Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NYU Langone lancia il nuovo, centro completo per la paralisi facciale

Migliaia di Newyorkesi ogni anno soffriranno certo modulo della paralisi facciale, una diagnosi con molte cause che possono notevolmente pregiudicare l'aspetto ed il funzionamento quotidiano di una persona.

Riconoscendo che i pazienti con la paralisi facciale hanno bisogni complessi, la salubrità di NYU Langone ha lanciato un nuovo, centro completo che offre i trattamenti personali per la paralisi facciale, o paralisi. Jeffrey D. Markey, MD, ha unito NYU Langone come Direttore inaugurale del centro facciale di rianimazione & di paralisi all'interno del dipartimento della chirurgia del collo e della Otorinolaringoiatria-Testa.

Il centro cerca di fornire alla gestione a servizio completo e pluridisciplinare i trattamenti più di avanguardia e più efficaci per gli adulti ed ai bambini la paralisi facciale, costruenti su un'associazione di collaborazione già eccezionale attraverso le specialità compreso l'otorinolaringoiatria, la chirurgia plastica, l'oftalmologia, la neurologia e la medicina di ripristino.

La cura alla paralisi di NYU Langone & al centro facciali di rianimazione è accelerata tramite un singolo punto di ingresso e la gente può chiamare 646-501-4883 per una nomina.

“Siamo eccitati per accogliere favorevolmente il Dott. Markey per piombo la nostra paralisi facciale di recente creazione & il centro di rianimazione, che sottolinea l'impegno di NYU Langone a fornire la cura pluridisciplinare di alto livello ad ogni paziente,„ dice il Jr. di J. Thomas Roland, MD, professore delle fondamenta di Mendik e della presidenza dell'otorinolaringoiatria nel dipartimento della chirurgia del collo e della Otorinolaringoiatria-Testa e professore nel dipartimento di neurochirurgia. “Il Dott. Markey sarà un bene significativo nell'azionamento del questo gruppo di collaborazione per continuare ad avanzare il trattamento della paralisi facciale, una diagnosi che può notevolmente urtare la salubrità e la qualità di vita di una persona e può fare trattare le complicazioni a lungo termine serie se non.„

La paralisi facciale, una perdita di movimento facciale dovuto danno del nervo o la disfunzione, possono indurre la gente a perdere la capacità di sorridere, lampeggiare, tenere l'alimento nella loro bocca, o di realizzare altri moti del facial. Può essere presente dalla nascita, o può accadere; improvvisamente o gradualmente sopra del tempo; come risultato di un incidente traumatico o una malattia virale quali paralisi di Bell, una base del cranio o un tumore del collo e della testa, o colpo. I sintomi, che comprendono la debolezza facciale, l'immobilità, movimento involontario, o la calata della fronte o della bocca, possono avere un effetto significativo su qualcuno l'aspetto fisico come pure la loro capacità di trasportare l'emozione, parlare, mangiare e bere.

“Molti pazienti vengono a noi già hanno esaurito dalle visite agli specialisti differenti, alcuni che vivono con la loro paralisi facciale per i mesi o persino gli anni,„ dice il Dott. Markey. “Ogni paziente presenta un insieme delle emissioni altamente specifico per quanto riguarda la sua paralisi facciale, che richiede un approccio determinato del trattamento. Il centro facciale di rianimazione & di paralisi servirà da singolo punto di ingresso per tutto il paziente da cui forniremo loro ci siamo specializzati, cura completa per rispondere ai loro bisogni unici.„

Il centro terrà le conferenze bimestrali con gli specialisti attraverso NYU Langone, compreso gli esperti in otorinolaringoiatria, plastica e chirurgia ricostruttiva facciale, l'otoiatria, disordini neurologici dell'orecchio e chirurgia del collo e della testa, per inventare le migliori soluzioni del trattamento per ogni paziente.

I trattamenti possono comprendere l'iniezione della tossina botulinica, collocamento superiore del peso della palpebra per permettere al lampeggiamento e fronte e ringiovanimenti del viso, tra l'altro. Se necessario, i trattamenti chirurgici includono nuove e tecniche specializzate che comprendono il trasferimento dei nervi, dei muscoli e dei tendini altrove dentro dall'organismo, compreso la coscia o la parte posteriore, per migliorare la simmetria facciale. Oltre al trasferimento del nervo hypoglossal, che è stato usato tradizionalmente per trattare la paralisi facciale, i chirurghi possono anche utilizzare il nervo masseteric; quale innerva il muscolo del masseter per gestire la masticazione; o il nervo facciale dal lato opposto e sano per rianimare i muscoli facciali che gestiscono sorridendo e da altri movimenti.

Dopo la ricezione del loro trattamento medico o chirurgico, i pazienti possono riferirsi al programma facciale di corso di aggiornamento del paziente esterno come pure ricevono tutta la terapia necessaria da un patologo di discorso-linguaggio, a ripristino della fetta biscottata di NYU Langone.

Accanto ai sui servizi clinici, il Dott. Markey piombo gli sforzi di ricerca per sviluppare dai i paradigmi innovatori e guidati da dati del trattamento per i pazienti con i disordini complicati del nervo facciale.