UVA esamina il potenziale dell'ambulatorio senza bisturi di aiutare l'organismo a distruggere le celle di cancro al seno

Nel suo ultimo sforzo aprente la strada per sfruttare la potenza dell'ultrasuono messo a fuoco combattere la malattia, l'Università di Sistema di Salubrità della Virginia sta esaminando il potenziale dell'ambulatorio senza bisturi di permettere all'organismo di identificare e distruggere le celle di cancro al seno metastatiche.

I Ricercatori Patrick Dillon, MD e David Brenin, MD, del Centro del Cancro di UVA, hanno lanciato un test clinico valutante la sicurezza e l'efficacia di un approccio sperimentale a due punte a cancro al seno di combattimento che si è sparso ad altre parti del corpo. L'uso dei ricercatori ha messo a fuoco l'ultrasuono per distruggere una parte del tumore primario, con lo scopo di richiesta della risposta immunitaria. I partecipanti di Studio ricevono il pembrolizumab della droga di immunoterapia nelle speranze che impedirà le cellule tumorali la didascalia che risposta immunitaria. Ciò può permettere che il sistema immunitario del paziente riconosca ed uccida le cellule tumorali.

“La speranza,„ Brenin ha detto, “è fare leva la combinazione di entrambi i trattamenti per guadagnare una maggior risposta immunitaria che avremmo determinato.„

Ottimizzazione delle Celle di Cancro al Seno

Gli studi Precedenti hanno suggerito che l'ultrasuono messo a fuoco, da sè, iniziasse una reazione immune dentro l'organismo, Dillon hanno spiegato. La prova essenzialmente sta usandolo per diminuire sulle cellule tumorali - che sono normalmente invisibili al sistema immunitario - in moda dai globuli bianchi potere riconoscerli dell'organismo come pericolo.

La prova è creduta il primo per accoppiare l'ultrasuono messo a fuoco con immunoterapia, Dillon ha notato. “Stiamo esaminando la sicurezza e la possibilità [della combinazione] ed anche guardando per vedere se riceviamo una risposta oltre il tumore trattato nel petto,„ ha detto.

I ricercatori pianificazione provare il combinato in complessivamente 15 donne, le età 18 e più vecchio, che hanno ricevuto almeno un modulo del trattamento per il loro cancro metastatico. Ci sono altri requisiti di eleggibilità pure. I Partecipanti saranno ripartiti con scelta casuale per ricevere la droga, conosciuta commercialmente come Keytruda, l'uno o l'altro prima o dopo la procedura messa a fuoco di ultrasuono. (Keytruda non è approvato per il trattamento di cancro al seno - ha considerato sperimentale allo scopo della prova.)

I ricercatori prevedono che richieda un anno a 14 mesi per completare la loro prova. Poi valuteranno i loro risultati e pubblicheranno i loro risultati in un giornale scientifico. Se la loro prova iniziale riesce, una più grande prova sarebbe condotta più ulteriormente per valutare la sicurezza e l'efficacia della procedura.

La prova è il più recente negli sforzi di UVA per esplorare il potenziale dell'ultrasuono messo a fuoco. Il Jeff Elias, MD di UVA, ha aperto la strada all'uso della tecnologia per il trattamento del tremito essenziale, il disordine di movimento più comune e Food and Drug Administration da allora ha approvato l'ultrasuono messo a fuoco per quello scopo. Alla fine d'Ottobre, Elias ha rivelato i risultati di piccola prova iniziale che esamina il suo potenziale per il tremito di gestione causato dalla Malattia del Parkinson tremito-dominante. Che lo studio ha concluso una più grande prova è autorizzato. Altri ricercatori stanno valutando la tecnologia per le applicazioni supplementari pure.

“La parte più emozionante del nostro processo,„ Dillon ha detto, “è potere partecipare alla ricerca che urterà le vite pazienti e potenzialmente altererà il loro viaggio del cancro dentro, eventualmente, un modo positivo.„

Sorgente: http://newsroom.uvahealth.com/2017/11/08/uva-tests-power-of-focused-ultrasound-immunotherapy-to-battle-breast-cancer/