Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I fattori si sono associati con le disparità nella sopravvivenza del cancro al seno studiata

Secondo un il ultimo studio, parecchi fattori sono responsabili delle differenze nelle statistiche di sopravvivenza delle donne non anziane con cancro al seno. Per esempio nel 2012, i rapporti di salubrità avevano rivelato che le donne di colore hanno un elevato rischio di 43% della morte una volta pregiudicate con cancro al seno confrontato alle loro controparti bianche.

I ricercatori dai ricercatori dall'associazione del cancro americana, dall'Emory University e dal Dana-Farber Cancer Institute hanno provato a valutare se i fattori di rischio modificabili che se variabili, avrebbero portato i rischi di morte da cancro al seno alla pari. Lo studio intitolato, “fattori che hanno contribuito alle disparità Bianche Nero nella sopravvivenza fra le donne di Nonelderly con cancro al seno fra 2004 e 2013„ è comparso nel giornale dell'oncologia clinica.

Per questo studio i ricercatori hanno esaminato alcuni dei fattori di rischio modificabili che predicono il rischio di morte dovuto cancro al seno;

  • Fase del tumore
  • Dimensione del tumore
  • Trattamento dato al paziente compreso chirurgia, la radioterapia, la chemioterapia e la terapia ormonale
  • Interazione di trattamento con organizzazione
  • Copertura di assicurazione del paziente

Alcuni dei fattori di rischio non modificabili per la morte dovuto cancro al seno includono -

  • Stato del recettore ormonale cioè se il tumore è positivo del ricevitore o di ER dell'estrogeno o recettore ormonale ecc. negativo.
  • Istologia o patologia cellulare del tumore
  • Grado del tumore che predice la sua aggressività
  • Presenza di altri malattie e disturbi

Il gruppo dei ricercatori ha esaminato 573.387 donne in bianco e nero invecchiate fra 18 e 64 anni con cancro al seno dilagante diagnosticato durante il 2004−2012. Sono stati seguiti fino al 2013 dal database nazionale del Cancro. Il rischio relativo di morte del cancro è stato notato in tutte le donne. Inizialmente soltanto l'età era regolato. Da allora in poi le statistiche complesse si sono applicate per vedere quale dei fattori modificabili e non modificabili hanno pregiudicato il risultato dei cancri in queste donne.

Il rapporto di rischio delle morti dovuto cancro al seno fra le donne di colore quando l'età era regolato per era 2,09. Una volta che altri fattori egualmente fossero considerati, il rapporto di rischio per le donne di colore era 1,31. Un rapporto di rischio di 1 significherebbe che sia il bianco che le donne di colore hanno avuti un rischio uguale della mortalità con la malattia. I risultati da ciascuno dei due modificabili e dei fattori di rischio non modificabili hanno indicato che il contributo dei fattori di rischio modificabili era grande quanto i fattori di rischio non modificabili. Ciò mezzi se questi fattori di rischio modificabili fossero indirizzati, potrebbero diminuire le differenze nel rischio della mortalità con cancro al seno fra i bianchi ed i nero.

Ci sono parecchie altre differenze fra le donne in bianco e nero con cancro al seno trovano lo studio. Il notabile fra questo è la differenza in coperchi di assicurazione. Gli autori scrivono quello con gli avanzamenti nelle opzioni del trattamento per cancro al seno lo spazio fra le donne in bianco e nero ed il loro rischio di morte ha limitato. Tuttavia i bianchi sembrano trarre giovamento più dalle strutture ospedaliere disponibili che i nero che scrivono.

Hanno trovato quello confrontato alle donne bianche, donne di colore erano più comunemente non assicurati o hanno Medicaid. Per esempio soltanto 8,4 per cento delle donne di colore hanno ricevuto la copertura o l'assicurazione di Medicaid confrontata ai bianchi di 22,7 per cento. Le donne di colore egualmente hanno avute più grandi tumori, che erano quantità negativa recettori ormonali e) grado più alto (più aggressiva. I cancri negativi del recettore ormonale sono solitamente più resistenti al trattamento. Anche quelle donne di colore con stato positivo del recettore ormonale hanno avute il doppio quanto il rischio che le donne bianche della morte dovuto il cancro.

La differenza di rischio è stata veduta per diminuire quando l'età dei pazienti, della loro area della residenza, dell'assicurazione, delle altro malattie, carattere del tumore e del trattamento precedente era regolato. La differenza di assicurazione da solo ha rappresentato un rischio aumentato 37 per cento di donne di colore confrontate alle donne bianche.

Il carattere del tumore ha rappresentato una differenza di 23,2 per cento ed altre malattie di coesistenza rappresentano le differenze di 11,3 per cento nelle morti. Fra le donne con i tumori ricevitore-negativi dell'ormone, le donne di colore hanno fatte confrontare un rischio sollevato 49,5 per cento di morte alle donne bianche.

Quando altri fattori sono considerati tuttavia, la differenza di rischio ha diminuito. L'assicurazione da solo era responsabile di un rischio di eccesso di 34,1 per cento. Secondo gli autori, le differenze nell'assicurazione possono spiegare intorno un terzo del rischio in eccesso di morte dovuto cancro al seno fra la popolazione femminile di colore non anziana rispetto alle femmine bianche quando entrambi sono diagnosticati con il cancro al seno della fase iniziale. Le differenze nelle caratteristiche del tumore rappresentano un quinto della differenza nel rischio che di morte scrivono.

Scrivono nella loro istruzione concludente, “i responsabili politici di criterio di integrità dovrebbero assicurare che i vantaggi degli avanzamenti scientifici importanti nella prevenzione, nell'individuazione tempestiva e nel trattamento di cancro al seno siano messi a disposizione di tutte le donne, particolarmente donne di colore, che avvertono un'azione eccessiva del carico della mortalità da questa malattia….L'equalizzazione di accesso alle cure nonelderly in donne di colore ha potuto diminuire sostanzialmente disparità etniche/razziali nella mortalità globale delle donne diagnosticate con cancro al seno.„

Riferimento: http://ascopubs.org/doi/abs/10.1200/JCO.2016.34.15_suppl.6548

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). I fattori si sono associati con le disparità nella sopravvivenza del cancro al seno studiata. News-Medical. Retrieved on August 09, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20171016/Factors-associated-with-disparities-in-breast-cancer-survival-studied.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "I fattori si sono associati con le disparità nella sopravvivenza del cancro al seno studiata". News-Medical. 09 August 2020. <https://www.news-medical.net/news/20171016/Factors-associated-with-disparities-in-breast-cancer-survival-studied.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "I fattori si sono associati con le disparità nella sopravvivenza del cancro al seno studiata". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20171016/Factors-associated-with-disparities-in-breast-cancer-survival-studied.aspx. (accessed August 09, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. I fattori si sono associati con le disparità nella sopravvivenza del cancro al seno studiata. News-Medical, viewed 09 August 2020, https://www.news-medical.net/news/20171016/Factors-associated-with-disparities-in-breast-cancer-survival-studied.aspx.