Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricercatori che lavorano verso il modello elaborato dal calcolatore di sviluppo per salubrità di predizione del cuore

Rappresenti questo: state combattendo l'infarto e state incontrando il vostro medico per discutere il trattamento. Prima della prescrizione del qualche cosa, il medico tira su un modello virtuale del vostro cuore sul suo computer e “lo tratta„ con parecchie droghe. Alcuni momenti più tardi, può vedere come il vostro cuore sta facendo cinque anni giù la strada.

Il vostro medico sceglie il trattamento con il migliore risultato a lungo termine e vivete una vita più lunga e più sana.

L'università due di ricercatori di Kentucky sta funzionando per rendere a questa esperienza una realtà per i 5,7 milione adulti negli Stati Uniti con infarto.

Combinando la fisiologia e l'assistenza tecnica, il Kenneth Campbell del Regno Unito e Jonathan Wenk stanno sviluppando il software per consegnare le migliori terapie per i pazienti con infarto pericoloso. Gli istituti della sanità nazionali recentemente hanno assegnato al gruppo i $3 milioni concessione quinquennale per creare un modello elaborato dal calcolatore del cuore che può essere personalizzato ai diversi pazienti e predire i risultati a lungo termine.

“Se deste ad un paziente una droga, come il loro battimento di cuore nel secondo seguente? Le gente sono niente male a predire che, ma stiamo provando a predire come il loro cuore si svilupperà nei mesi e negli anni dopo la cattura della pillola o avere avuto una mutazione genetica,„ abbiamo detto Campbell, professore associato della fisiologia e della medicina cardiovascolare.

Il modello elaborato dal calcolatore catturerebbe MRI o i dati genetici di un paziente e svilupperebbe una simulazione del multiscale del loro cuore, piombo alle pianificazioni più personali del trattamento. Il modello potrebbe anche servire da strumento della selezione per gli scienziati e le compagnie farmaceutiche che stanno provando a sviluppare le nuove terapie.

“Questo modello avrà potenza premonitrice tremenda, significarla cambierà ed adattarsi in risposta al trattamento o alla malattia,„ ha detto Wenk, un professore associato dell'ingegneria meccanica e professore della branchia nell'assistenza tecnica. “Per medici, questo è un altro strumento che potrebbe guidarli nel loro processo decisionale.„

Soltanto una manciata di gruppi nel mondo sta lavorando in questa area e poche sono come di collaborazione. Con le ingegneria delle conoscenze di Wenk e la competenza della nella funzione livella dell'organo e la competenza di Campbell nella medicina e della nella funzione livella molecolare, sono fra il primo; se non il primo; per comprendere gli effetti delle mutazioni genetiche in un modello del cuore.

Il gruppo, che include i collaboratori alla Michigan State University ed alla Pennsylvania State University, specificamente mirerà a capire meglio la cardiomiopatia ipertrofica familiare, una mutazione genetica ed il più delle volte il difetto ereditato del cuore che pregiudica circa 700.000 Americani.

“Questo è quando l'atleta di sport dell'istituto universitario entra improvvisamente in arresto cardiaco sul campo senza avviso,„ Campbell ha detto.

Il difetto induce spesso il cuore ad ingrandire col passare del tempo. Il modello elaborato dal calcolatore permetterà ai ricercatori di provare come e perché determinati geni stanno inducendo il cuore a svilupparsi. E se capiscono questo, potranno intervenire in quella via e potenzialmente invertire la crescita anormale.

La tecnica di computer è virtualmente la stessa usata per le applicazioni classiche di assistenza tecnica, come simulazione un ponte o dell'incidente stradale.

“Se è un cuore o un pezzo di acciaio, finchè capiamo le loro equazioni governanti, possiamo sfruttarli per elaborare una migliore progettazione,„ Wenk ha detto.

Entrambi i ricercatori dicono che possono fare più insieme dell'uno o l'altro può fare da soli ed il Regno Unito offre un ambiente unico per collaborazione e successo.

Gli impianti di Campbell molto attentamente con i clinici alla sanità BRITANNICA e l'istituto vascolare del cuore della branchia e, che è fra i 10 programmi principali con la maggior parte dei trapianti di cuore hanno eseguito negli Stati Uniti Wenk -; oltre al lavoro con i fisiologi ed i biofisici -; è il solo docente di assistenza tecnica per tenere una nomina unita nel dipartimento del Regno Unito di chirurgia, in cui applica i concetti di assistenza tecnica agli approcci chirurgici.

Con questo progetto ed altri, i ricercatori stanno mirando a sviluppare un gruppo di calcolo della cardiologia del superiore livello al Regno Unito -; perché se i computer possono essere utilizzati per modellare i migliori ponti, possono essere usati per modellare i cuori più sani.