La dislessia potrebbe essere il risultato dei punti dell'occhio che confondono lo studio dei ritrovamenti del cervello

L'ultima ricerca indica che la dislessia può essere la causa dell'incapacità di macchiare chiaramente. Uno studio con un piccolo numero di partecipanti ha rivelato che la maggior parte delle persone con dislessia hanno punti dominanti sia nei loro occhi che li inducono a vedere le immagini vaghe piombo alla loro confusione con le lettere che lettura, ortografia e scrittura.

Credito di immagine: Yiorgos GR/Shutterstock
Credito di immagine: Yiorgos GR/Shutterstock

I dislessici incontrano difficoltà dell'apprendimento malgrado avere intelligenza normale a causa della loro incapacità decifrare esattamente le lettere e le parole. Lo studio dall'università di Rennes ha autorizzato, asimmetria da sinistra a destra dei centroidi del punto di Maxwell in adulti senza e con dislessia„ è stato pubblicato ieri, diciottesima dell'ottobre 2017 negli atti del giornale della società reale la B, scienze biologiche.

Il gruppo dei ricercatori ha analizzato gli occhi di 30 persone con dislessia diagnosticata e 30 persone che non hanno avute dislessia. Hanno guardato in profondità all'interno degli occhi facendo uso di uno strumento chiamato un foveascope. Gli occhi di entrambi hanno i coni retinici e coni - il precedente per la visione e gli ultimi per la percezione del colore dettagliata. In profondità all'interno degli occhi, hanno notato che un punto rotondo senza i coni blu è stato veduto nella gente senza dislessia. Nell'altro occhio questo punto era ovale o ellittico nella forma. Il punto rotondo era quello dominante confrontato all'altro occhio. Fra i dislessici, entrambi gli occhi sono sembrato avere questo punto rotondo. Ciò significa che nessuni degli occhi sono dominanti. Ciò confonde il cervello mentre entrambi gli occhi gli inviano le immagini differenti.

Secondo gli autori di questo studio Albert le Floch ed il tipo Ropars, potrebbe essere questa simmetria dei punti rotondi nei due occhi che potrebbero essere la base dei dislessici che non possono leggere chiaramente o compitare. Spiegano che il cervello riceve due immagini differenti in questo caso e si confonde.

Dislessia

La dislessia è un modulo della difficoltà di apprendimento. Può essere ereditata o acquistarsi dalle cause e dalle influenze ambientali intorno a 10% della popolazione. Una persona con dislessia incontra solitamente difficoltà nelle parole di ortografia e della lettura.

I sintomi possono essere delicati a severo in una vasta gamma di problemi con lettura, scrittura e discorso. Ci può essere inconsapevolezza fonologica. Ciò significa che dislessici che difficoltà nell'ortografia facendo uso del metodo di insegnamento fonetico o dei suoni. Per esempio, un bambino con dislessia non può capire come la sostituzione della lettera “m.„ nella parola “uomini„ con la lettera “t„ le rende “dieci.„ C'è memoria verbale anche alterata in breve quota dei punti che è stata letta fuori a loro. I problemi con la nomina seriale rapida sono un altro sintomo di dislessia. La maggior parte dei dislessici non riescono a nominare i numeri, i colori o gli oggetti nelle serie rapide basate sui loro gruppi. Egualmente incontrano difficoltà nell'elaborare le istruzioni verbali. Per esempio, un bambino con dislessia non può potere annotare un numero di telefono che sono detti o che possono incontrare difficoltà girare in un numero di pagina particolare una volta istruiti per agire in tal modo. Malgrado questi problemi, l'intelligenza della persona del dislessico non può essere commovente.

La dislessia può essere difficile da diagnosticare quando un bambino è molto giovane ma la circostanza generalmente è diagnosticata una volta il bambino comincia istruire. Ciò comincia solitamente con i problemi che le fronti di taglio del bambino mentre cominciano imparare le lettere dell'alfabeto e cominciare usare le parole.

L'approccio del trattamento varia, secondo la severità della circostanza. Parecchi programmi educativi ed interventi possono aiutare i capretti con dislessia. Se questi sono adottati presto, le capacità di un bambino con dislessia di leggere o periodo possono migliorare con tempo. La maggior parte dei bambini reagisce bene agli interventi e continua a progredire nel loro apprendimento, ma altri bambini continuano a sperimentare leggere e scrivere le difficoltà e richiederanno il supporto più intensivo e più a lungo termine.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 19). La dislessia potrebbe essere il risultato dei punti dell'occhio che confondono lo studio dei ritrovamenti del cervello. News-Medical. Retrieved on November 13, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20171019/Dyslexia-could-be-the-result-of-eye-spots-that-confuse-the-brain-finds-study.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "La dislessia potrebbe essere il risultato dei punti dell'occhio che confondono lo studio dei ritrovamenti del cervello". News-Medical. 13 November 2019. <https://www.news-medical.net/news/20171019/Dyslexia-could-be-the-result-of-eye-spots-that-confuse-the-brain-finds-study.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "La dislessia potrebbe essere il risultato dei punti dell'occhio che confondono lo studio dei ritrovamenti del cervello". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20171019/Dyslexia-could-be-the-result-of-eye-spots-that-confuse-the-brain-finds-study.aspx. (accessed November 13, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. La dislessia potrebbe essere il risultato dei punti dell'occhio che confondono lo studio dei ritrovamenti del cervello. News-Medical, viewed 13 November 2019, https://www.news-medical.net/news/20171019/Dyslexia-could-be-the-result-of-eye-spots-that-confuse-the-brain-finds-study.aspx.