Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Nuova unità che si adatta su una catena chiave può provare esattamente ad allergeni

Più Di 50 milione Americani hanno allergie alimentari e spesso appena le tracce degli allergeni possono avviare le reazioni pericolose. Ora, i ricercatori alla Facoltà di Medicina di Harvard, costituita un fondo per dall'Istituto Nazionale della Rappresentazione e della Bioingegneria Biomediche, hanno sviluppato un'unità $40 che si adatta su una catena chiave e può provare esattamente ad allergeni, come glutine o i dadi, in un pasto del ristorante in meno di 10 minuti.

Le Allergie alimentari sono estremamente comuni. Quei abbastanza fortunati da non influenzare sono probabili avere un amico o un membro della famiglia che lotta per evitare le reazioni pericolose agli allergeni dell'alimento ogni giorno. Negli STATI UNITI, i regolamenti Federali richiedono gli alimenti imballati di rivelare la presenza di alcuni degli allergeni più comuni come glutine, i dadi ed i prodotti lattiero-caseari, che è utile, ma non sempre accurato.

Quando si tratta del cibo fuori, la gente con le allergie ha dovuto contare sulla loro conoscenza di che ingredienti contengono gli allergeni che devono evitare e sugli sforzi del ristorante per fornire i piatti che eliminano gli allergeni; e deve lavorare per evitare la contaminazione trasversale fra gli ingredienti differenti nella cucina. Tutto considerato, questo approccio lascia generalmente quelli con le allergie con poca scelta ma completamente evitare tutti gli alimenti che hanno la probabilità di contenere un allergene, negli ingredienti naturali, o a causa del contatto con altri alimenti che contenente gli allergeni durante il preparato in una cucina del ristorante.

Riconoscendo questo problema sanitario di salute pubblica diffuso, i ricercatori alla Facoltà di Medicina di Harvard a Boston hanno messo a punto un sistema chiamato prova esogena integrata dell'antigene (iEAT). Lo scopo del sistema dello iEAT è di dare coloro che soffre le allergie alimentari da un'unità rapida e accurata che li permette di provare personalmente gli alimenti in meno di 10 minuti.

Lo Sviluppo del sistema dello iEAT piombo dai leader della squadra co-senior Ralph Weissleder, M.D., Ph.D., il Professor di Servo della Radiologia, il Professor di Biologia di Sistemi a Harvard e Direttore del Centro per Biologia di Sistemi (CSB) al Policlinico di Massachusetts (MGH); e Hakho Lee, Ph.D., Professore Associato in Radiologia a Harvard, Studioso di Ricerca di Hostetter MGH e Direttore del Programma di Assistenza Tecnica Biomedica al CSB, MGH. L'opera, è pubblicata nell'emissione Dell'agosto 2017 di ACS Nano.

“Questa invenzione è una combinazione fortuita degli interessi e della competenza di DRS. Weissleder e Lee in strumenti di sviluppo per rilevazione iniziale di malattia, i sensori magnetici ed i sistemi diagnostici di punto-de-cura,„ ha detto Shumin Wang, Ph.D., Direttore del programma di NIBIB in Biomagnetic ed Unità Bioelectric. “Hanno catturato le tecnologie che si sono sviluppati per altri problemi di salute, quale rilevazione di cancro iniziale dai campioni di sangue e li hanno applicati a risolvere il quotidiano, le difficoltà potenzialmente pericolose della gente con le allergie di alimento; un problema sanitario di salute pubblica altamente significativo altamente significativo che incorre 25 miliardo dollari nei costi annuali negli Stati Uniti da solo.„

L'unità consiste di tre componenti. Una piccola provetta di plastica è utilizzata per dissolvere un piccolo campione dell'alimento che è provato e per aggiungere le perle magnetiche che catturano l'allergene dell'alimento di interesse, quale glutine. Un bit di quella soluzione poi è caduto sui nastri dell'elettrodo su un piccolo modulo che poi è inserito nel lettore elettronico del keychain. Il lettore del keychain ha una piccola visualizzazione che indica se l'allergene è presente ed in caso affermativo, in che concentrazione. La Prova ha indicato che le misure della concentrazione dell'allergene è estremamente accurate.

L'ad alto livello di accuratezza è molto importante. Per esempio, anche se gli standard Federali dicono che un alimento è considerato glutine libero se ha una concentrazione di meno di 20 mg per chilogrammo di glutine, ognuno la sensibilità è differente e molta gente avrebbe una reazione alle concentrazioni molto più basse nel glutine. L'Estesa prova dello iEAT ha rivelato che il sistema potrebbe individuare i livelli di glutine che erano 200 volte più bassi dello standard Federale.

“L'Alta precisione sviluppata in un sistema compatto era gli scopi chiave del progetto,„ dice Weissleder. “Gli Utenti possono essere sicuri che anche se sono sensibili ai livelli molto bassi, iEAT potranno dare loro le concentrazioni esatte. Armato con i livelli di concentrazione accurati non dovranno completamente evitare gli alimenti potenzialmente problematici, ma sapranno se un allergene è ad un livello pericoloso per loro o una concentrazione che è sicura affinchè loro mangi.„

Oltre ottenere le informazioni che hanno bisogno di in circa 10 minuti facendo uso di iEAT, un'aggiunta novella al sistema era lo sviluppo di un telefono cellulare app, che offre la possibilità di indirizzo delle allergie alimentari al livello comunitario. Facendo Uso del app, gli utenti possono compilare e memorizzare i dati che si raccolgono mentre provano gli alimenti differenti per vari allergeni ai ristoranti differenti e perfino in alimenti imballati. Il app è installato per dividere questi informazioni online con sia i bolli di posizione che di tempo che indicano quando, dove ed in che alimento o servisca una lettura dell'allergene è stato catturato. Con il app, la gente finalmente avrà una registrazione personale dei livelli che avviano una reazione. Altri con il app potranno trovare i ristoranti con gli alimenti che gradiscono mangiare che hanno coerente nessun o bassi livelli che sono sotto la concentrazione d'avviamento della persona.

“Sebbene crediamo lo iEAT potrebbe affrontare un problema sanitario significativo di salute pubblica, noi è stato sorpreso all'ammontare di interessi che l'unità ha generato. Stiamo ricevendo le chiamate dalla gente che chiede se possiamo adattare lo iEAT per provare ad altre sostanze quali il MSG o persino gli antiparassitari,„ abbiamo detto Hakho Lee, guida co-senior del progetto. “Le buone notizie sono che definitivamente possiamo adattare l'unità per provare appena a circa tutto l'allergene o sostanza.„

Verso quell'estremità, il gruppo di ricerca ha rilasciato una licenza ad uno start-up locale rendere lo iEAT disponibile nel commercio. La società pianificazione fondere le tre componenti in un singolo modulo per renderlo ancora più facile e più conveniente usare. La Produzione su vasta scala egualmente si pensa che diminuisca il prezzo dell'unità considerevolmente.

Oltre al contributo alla sicurezza alimentare alla persona ed ai livelli comunitari negli Stati Uniti, gli inventori precisano che l'unità sarebbe molto utile per i viaggiatori in paesi in cui non ci sono requisiti specifici dei contrassegni dell'alimento. Un Altro uso del sistema sarebbe di rintracciare la sorgente di contaminazione del cibo con i batteri quale Escherichia coli o la Salmonella ad un sito specifico della trasformazione alimentare provando il DNA nei campioni potenzialmente per identificare e contenere più rapidamente uno scoppio.

Sorgente: https://www.nibib.nih.gov/news-events/newsroom/food-allergy-lab-fits-your-keychain