Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio mostra gli effetti dell'obesità sulle dislocazioni del ginocchio

Un nuovo studio di più di 19.000 casi della dislocazione del ginocchio negli Stati Uniti fra 2000 e 2012 fornisce un'indicazione dolorosa di come l'epidemia dell'obesità della nazione sta cambiando il rischio, la severità ed il costo di lesione traumatica.

“L'obesità notevolmente aumenta le complicazioni e costi di cura,„ ha detto il Dott. Joey Johnson, collega ortopedico dell'autore principale di trauma alla facoltà di medicina di Alpert del labirinto della Brown University e ad un medico all'ospedale del Rhode Island. “Mentre la tariffa dell'obesità aumenta, la tariffa delle dislocazioni del ginocchio aumenta. Il numero totale dei pazienti che sono obesi sta aumentando, in modo da noi sta vedendo più di questi problemi.„

Indirizzando l'obesità, ha detto il Dott. Christopher Born, un professore del co-author di ortopedia a Brown, ha potuto quindi contribuire ad invertire le tendenze relative ai dati riferiti nel giornale del trauma ortopedico.

Gli effetti dell'obesità

Le dislocazioni del ginocchio accadono quando il ginocchio è interrotto male a causa dei legamenti violenti multipli nella giunzione. Tipicamente, questo accade negli arresti del veicolo o negli sport di contatto come calcio. Ma Johnson e sopportato è stato ispirato esaminare il ruolo dell'obesità a causa di cui hanno osservato clinicamente durante gli ultimi cinque anni: un aumento nelle dislocazioni del ginocchio fra i pazienti obesi con un rischio aumentato di lesione vascolare all'arteria principale che funziona giù il cosciotto dietro il ginocchio.

Inoltre, Johnson e sopportato ha veduto un aumento nelle cause “a bassa energia„ delle dislocazioni, particolarmente fra i pazienti obesi. Alcuni anni fa, per esempio, Johnson ha veduto un paziente che ha avvertito una dislocazione del ginocchio dopo avere fatto un passo fuori da una scala mentre appendeva le tendine.

Per capire che cosa sta andando su più completamente, hanno analizzato le registrazioni nel campione nazionale del ricoverato, un database dei pazienti che hanno avuti degenze in ospedale. Durante il periodo di studio, hanno trovato che obeso o i pazienti obesi hanno composto morboso un'azione aumentante dei pazienti della dislocazione del ginocchio, aumentante a 19 per cento dei pazienti nel 2012 confrontati ad appena 8 per cento nel 2000.

La lesione vascolare è una complicazione particolarmente severa perché se non scoperto e non trattato, può piombo all'amputazione del cosciotto. I calcoli del gruppo dai dati hanno rivelato che le probabilità della lesione vascolare durante la dislocazione del ginocchio erano due volte alte fra la gente obesa o morboso obesa che per la gente del normale-peso.

Johnson ha detto che questo trovare è particolarmente insidiosa perché un presupposto clinico comune è che la lesione vascolare potrebbe essere meno probabile fra la gente che soffre una dislocazione a bassa energia del ginocchio. E sopportato ha detto la nuova ricerca suggerisce che i medici dovrebbero essere particolarmente vigilanti circa la lesione vascolare nei pazienti obesi della dislocazione del ginocchio, indipendentemente dalla causa.

“I clinici di emergenza ed ortopedici della medicina dovrebbero avere una consapevolezza intensificata per il potenziale di una dislocazione del ginocchio nel paziente obeso che segue una caduta a bassa energia,„ Born ha detto. “Quel sottoinsieme dei pazienti obesi che entrano con i reclami di necessità di dolore del ginocchio di essere valutato con attenzione per non mancare una lesione vascolare potenzialmente catastrofica.„

I pali, Johnson hanno aggiunto, potuto essere il cosciotto stesso.

“Non volete essere imbrogliato,„ ha detto. “Quel paziente potrebbe perdere il cosciotto e la loro vita potrebbe essere cambiata per sempre.„

Oltre all'incidenza aumentata ed alla probabilità della lesione vascolare, i ricercatori hanno esaminato i costi di cura. I pazienti con la lesione vascolare, che era due volte probabile fra i pazienti obesi, sono restato nell'ospedale per una media dei 15,3 giorni, mentre i pazienti senza lesione vascolare sono restato per una media dei 7,4 giorni. In accordo con quella differenza, i costi medii dell'ospedalizzazione erano $131.478 per i casi vascolari di lesione e $60.241 per coloro che ha evitato il danno vascolare.

“Questo studio mostra la potenza di usando i grandi database per spigolare clinico significativo ed informazioni economiche che possono urtare significativamente le spese sanitarie,„ Born ha detto.

Sebbene i dati terminino nel 2012, che sono quando Johnson ha cominciato la sua residenza, ha detto che le tendenze sono abbastanza probabili rimanere sul cingolo.

“Niente piombo me crederlo che la tendenza fosse stata fermata in tutti i modi,„ ha detto.