Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Campioni biologici di misurazione facendo uso della ROTTURA

Un'intervista con il Dott. Frank Lafont, Institut Pasteur il de Lille ha condotto da ora ad aprile Cashin-Garbutt, il mA (Cantab)

Potete fare prego una breve introduzione alla vostra ricerca?

Il mio gruppo è interessato nell'interazione dell'agente patogeno ospite e pricipalmente mettiamo a fuoco su come i batteri entrano nelle celle. In pratica, l'idea è che se potete impedire i batteri le celle entranti, quindi impedirete la malattia.

Credito: Kotin/Shutterstock.com

Come il AFM direttamente ha avanzato o aiutato la vostra ricerca?

Quando un batterio lega ad una cella, che è il primo punto (il punto di aderenza), ci sono molte interazioni meccaniche all'interno di quella, che poi influenzano come la cella risponderà all'invasione dall'errore. Pensiamo che questo sia un punto cruciale che organizza il destino di questa risposta e se un agente patogeno riesce alla replica all'interno della cella.

Precedentemente, il AFM è stato usato pricipalmente dai fisici ma ora, il AFM sempre più è usato dai MDs e dai biologi.

Molto d'importanza, quando siete un MD o un biologo e voi eseguono, per esempio, la PCR o qualunque altro genere di esperimento, volete generare gli stessi risultati del vostro collega in un altro laboratorio. Quello non era il caso nel campo del AFM.

La gente era perfettamente informata di tutti gli avvertimenti degli strumenti e discuterebbero tutti i parametri che potrebbero essere cambiati ed i modi diversi di conduzione gli esperimenti ed essi si sono capiti perfettamente.

Tuttavia, nella medicina e nella biologia, avete bisogno dei valori che possono fidarsi di e che possono tutti essere prodotti da chiunque, dovunque nel mondo, indipendentemente dal commputer che è utilizzato. Quello mancava e questa procedura è seguita realmente per calibrare tutto in modo che la gente abbia più o meno gli stessi valori dopo avere fatto i loro esperimenti, indipendentemente dal sistema usato, la marca dello strumento e chiunque stia utilizzando lo strumento.

Ciò è cruciale, particolarmente per i MDs, se vogliono dire a qualcuno “che abbiate cancro perché avete questa quantità di valori di qualunque.„ Quel valore deve molto bene-essere definito, che è qualcosa che abbia mancato nel campo.

Penso che sia realmente un grande passo avanti affinchè i MDs ed i biologi usi il AFM, di cui non era il caso prima, poichè non era uno strumento di priorità nella casella degli strumenti di un MD o di un biologo.

Ripetibilità aumentante per il Bio--AFM con la ROTTURA da AZoNetwork su Vimeo.

Come la procedura nanomechanical standardizzata del AFM (SNAP) elimina le sorgenti dell'errore precedenti?

La procedura IMPROVVISA è basata sulla calibratura del sistema, particolarmente la trave a mensola, che è la parte cruciale nello strumento del AFM. Ciò è dove il nostro interesse principale è − messo a fuoco su avere uno strumento che perfettamente calibrato possiamo utilizzare per fare gli esperimenti.

Ciò è stata verificata sui gel amorfi e sulle celle viventi e su era molto interessante avendo questi due generi di campioni da sperimentare sopra e questo è stato fatto tali che tutto è stato preparato in un laboratorio bagnato e poi è stato disperso attraverso tutti i laboratori in Europa.

La gente stava facendo i loro esperimenti su questi due generi di campioni, sui loro propri strumenti, con la loro propria gente ed all'estremità, stavamo trovando più o meno gli stessi valori, che era buona.

Che cosa è il più grande impatto che il AFM abbia fatto ai campi di nanomedicine e biologici della ricerca?

Penso finora quello, l'impatto principale della ricerca sono stato nella ricerca nell'oncologia. Le cellule tumorali sono più molli delle celle in buona salute, che è vero per il AFM e per l'altra gente di tecniche stanno usando.

Recentemente, un esame ha riassunto tutti i risultati ed indipendentemente dalla tecnica usata, era un tratto comune che le cellule tumorali erano più molli. Ciò è finora forse il migliore o esempio più ben noto.

Come la tecnologia di Bruker ha aiutato o AFM avanzato nella ricerca biologica?

Bruker era uno dei primi produttori per mettere a disposizione il AFM del biologo. Inizialmente, non era un commputer perfetto, ma molti miglioramenti sono stati apportati ed ora hanno un sistema che può essere usato egualmente dai biologi o dai MDs.

Il primo commputer è stato progettato tali che è stato collocato su un microscopio invertito e per i MDs ed i biologi, particolarmente biologi delle cellule, è vitale vedere le celle e per quello, avete bisogno di un microscopio.

Che cosa è l'importanza delle riunioni, come la conferenza del AFM Biomed, voi ed alla comunità di ricerca del AFM?

È realmente importante riunire la gente che esegue gli esperimenti differenti ed utilizza i sistemi e gli strumenti differenti. Ciò è egualmente realmente il punto a cui la gente deciderebbe, per esempio, se andare per una concessione particolare di UE o usare il genere di metodologia di cui stavamo discutendo prima, la procedura IMPROVVISA. Ciò realmente è stata resa a grazie possibili a questo genere di conferenza del AFM Biomed.

