Lo Studio mostra il collegamento fra la severità di psoriasi ed il maggior rischio di diabete di tipo 2

La Gente con la psoriasi è ad un elevato rischio per sviluppare il diabete di tipo 2 che quelli senza psoriasi ed agli aumenti di rischio basati drammaticamente sulla severità della malattia. I Ricercatori dalla Scuola di Medicina di Perelman all'Università Della Pennsylvania hanno trovato che la gente con la psoriasi che riguarda 10 per cento del loro organismo o più sono 64 per cento più probabili da sviluppare il diabete che quelli senza psoriasi, indipendente dai fattori di rischio tradizionali quale il peso corporeo. Applicando i risultati dello studio al numero della gente che ha psoriasi universalmente uguaglierebbe a 125.650 nuovi casi del diabete attribuibili alla psoriasi all'anno. Hanno pubblicato i loro risultati questo mese nel Giornale dell'Accademia Americana della Dermatologia.

La Psoriasi è una malattia del sistema immunitario in cui l'infiammazione induce le cellule epiteliali a moltiplicarsi più velocemente del normale. Causano le toppe sollevate e rosse coperte dai disgaggi argentei quando raggiungono la superficie dell'interfaccia e muoiono. Si presenta il più comunemente sul cuoio capelluto, sulle ginocchia, sui gomiti, sulle mani e sui piedi, ma può anche comparire sul più lombo-sacrale, sulla fronte di taglio, sugli organi genitali, sui chiodi e su altri posti. L'Accademia Americana della Dermatologia stima le influenze di psoriasi circa 7,5 milione Americani.

“Il tipo di infiammazione veduto nella psoriasi è conosciuto per promuovere l'insulino-resistenza e mutazioni genetiche della condivisione del diabete e di psoriasi le simili che suggeriscono una base biologica per la connessione fra le due circostanze che abbiamo trovato nel nostro studio,„ ha detto il Joel M. Gelfand, il MD MSCE, il professor dello studio l'autore senior della Dermatologia e dell'Epidemiologia a Penn. “Sappiamo che la psoriasi è collegata alle più alte tariffe del diabete, ma questo è il primo studio specificamente per esaminare come la severità della malattia pregiudica il rischio di un paziente.„ L'autore principale dello studio è Marilyn T. Wan, MBChB, il MPH, un ricercatore post-dottorato nel laboratorio di Gelfand.

Per misurare la severità di psoriasi, Gelfand ed il suo gruppo hanno usato l'area dell'organismo (BSA), che misura la percentuale dell'organismo coperto dalla psoriasi. Facendo Uso di un database del Regno Unito, hanno esaminato i medici di famiglia circa BSA influenzato dalla psoriasi e dati guardati su 8.124 adulti con la psoriasi e 76.599 adulti senza psoriasi nel corso di quattro anni ed hanno regolato i campioni per rappresentare tutte le differenze di età, sesso e indice di massa corporea ed altri fattori di rischio del diabete.

Hanno trovato i pazienti con un BSA di due per cento o di di meno hanno avuti un rischio relativo di 1,21 per il diabete di sviluppo, significando che il loro rischio è 21 per cento superiore a quelli senza psoriasi. Questo rischio è aumentato drammaticamente di pazienti con un BSA di 10 per cento o di più. In media, 5,97 su ogni 1,000 persone otterranno il diabete durante un anno dato. Nella popolazione dei pazienti con i maggior di 10 per cento di BSA, quel numero salta a 12,22 per 1,000 persone. Quel gruppo ha avuto un rischio relativo di 1,64, o 64 per cento superiore ai pazienti senza la psoriasi affatto. Più Ulteriormente, hanno trovato che per ogni 10 per cento di aumento in BSA oltre l'iniziale 10 per cento, il rischio relativo aumentato di altri 20 per cento. Cioè i pazienti con 20 per cento BSA erano quasi ad un elevato rischio 84 per cento di sviluppare il diabete di tipo 2, pazienti con 30 per cento BSA erano ad un elevato rischio 104 per cento, ecc.

“Questi risultati sono indipendenti dai fattori di rischio tradizionali per il diabete ed ancora mostrano una forte connessione fra la severità aumentante della psoriasi ed il rischio aumentante di sviluppare il diabete, che fa un forte argomento per una relazione causale fra i due,„ Gelfand ha detto.

Gelfand dice che la psoriasi BSA dovrebbe essere misurata ordinariamente e pazienti essere mirata a per la prevenzione del diabete, particolarmente in quelli con un BSA di 10 per cento o più su. Egualmente dice che questi risultati aggiungono alla comprensione crescente dei rischi supplementari connessi con la psoriasi severa, che altri studi di Gelfand hanno indicato possono comprendere gli eventi, l'affezione epatica e la morte cardiovascolari principali.

Sorgente: http://www.uphs.upenn.edu/

Advertisement