HPV che prova più sensibile del pap test ad individuare cancro cervicale

Un nuovo documento nel Giornale dell'Istituto Nazionale contro il Cancro trova che provare a cancro cervicale facendo uso della prova di HPV oltre al pap test Sono improbabili da individuare i casi del cancro che non sarebbero trovati facendo uso di HPV che prova da solo.

L'obiettivo principale dei programmi dello screening della cervice è precancer di ossequio e di individuare prima che il cancro si sviluppi. a selezione Basata a citologia, conosciuta come il pap test O il pap test, È usata per individuare le celle anormali. Il pap test Può anche trovare i termini noncancerous, quali le infezioni e l'infiammazione.

Le linee guida dello Screening del cancro cervicale sono cambiato drammaticamente durante gli ultimi 15 anni, dopo introduzione della prova per i dozzina tipi umani ad alto rischio (HPV) del papillomavirus che causano virtualmente tutto il cancro cervicale ed i sui precursori. Malgrado più ricerca su HPV e l'introduzione dei vaccini preventivi di HPV, schermare rimarrà importante e comprenderà molti milioni le prove annualmente per i decenni a venire. Ma i metodi di vagliatura migliori egualmente hanno introdotto una certa confusione, anche controversia.

La prova di HPV è più sensibile del pap test Per la rilevazione del precancer. La prova di HPV cattura il cancro conosciuto che causa i virus, ma ci sono ginecologi che ritengono che ci possa essere cancro sconosciuto che causa i virus ed in modo da continui a fare il pap test (Più la prova di HPV).

Tuttavia, i rapporti dei cancri HPV-negativi e Pappa-prova-Positivi rari stanno motivando l'uso continuato di entrambe le prove (cotesting) malgrado i costi difficili aumentati. Una prova di HPV, in cui la prova di medici un esemplare cervicovaginale per la presenza degli acidi nucleici dei tipi cancerogeni di HPV, è più sensibile del pap test (Un esame al microscopio delle celle esfoliate) per rilevazione dei precancers. Quindi, se un singolo metodo di vagliatura fosse scelto per complementare la vaccinazione di HPV, HPV primario che prova probabilmente soppianterebbe gradualmente il pap test.

Negli STATI UNITI, un orientamento provvisorio pubblicato da un comitato di esperti da parecchie società cliniche ha raccomandato HPV primario che verifica ogni tre anni, gli stessi del pap test. Alternativamente, le linee guida correnti raccomandano di cotesting ma, nel rispetto della riassicurazione supplementare fornita da questo approccio rispetto al pap test Da solo, l'intervallo della selezione è estendere ad ogni cinque anni. Le linee guida di Cambiale dai Servizi Preventivi Task Force degli STATI UNITI recentemente hanno raccomandato HPV primario che verifica ogni cinque anni o il pap test Ogni tre anni a donne 30 - 64 e non hanno raccomandato di cotesting.

La prova raccolta supporta l'inclusione della prova di HPV nella selezione; quindi, la scelta principale che si muove in avanti è fra HPV cotesting e primario che prova da solo.

I Ricercatori stavano cercando le caratteristiche di funzionamento realistiche per quantificare l'assegno complementare della componente del pap test Di cotesting, come i costi di selezione intensiva di tutte le donne che usando due prove di selezione sono sostanziali.

Nel Gennaio 2003, appena prima di approvazione degli STATI UNITI FDA di HPV e del pap test Che cotesting del 2003 e delle linee guida provvisorie nel 2004, Kaiser Permanente la California, una grande organizzazione integrata Del Nord di sanità, cotesting triennale introdotto nelle donne ha invecchiato 30 anni e più vecchio. Kaiser Permanente ora ha schermato sopra milione donne cotesting. Ciò rimane l'esperienza più estesa nella prova di HPV compresa in selezione sistematica nel mondo.

I Ricercatori qui hanno quantificato la rilevazione di precancer e di cancro cervicali cotesting rispetto a HPV che prova da solo a Kaiser Permanente, in cui 1.208.710 donne hanno subito cotesting cervicale triennale dal 2003. I dati storici di Selezione che precedono i cancri cervicali (n=623) e i precancers (n=5,369) sono stati esaminati per valutare il contributo relativo delle componenti del pap test E della prova di HPV nell'identificazione dei casi.

L'analisi ha trovato che la prova di HPV ha identificato più donne successivamente diagnosticate con cancro e precancer che il pap test. La prova di HPV era statisticamente in qualunque momento sensibilmente più probabile essere positiva per il punto del cancro, eccetto entro 12 mesi. I risultati prova-positivi della Pappa di HPV-negative/hanno preceduto soltanto le piccole frazioni dei casi di precancer (3,5%) e di cancro (5,9%); questi cancri erano più probabili essere fase regionale o distante che altri casi.

Dato la rarità dei cancri fra le donne schermate, il contributo del pap test Alla schermatura ha tradotto ad individuazione tempestiva di al massimo cinque casi per milione donne all'anno. Due Terzi (67,9%) delle donne trovate per avere cancro fino a 10 anni di seguito a Kaiser Permanente sono stati individuati dal primo più cotest eseguito.

I ricercatori concludono che la sensibilità aggiunta di cotesting contro HPV da solo per rilevazione di cancro trattabile ha pregiudicato estremamente poche donne.

Sorgente: http://global.oup.com/academic/

Advertisement