Il Nuovo programma del ricoverato può essere strumento potente per eliminare il divario nel trattamento di dipendenza

Un nuovo programma al Centro del Grayken del Centro Medico di Boston per Dipendenza sta mostrando che quello i pazienti connettenti al trattamento di dipendenza quando sono ospedalizzati per altre circostanze possono essere uno strumento potente nell'eliminazione del divario nel trattamento di dipendenza. Infatti, i risultati iniziali indicano che molti di questi pazienti continuano il trattamento dopo che sono scaricate, sottolineante l'importanza di raggiungimento dei pazienti che non potrebbero ottenere altrimenti il trattamento per la loro dipendenza.

Circa 17 per cento dei pazienti ammessi a BMC hanno un disordine di uso della sostanza attiva. Ciò piombo i fornitori cercare i nuovi modi impegnare i pazienti nel trattamento di dipendenza quando erano già qui. Per compire questo, hanno sviluppato ed applicato un ricoverato che la dipendenza consulta il servizio, che è fornito da un gruppo pluridisciplinare di cura con competenza nel trattamento della dipendenza.

“per contribuire a porre freno l'epidemia, dobbiamo cogliere ogni opportunità impegnare i pazienti con i disordini di uso della sostanza ed entrarli nel trattamento quando sono pronte,„ abbiamo detto l'autore principale Paul Trowbridge di studio, il MD ed il laureato dell'amicizia della medicina della dipendenza di BMC. “Questo servizio non solo proverà utile ai pazienti, aiutandoli ottenga l'accesso al trattamento basato provare, ma anche al sistema sanitario diminuendo i costi e le riammissioni.„

I Ricercatori hanno trovato la promessa iniziale di risultati: Il trattamento del Metadone è stato iniziato per 70 pazienti e 76 per cento sono stati collegati ad una clinica del metadone sopra scarico. Sopra seguito, 54 per cento ancora stavano ricevendo il metadone ai 30 giorni, a 39 per cento ai 90 giorni e a 29 per cento ai 180 giorni. La Buprenorfina è stata iniziata in 40 pazienti come conseguenza del consulto e 49 per cento sono stati collegati ad un ambulatorio a scarico. Sopra seguito, 39 per cento ancora sono stati impegnati nel trattamento ai 30 giorni, a 27 per cento ai 90 giorni e a 18 per cento ai 180 giorni.

“Come la malattia di cuore può causare un attacco di cuore o un colpo, dipendenza provoca molte ferite acute che richiedono l'attenzione immediata, ma non possiamo trattare semplicemente quell'emissione senza ricercare più profonda per indirizzare la causa di origine,„ ha detto Alex Walley, il MD, il MSc, un internista generale al Centro del Grayken di BMC per Dipendenza che egualmente sorveglia l'amicizia della medicina di dipendenza. “Il Nostro scopo è di impegnare i pazienti disposti nel trattamento e di lavorare con loro su una pianificazione che li terrà in buona salute e sicuri ora ed in futuro.„

Gli autori notano che il trattamento non è le misure tutte di una dimensione e che c'è un'esigenza dei programmi e dei servizi di trattamento supplementari che soddisfanno le esigenze di ancor più pazienti entrambe nel a breve e a lungo termine.

Sorgente: https://www.bmc.org/

Advertisement