I Ricercatori identificano i sottogruppi distinti di eczema in bambini

I Ricercatori dal REGNO UNITO e dai Paesi Bassi hanno identificato cinque sottogruppi distinti di eczema, un'individuazione che le guide spiegano come la circostanza può pregiudicare la gente nelle fasi differenti delle loro vite.

Medici ed i pazienti lungamente hanno saputo che lo stato di interfaccia che prude può pregiudicare la gente in molti modi diversi. Ora il Professor Sara Brown dall'Università di Dundee e di collaboratori all'Università di Bristol ed all'Università di Groninga, Paesi Bassi, ha indicato per la prima volta che ci sono sottogruppi della dermatite atopica in bambini.

Il Professor Brown ha detto: “Questo studio della ricerca ha confermato che l'eczema è una malattia molto diversa ed ha fornito la prova delle traiettorie distintamente differenti, compreso un gruppo che precedentemente non era stato riconosciuto, in cui l'eczema sviluppa per la prima volta intorno sei anni e spesso è associato con asma.

“Egualmente abbiamo indicato che i fattori di rischio genetici contribuiscono all'eczema più importuno e più duraturo, in modo da questi pazienti possono essere il nostro fuoco affinchè la ricerca futura migliorassero la cura. È egualmente prova importante che dobbiamo considerare quali sottotipi di eczema possono reagire ai quali trattamenti nei test clinici per assicurare i bambini giusti ottenga il giusto trattamento in futuro.„

I ricercatori hanno esaminato 13.500 bambini dalla nascita a 11 o 16 anni, sopportati nel REGNO UNITO o nei Paesi Bassi. Intorno 40 per cento dei bambini hanno sviluppato l'eczema a un certo momento nella loro vita. Con l'analisi statistica, i ricercatori potevano identificare i gruppi differenti compreso i bambini di cui l'eczema comincia nell'infanzia ma d'altra parte nelle risoluzioni, come differente dai bambini di cui l'eczema comincia più successivamente o si trasforma in in un problema a lungo termine.

I gruppi sono stati definiti come:

  • L'Eczema comincia nell'infanzia e non va via
  • L'Eczema comincia nell'infanzia e dura in tutto l'infanzia
  • L'Eczema comincia nell'infanzia e va via nella prima infanzia
  • L'Eczema comincia nell'mezzo infanzia (intorno 6 anni) e va via più successivamente nell'infanzia
  • L'Eczema comincia nell'infanzia recente (11 anno-presto di anni dell'adolescenza) e poi va via

Il più grande gruppo, circa un terzo dei bambini con eczema, sviluppa la malattia presto dopo la nascita e principalmente si sviluppa da dal loro quinto compleanno. Tuttavia, quello in otto bambini con eczema che sono in un gruppo in cui l'eczema non risolve, la malattia può durare nell'età adulta. Questi bambini sono egualmente più probabili da avere parenti con eczema e da avvertire altri problemi sanitari, compreso asma e le allergie.

Padrenostro di Dott. Lavinia, Professore di Seconda Fascia in Epidemiologia Genetica dalla Facoltà di Medicina di Bristol: Le Scienze di Salubrità della Popolazione, che hanno iniziato lo studio, hanno detto: “Questo studio ha riunito due gruppi Europei della nascita, PIAMA, dai Paesi Bassi e il ALSPAC (o “i Bambini degli anni 90 ") da Bristol.

“I reticoli della malattia osservati in questi due gruppi erano notevolmente simili, che ci dà la maggior fiducia nei risultati.

“Abbiamo trovato una certa prova di che cosa potrebbe indurre i bambini a soffrire dai sottotipi differenti di eczema, ma ancora dobbiamo fare molto più il lavoro per capire questo ulteriore e per risolvere come possiamo utilizzare questi informazioni nella clinica per migliorare i pazienti di guida.„

Sig.ra Magali Redding, CEO dell'Esagerare Scozia dell'Eczema, aggiunto: “Questo è un passo avanti fantastico per la ricerca su eczema in bambini. Le Famiglie sono disperate per le bugne circa le loro circostanze specifiche e la speranza per il futuro.

“Alle famiglie dei bambini che soffrono dall'eczema, risultati della ricerca come questo documento sui sottogruppi di pazienti fornisca la speranza tanto necessaria per una più chiara prognosi ed i trattamenti infine migliori.

“L'impatto di dermatite atopica sulla qualità di vita della gente può essere devastante. Con questo stato cronico in aumento, il lavoro del Professor Sara Brown ed i suoi colleghi accademici è cruciali e sempre benvenuti dai nostri membri.„

Sorgente: http://www.bristol.ac.uk/

Advertisement