l'Inno era stato chiesto dai funzionari pubblici per presentare due archivari di tariffa per il servizio determinato. L'insieme più basso delle tariffe ha supposto che l'amministrazione di Trump avrebbe continuato a pagare le cosiddette sovvenzioni di condivisione dei costi che aiutano i consumatori a basso reddito con i costi vivi. Gli aumenti di più alta tariffa, che i funzionari pubblici adottati il Mercoledì, ammettono Presidente Donald Trump potrebbero compensare sulle sue minacce cessare quei pagamenti.

L'Inno aveva cercato un aumento di 35,4 per cento nell'ambito dello scenario più a tariffa ridotta e un aumento di 40,6 per cento con una sovrattassa fissati sopra per riflettere la perdita possibile di sovvenzioni. Che la proposta di più alta tariffa era l'un Inno ha ridotto da 3 punti percentuali.

L'esame dello stato delle preoccupazioni echeggiate Inno ha sollevato dell'Unione di Consumatori del gruppo di pressione in una lettera ai regolatori il 7. settembre. Il gruppo messo in discussione perché le proiezioni dell'Inno erano così tanto superiori ai sui concorrenti ed ha chiesto allo stato per richiedere la documentazione supplementare dalla società.

Dena Mendelsohn, un avvocato di personale per l'Unione di Consumatori a San Francisco, ha detto che ha accolto favorevolmente tutta la riduzione dell'aumento di tariffa. “Siamo felici di vedere che la tendenza della farmacia è stata portata giù durante il trattamento di esame di tariffa. Quello è esattamente perché abbiamo bisogno di così trattamento rigoroso di esame di tariffa,„ lei ha detto.

Tuttavia, l'aumento di tariffa media di 37,3 per cento dall'Inno ancora “posa una preoccupazione reale per i consumatori,„ particolarmente coloro che non si qualifica per i crediti d'imposta di imposta federale che contribuiscono a pagare i premi, Mendelsohn ha detto.

Alcuno dell'Inno di informazioni di seguito presentato ai regolatori circa i sui costi della droga è nell'ambito del sigillo. L'assicuratore lo ha reclamati ha contenuto i segreti commerciali confidenziali che sono protetti dalla comunicazione secondo legge statale.

Il Dipartimento della Sanità Gestita ha detto che stava esaminando se quelle informazioni possono essere pubblicate pubblicamente.

Un Altro assicuratore, Pianificazione di L.A. Care Health, domande anche affrontate dal dipartimento di cura gestita. Nella risposta, la pianificazione di salubrità ha caduto il suo aumento proposto di tariffa nel servizio determinato da quasi 9 punti percentuali, a 21,7 per cento. Quello genererebbe un risparmio di $9 milioni, secondo lo stato.

L.A. La Cura ha detto i regolatori che poteva da abbassare le sue tariffe dopo avere ottenuto le nuove informazioni sulla quantità di sovvenzioni federali di condivisione dei costi riceve.

Il Netto di Salubrità, di cui le tariffe per alcune pianificazioni sono state esaminate dal Dipartimento della California di Assicurazione piuttosto che l'agenzia di cura gestita, ha tagliato un aumento premio proposto di 23 per cento per i diversi criteri quasi a metà, a 12,1 per cento. Quello ha reso un risparmio stimato di $15,1 milioni, secondo il dipartimento di assicurazione.

In Generale, la Sanità di Molina ha l'aumento di più alta tariffa per 2018 fra gli assicuratori che vendono sullo scambio Coperto della California, a 44,7 per cento. La Pianificazione di Salubrità della Valle entra il più in basso a 9,8 per cento.

Il Carter Blu della California, il più grande assicuratore nello scambio dello stato tramite l'iscrizione, è caduto nel fratempo a 22,8 per cento. Il gigante Kaiser Permanente di HMO farà pagare 11,6 per cento di più, in media, l'anno prossimo. (Le Notizie di Salubrità di Kaiser non sono affiliate con Kaiser Permanente.)

Questa storia è stata prodotta dalle Notizie di Salubrità di Kaiser, che pubblicano la California Healthline, un servizio editorialmente indipendente delle Fondamenta di Sanità della California.

Notizie di Salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le Notizie di Salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle Fondamenta della Famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di criterio di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.

Advertisement