Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esposizione Umana al glifosato è aumentato significativamente in 23 anni, ritrovamenti della ricerca

Analizzando i campioni da uno studio prospettivo, i ricercatori della Scuola di Medicina di San Diego dell'Università di California hanno trovato quell'esposizione umana al glifosato, un prodotto chimico ampiamente trovato negli uccisori di erbaccia, ha aumentato circa 500 per cento poiché l'introduzione dei ventrigli geneticamente modificati.

“I dati confrontano i livelli dell'escrezione di glifosato ed il suo acido aminomethylphosphonic del metabolita nel corpo umano sopra una portata anno 23, iniziante nel 1993, appena prima che l'introduzione dei ventrigli geneticamente modificati in Stati Uniti,„ ha detto Paul J. Mills, PhD, il professor della Scuola di Medicina di Uc San Diego della Medicina e della Salute pubblica di Famiglia e Direttore del Centro di Eccellenza per la Ricerca e dell'Addestramento nella Salubrità Integrante.

Il Glifosato è un ingrediente chiave nella Raccolta di marca del diserbante. L'Uso di questo diserbante ha aumentato la volta circa 15 dal 1994, quando “i ventrigli glifosato-tolleranti Pronti geneticamente modificati di Raccolta„ sono stati presentati. Storicamente, è usato su soia e su cereale geneticamente modificati, ma egualmente è polverizzato su una porzione sostanziale di grano e l'avena coltivata negli Stati Uniti, ha detto i Mulini.

“La Nostra esposizione a questi prodotti chimici è aumentato significativamente nel corso degli anni ma la maggior parte della gente è ignara che stanno consumandoli con la loro dieta.„

In un documento pubblicato nel giornale JAMA il 24 ottobre, i Mulini e un gruppo dei ricercatori hanno confrontato i livelli dell'escrezione dell'urina di glifosato ed acido aminomethylphosphonic (AMPA) in 100 persone che vivono in una comunità della California Del Sud che ha fornito i campioni durante le cinque visite della clinica che hanno avuto luogo fra 1993 - 1996 e 2014 - 2016. I Campioni sono stati estratti dallo Studio di Rancho Bernardo su Invecchiamento Sano (RBS), da una ricerca basata sulla popolazione futura iniziata da Elizabeth Barrett-Connor, MD, il Professor Distinto della Medicina e della Salute pubblica di Famiglia alla Scuola di Medicina di Uc San Diego e ad un co-author dello studio.

“Che Cosa abbiamo veduto era quello prima dell'introduzione degli alimenti geneticamente modificati, molto poca gente ha avuta livelli rilevabili di glifosato,„ ha detto i Mulini. “Il del 2016, 70 per cento del gruppo di studio hanno avuti livelli rilevabili.„

Dei partecipanti di studio con gli importi rilevabili di questi prodotti chimici, il livello medio di glifosato è aumentato da 0,203 µg/L nel 1993-1996 a 0,449 µg/L nel 2014-2016. Il livello medio di AMPA è andato da 0,168 µg/L nel 1993-1996 a 0.401µg/L nel 2014 al 2016.

a Luglio, il glifosato è stato quotato dalla California come agente cancerogeno. Poichè l'esposizione a questo prodotto chimico è aumentato, interesse in quanto rischio comporta alle sanità ed in che livelli di esposizione sono sicuri si è trasformata in in un argomento del dibattito in corso.

Ci sono pochi studi umani sugli effetti del glifosato, ma gli studi sugli animali dimostrano che l'esposizione cronica ai diserbanti basati a glifosato può avere effetti contrari, hanno detto i Mulini. Gli autori indicano altri studi in cui gli animali coerente alimentanti un dosaggio ultra-basso del glifosato hanno provocato i disordini del fegato simili all'affezione epatica grassa analcolica in esseri umani.

I Mulini hanno detto che c'è un bisogno urgente affinchè gli studi esaminasse completamente l'impatto sulle sanità dell'esposizione aumentante al glifosato dagli alimenti la gente mangia.

Il Progetto Di Ricerca di Consapevolezza & Del Diserbante, un programma di ricerca in corso di Uc San Diego con cui le persone possono ottenere il loro livello del glifosato determinato, che esaminerà più profondamente lo studio di RBS per esaminare le associazioni longitudinali potenziali con l'esposizione del glifosato ed i risultati clinico-pertinenti.

“Il pubblico deve essere più bene informato dei rischi potenziali di numerosi diserbanti polverizzati sul nostro approvvigionamento di generi alimentari in moda da poterci prendere noi le decisioni istruite su quando dobbiamo diminuire o eliminare l'esposizione ai composti potenzialmente nocivi,„ abbiamo detto i Mulini.

Sorgente: http://ucsdnews.ucsd.edu/pressrelease/exposure_to_glyphosate_chemical_found_in_weed_killers_increased_over_23_yea