Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Vaccini nella popolazione di invecchiamento

insights from industryReda GuihaRegional President, International DevelopedMarkets Pfizer Vaccines

Un'intervista con Reda Guiha, Presidente regionale, internazionale ha sviluppato i vaccini di Pfizer dei mercati, condotti da Alina Shrourou, BSc

Perché siamo vaccini di discussione nella popolazione di invecchiamento?

Il giorno di polmonite del mondo tracciato organizzazione mondiale della sanità il 12 novembreth per promuovere gli interventi per proteggere da, impedisce e tratta la polmonite. La circostanza è un uccisore mondiale che pregiudica la gente di tutte le età, comunque la popolazione di invecchiamento del `' è ad un rischio aumentato.

Streptococco pneumoniae. Credito: Maxx-Studio/Shutterstock.com

Un'analisi recente ha intitolato PneuVUE® 65 anni e sopra il rapporto ha rivelato che soltanto 18% della gente ha invecchiato 65 e sopra il rapporto che riceve una vaccinazione di polmonite. Una statistica inaccettabile che considera le cause di polmonite oltre 100.000 morti all'anno durante i 65 anni e sopra il gruppo d'età in Europa.

Che cosa significate dalla popolazione di invecchiamento di termine?

Il termine si riferisce alla proporzione ed al numero aumentanti di persone più anziane, di tipicamente 60 anni e più. È stimato che fra 2000 e 2050, la percentuale di popolazione del mondo oltre 60 anni si raddoppi da circa 11% - 22%.

I miglioramenti nella gente media di salute pubblica, di nutrizione e della medicina stanno vivendo più lungamente mai prima. Ogni paese sta avvertendo la crescita di questo genere e, secondo le nazioni unite, invecchiare si trasformerà in in una delle trasformazioni sociali più significative del XXI secolo - con le implicazioni per quasi tutti i settori della società. Europa ed il Giappone in particolare saranno influenzati significativamente tramite questo spostamento demografico enorme, che poserà le sfide per i sistemi sanitari.

Che sfide la posa della popolazione di invecchiamento sulla sanità come noi la conosce?

La domanda della sanità aumenterà attraverso cura primaria e secondaria, con supporto a lungo termine che condiziona massiccio i sistemi sanitari. La ricerca ha indicato che gli adulti più anziani che adottano i comportamenti sani e servizi preventivi di uso - come le vaccinazioni - sono più probabili rimanere in buona salute, vivere indipendente ed incorrere meno costi correlati con la salute.

Malgrado questo, i sistemi sanitari sono innestati verso la diagnosi ed il trattamento, con i governi europei che spendono una media di appena 2,8% sulla prevenzione di sanità. L'inevitabilità delle sfide si è associata con una popolazione di invecchiamento significa che le comunità di sanità dovrebbero spostare il bilanciamento dal trattamento delle malattie infettive, quali polmonite e influenza, ad impedirle.

Perché c'è numeri bassi della gente più anziana che riferisce la vaccinazione?

Anche in sistemi sanitari in cui i vaccini sono disponibili facilmente alla gente più anziana, le tariffe della vaccinazione rimangono suboptimali. Dobbiamo capire perché la gente dal 65enni che dirige le società, al 75enni manipolanti la cura dei nipoti, o l'85enni viventi nella cura si dirige, stiamo cadendo attraverso il sistema quando si tratta dei vaccini.

L'ultima analisi di PneuVUE® conferma un'esigenza di consapevolezza migliore della vaccinazione in questa popolazione e rivela che soltanto 35% degli adulti ha invecchiato 65 e più sa che una vaccinazione di polmonite esiste. La consapevolezza bassa di polmonite, la sua severità e le opzioni preventive sono ragioni chiave per perché uno spazio della vaccinazione del `' in questa popolazione è emerso.

È per questo spazio importante essere chiuso? In caso affermativo, che cosa sta facendo per incoraggiare la gente ad ottenere i vaccini?

L'organizzazione mondiale della sanità in Europa riconosce la vaccinazione come una delle strategie di salubrità con il più grande potenziale di raggiungere i guadagni di salubrità per la gente più anziana. Mentre lavoriamo insieme per gestire le sfide connesse con l'invecchiamento demografico della nostra popolazione del mondo, eliminare il divario della vaccinazione del `' in gente più anziana dovrebbe essere una priorità per i sistemi sanitari.

A Pfizer, abbiamo supportato una serie di iniziative degli ONG internazionali, per sollevare la consapevolezza di importanza di invecchiamento sano e del ruolo vitale che la vaccinazione può giocare. Ove possibile, il dialogo pubblico intorno alla vaccinazione dovrebbe essere incoraggiato e se conoscete una persona anziana che non riceve la vaccinazione contro le malattie infettive, potete suggerire che visualizzino il loro medico per discutere se questa opzione è giusta per loro. Soltanto attraverso le comunità di sanità che lavorano insieme, possa noi iniziano ad eliminare il divario della vaccinazione del `'.

C'è altri vantaggi connessi con l'eliminazione del divario della vaccinazione?

Le nuove strategie sono richieste urgentemente per combattere le minacce tali la crisi antimicrobica crescente della resistenza. È opinione crescente che la migliore copertura vaccino in gente più anziana fa parte dell'approccio completo stato necessario per affrontare la resistenza antimicrobica. I vaccini possono contribuire ad indirizzare questa preoccupazione globale impedendo le infezioni come pure diminuendo la trasmissione e la circolazione degli sforzi resistenti agli antibiotici dei batteri.