La che direzione vedete, o vorreste per vedere, AFM che va durante i cinque anni futuri? Che cosa vedete come la grande cosa seguente per il AFM?

Mi ricordo che ho dato una conferenza forse quattro o cinque anni fa e me è stato chiesto che cosa il futuro del AFM sarebbe - penso che la mia risposta a quel tempo sia oggi ancora valida.

C'erano due percorsi principali. Quello primo era AFM ad alta velocità. Per me, quello è utile per cui chiamo “commputer agli impianti,„ che significa l'esame del complesso molecolare e l'osservazione della cinetica di quella complessa. Può essere su supporto del doppio strato sulle celle, ma realmente è diminuito ai questi genere di piccoli sistemi, a causa delle limitazioni del AFM ad alta velocità, piccolo campo ecc.

Il secondo percorso era microscopia correlativa, che combina un AFM con un altro strumento. Potrebbe essere un microscopio di fluorescenza ed affinchè questo avesse la stessa risoluzione, dovrebbe essere un sistema eccellente di risoluzione. Tutte queste tecnologie si sono riconosciute dal premio Nobel, ma potrebbe anche essere la rappresentazione di Raman, microscopia elettronica o qualunque altra tecnica di rappresentazione che possono non solo combinarsi con un AFM, ma ha combinato tali che c'è una correlazione speciale. La stessa risoluzione può ora essere raggiunta con microscopia di fluorescenza, che ha raggiunto la risoluzione di nanometro.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Circa Dott. Frank Lafont

Lafont franco ha avuto formazione alla gestione medica, scientifica ed e laureato da Parigi VI Pierre & dall'università di Marie Curie e dalla scuola di commercio di ESCP-Europa. Per quanto riguarda le scienze biologiche, ha fatto la sua lastra di biologia pratica nel laboratorio del fotoricettore J Glowinski (neurofarmacologia) al Collège de France (Parigi, Francia) e la sua tesi di scienze biologiche al École Normale Supérieure (Parigi, Francia) in fotoricettore un laboratorio del ` di Prochiantz (neurobiologia inerente allo sviluppo). Ha fatto il suo addestramento post-documento a EMBL (Heidelberg, Germania) fotoricettore gruppo del K in Simons' (biologia cellulare).

Poi, si è mosso verso Ginevra (Svizzera) come conferenziere minore al centro medico in Laboratory del fotoricettore FG van der Goot (microbiologia) prima del collaboratore scientifico diventante a EPFL (Losanna, Svizzera) nel gruppo del ` di S Catsicas (cervello ed istituto di mente). Mentre a EPFL, ha sviluppato la sua competenza nella microscopia atomica della forza al reparto complesso di fisica di mater (gruppo del ` s di G. Dietler).

Dal settembre 2005, è guida del gruppo alla microbiologia cellulare di Pasteur Institute di Lille (e fisica del gruppo di infezione, www.cmpi.cnrs.fr) e dal 2010 è il Direttore scientifico del centro Lille (bicel.org) di BioImaging. Nel 2014, è stato nominato ufficiale scientifico (Chargé de mission) per microbiologia e malattie infettive all'ufficio esecutivo dell'istituto nazionale di scienza biologica - il CNRS.

Lafont franco sta coordinando una serie di programmi scientifici costituiti un fondo per dall'agenzia nazionale francese che include all'interno dell'investimento per il programma futuro ed in questione in parecchi programmi di UE. È il vicepresidente del club francese per autophagy, di segretario della società francese per biologia cellulare e del membro del quadro scientifico della società francese per la biofisica. È membro del ASCB, Biophys. Soc e l'ASM. È conferenziere e/o responsabile dell'insegnamento delle unità nelle malattie infettive alla facoltà della medicina e nelle lastre di fisica e di biologia alla facoltà di scienza di Lille università.

Il suo interesse principale della ricerca è di rivelare come i beni biofisici della membrana possono regolamentare le risposte autophagy di segnalazione delle cellule indotte sopra interazione dell'host-agente patogeno. Ha 68 articoli in pubblicazioni pari-esaminate in PubMed e più quel 4700 citazioni.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bruker Nano Surfaces. (2018, August 23). Campioni biologici di misurazione facendo uso della ROTTURA. News-Medical. Retrieved on October 30, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20171024/Measuring-biological-samples-using-SNAP.aspx.

  • MLA

    Bruker Nano Surfaces. "Campioni biologici di misurazione facendo uso della ROTTURA". News-Medical. 30 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20171024/Measuring-biological-samples-using-SNAP.aspx>.

  • Chicago

    Bruker Nano Surfaces. "Campioni biologici di misurazione facendo uso della ROTTURA". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20171024/Measuring-biological-samples-using-SNAP.aspx. (accessed October 30, 2020).

  • Harvard

    Bruker Nano Surfaces. 2018. Campioni biologici di misurazione facendo uso della ROTTURA. News-Medical, viewed 30 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20171024/Measuring-biological-samples-using-SNAP.aspx.