I ricercatori di Monte Sinai identificano il nuovo obiettivo terapeutico per il cancro al seno di ER+

I Ricercatori alla Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai hanno identificato una proteina che può essere mirata a per sopprimere la crescita di un tipo comune di cancro al seno conosciuto come “il positivo del ricevitore dell'estrogeno„ (ER+), compreso i cancri di ER+ che sono resistenti ai trattamenti standard.

La proteina, la chinasi 6 (PTK6) della tirosina, è una molecola degli enzimi che altamente è espressa nei tipi multipli del tumore, compreso la prostata, ovarica e cancri al seno. Può promuovere la sopravvivenza della cellula tumorale e la crescita delle celle di cancro al seno di ER+. Lo studio, nominato “PTK6 regolamenta la crescita e la sopravvivenza delle celle di cancro al seno terapia-resistenti endocrine di ER+,„ è stata pubblicata oggi in uno studio online nel Cancro al Seno di NPJ.

“Mai prima l'inibizione PTK6 è stata indicata per inibire la crescita ed indurre morte delle cellule delle celle di cancro al seno di ER+, compreso quelli resistenti ai trattamenti standard per questo sottotipo quale il tamoxifene,„ ha detto Hanna Irie, MD, PhD, Assistente Universitario di Medicina (Ematologia ed Oncologia Medica) e di Scienze Oncologiche All'Istituto del Cancro di Tisch, Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai ed autore senior dello studio. “Siamo emozionanti e piacevoli tramite questi risultati notevoli, in grado di piombo ad un nuovo modo trattare queste metastasi resistenti alla droga dei cancri al seno di ER+ e/o impedire le loro metastasi in primo luogo.„

Secondo il Dott. Irie, la ricerca è particolarmente importante perché supporta il valore terapeutico potenziale di ottimizzazione del PTK6 nei cancri al seno di ER+, che costituiscono il sottotipo più comune di cancro al seno. Circa 65 per cento di tutti i cancri al seno esprimono il ricevitore dell'estrogeno (ER +) e/o il ricevitore del progesterone (PR+). Uno in otto donne negli Stati Uniti ha una probabilità di diagnostica con il cancro al seno e i 250.000 nuovi casi stimati di cancro al seno dilagante si pensano che diagnostichino nel 2017.

I trattamenti Standard per il cancro al seno di ER+ sono terapie endocrine quali gli inibitori di aromatase e di tamoxifene. “Le terapie Endocrine sono ancora la terapia medica più efficace per questo sottotipo di cancro al seno e lo scopo finale è di inibire la crescita e/o uccidere le celle di cancro al seno di ER+,„ ha detto il Dott. Irie. “Tuttavia, alcuni pazienti di cancro al seno ancora sviluppano la malattia metastatica di ER+ malgrado queste terapie endocrine comuni, in modo dai più nuovi trattamenti sono necessari molto importanti e da uccidere i cancri terapia-resistenti endocrini.„

“Questa è una scoperta vero emozionante per il campo di cancro al seno,„ ha detto i Pastori di Ramon, il MD, il PhD, Direttore Dell'Istituto del Cancro di Tisch. “Questa innovazione potrebbe piombo alle terapie più efficaci per le donne con questo sottotipo molto comune di cancro al seno ed essere l'obiettivo terapeutico che le compagnie farmaceutiche stanno aspettando.„

Sorgente: http://www.mountsinai.org/about-us/newsroom/press-releases/novel-therapeutic-target-discovered-for-estrogen-receptor-positive-er-breast-cancer-

Advertisement