Quanto grande è la minaccia di resistente antimicrobico in gente più anziana?

La resistenza antimicrobica è una minaccia globale urgente e crescente di salubrità. Con gli antibiotici prescritti più frequentemente agli adulti più anziani che ai più giovani pazienti, la popolazione di invecchiamento determinerà ancora il maggior consumo antibiotico universalmente.

Ancora, gli impianti di cura a lungo termine che alloggiano gli adulti più anziani possono trasformarsi in in bacini idrici del ` della resistenza' dovuto gli alti livelli di uso del farmaco in tali impianti. Le infezioni resistenti agli antibiotici sono già annualmente con conseguente oltre 50.000 morti in Europa ed il carico economico associato è stimato per essere €1.5 miliardo, all'anno. Se l'emissione della resistenza antimicrobica non è affrontata rapido, i preventivi indicano che da ora al 2050 più gente morirà dalle infezioni resistenti agli antibiotici che il cancro.

Come può la guida dell'industria di sanità indirizzare queste sfide?

I partner, i fornitori di cure mediche ed i governi dell'industria devono collaborare per assicurare l'investimento supplementare e per incoraggiare l'innovazione ad indirizzare le sfide critiche quali lo spazio della vaccinazione e la resistenza antimicrobica.

A Pfizer, recentemente abbiamo collaborato con la società britannica per la chemioterapia antimicrobica e l'università di Dundee per lanciare il corso online aperto massiccio su amministrazione antimicrobica. I professionisti di sanità di guide di corso capiscono ed indirizzano la minaccia globale della resistenza antimicrobica, mettente a fuoco su come utilizzare responsabile sicuro gli antibiotici di alta qualità nella pratica di ogni giorno. Finora, oltre 5.000 sanità i professionisti hanno completato il corso.

I vaccini della corrente e della conduttura di Pfizer offrono il potenziale di fornire di punta il bilanciamento per i sistemi sanitari dal trattamento alla prevenzione. Con le collaborazioni dell'industria e le iniziative globali, Pfizer non solo sta contribuendo a tenere la gente più anziana più sana per più lungamente, ma anche migliorando il benessere della popolazione. Le strategie della vaccinazione sono chiave aiutare nella lotta contro le sfide quale la crisi antimicrobica della resistenza.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Per più informazioni dia un'occhiata prego al nostro sito Web: https://www.pfizer.com/science/vaccines

E per il PneuVUE® 65 anni e sopra il rapporto: https://www.ipsos.com/ipsos-mori/en-uk/pneuvuer-new-view-pneumonia-among-older-adults

Circa Reda Guiha

Reda Guiha è il Presidente regionale dei vaccini divisione, servizi sviluppati internazionale per Pfizer Inc., una delle società biofarmaceutiche innovarici prime del mondo. Reda ha tenuto le vendite ed i ruoli internazionali senior di vendita attraverso una serie di aree importanti di malattia in paesi differenti e nelle regioni.

Nel 2000, Reda ha unito la filiale francese di Pharmacia come Direttore della divisione di affari dell'oncologia ed ha gestito la divisione di affari di terapeutica di specialità in Francia dopo la fusione di Pharmacia con Pfizer nel 2003. Nel 2006, si è nominato Direttore di vendite senior per la concessione della cardiologia e, nel 2007, si è trasformato in in vicepresidente per la divisione dell'oncologia, dell'oftalmologia e dell'endocrinologia.

Reda poi ha gestito la divisione di affari francese fino a settembre 2012 quando ha diventato la testa di divisione di affari di cura di specialità, Francia dell'oncologia; una divisione responsabile dei vaccini, dell'infiammazione e dei prodotti di specialità dell'ospedale. Dopo questo possesso nazionale, Reda si è nominato Presidente regionale dell'affare vaccino europeo nel 2014 e poi Presidente regionale della divisione dei vaccini nel 2016 quando il suo ruolo è stato ampliato per includere il Giappone, la Corea, l'Australia e la Nuova Zelanda.

Prima del fare parte di Pharmacia e di Pfizer, Reda ha funzionato per Rhone-Poulenc Rorer (Aventis) come direttore di marketing internazionale senior per l'oncologia e più successivamente come vicepresidente dell'oncologia basato in Francia e negli Stati Uniti. Originalmente si è preparato come farmacista prima di fare parte dell'industria farmaceutica come rappresentante medico nell'Egitto, nel Regno Unito ed in Italia.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Pfizer, Inc.. (2018, August 23). Vaccini nella popolazione di invecchiamento. News-Medical. Retrieved on May 14, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20171113/Vaccines-in-the-Aging-Population.aspx.

  • MLA

    Pfizer, Inc.. "Vaccini nella popolazione di invecchiamento". News-Medical. 14 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20171113/Vaccines-in-the-Aging-Population.aspx>.

  • Chicago

    Pfizer, Inc.. "Vaccini nella popolazione di invecchiamento". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20171113/Vaccines-in-the-Aging-Population.aspx. (accessed May 14, 2021).

  • Harvard

    Pfizer, Inc.. 2018. Vaccini nella popolazione di invecchiamento. News-Medical, viewed 14 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20171113/Vaccines-in-the-Aging-Population.aspx.