Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricerca: 45% degli adulti con le allergie alimentari le sviluppano nell'età adulta

Quando la gente pensa alle allergie alimentari, è principalmente relativamente ai bambini. La nuova ricerca che è presentata all'istituto universitario americano dell'allergia, dell'asma e della riunione scientifica annuale dell'immunologia (ACAAI) indica che quasi la metà di tutti gli adulti alimento-allergici esaminati ha riferito una o più allergie alimentari di adulto-inizio.

“Le allergie alimentari sono vedute spesso come circostanza che comincia nell'infanzia, così l'idea che 45 per cento degli adulti con le allergie alimentari le sviluppano nell'età adulta sono sorprendenti,„ dice Ruchi Gupta, il membro di MD, di MPH, di ACAAI e l'autore principale dello studio. “Inoltre abbiamo veduto che, come con i bambini, l'incidenza delle allergie alimentari in adulti sta aumentando attraverso tutti i gruppi etnici.„

L'allergia alimentare più comune fra gli adulti è crostacei, pregiudicanti i 3,6 per cento stimato degli adulti degli Stati Uniti. Ciò traccia un aumento di 44 per cento dalla tariffa di prevalenza di 2,5 per cento pubblicata in uno studio influente 2004. Similmente, questi nuovi dati suggeriscono che la prevalenza adulta di allergia della frutta a guscio sia aumentato a 1,8 per cento da un preventivo 2008 di .5 per cento, un aumento di 260 per cento.

“La nostra ricerca egualmente ha trovato che, fra il nero, gli adulti del latino-americano e dell'asiatico, il rischio di sviluppare un'allergia alimentare a determinati alimenti è superiore a per i bianchi, specificamente per i crostacei e le arachidi,„ dice il candidato del labirinto, di PhD di Christopher del ricercatore di allergia alimentare ed il co-author di studio. “Per esempio, gli adulti asiatici erano 2,1 volte più probabili da riferire un'allergia dei crostacei che gli adulti bianchi e gli adulti ispani hanno riferito ad un'allergia dell'arachide a 2,3 volte la frequenza degli adulti bianchi. Poiché molti adulti credono le allergie alimentari principalmente pregiudicano i bambini, essi non possono pensare per ottenere provate. È importante vedere un allergist per le prove e la diagnosi se state avendo una reazione ad un alimento e sospettare un'allergia alimentare.„

La gente non può riconoscerle ha un'allergia alimentare e credere la loro reazione è un'intolleranza dell'alimento. Non potrebbero cercare la guida di un allergist per la diagnosi, ma i allergists sono formati specialmente per amministrare la prova di allergia e per diagnosticare i risultati. I Allergists possono adeguare ad una pianificazione specifica le vostre allergie.