Il risparmio e la cancellatura delle memorie dipende dai segnali sottili del cervello, scienziati di TSRI trovano

La fragranza del grafico a torta di zucca caldo può riportare le memorie piacevoli delle feste oltre, mentre il profumo di una stanza di ospedale antisettica può causare un brivido. La potenza degli odori attivare le memorie sia piacevoli che che ha avversione esiste in molti animali, dagli esseri umani alla mosca di frutta umile.

Scienziati sulla città universitaria di Florida del The Scripps Research Institute (TSRI), scrivente nei rapporti delle cellule del giornale, dettagliati come il meccanismo biochimico complesso per la memorizzazione delle memorie profumo-associate differisce leggermente da un meccanismo meno capito per la cancellazione delle memorie inutili.

Come i cervelli attivamente cancellano le memorie di comprensione possono aprire la nuova comprensione della perdita e dell'invecchiamento di memoria ed aprire la possibilità di nuovi trattamenti per la malattia neurodegenerative.

Nei modi multipli, i trattamenti di dimenticare e di ricordo sono simili. Nei modelli della mosca di frutta dell'apprendimento odore-associato, sia il risparmio che la cancellatura delle memorie comprende l'attivazione della dopamina delle cellule cerebrali. Questa bugna in mosche è importante per la comprensione del cervello umano.

“I sistemi olfattivi delle mosche e degli esseri umani sono realmente abbastanza simili in termini di tipi del neurone e le loro connessioni,„ ha detto la guida Ron Davis, il Ph.D., co-presidente di studio dell'instituto della neuroscienza di TSRI.

Inoltre, in entrambi i casi, l'attivazione dei neuroni li induce a fare una molecola identica del messaggero, ampère ciclico, piombo ad una cascata di attività all'interno della cella, edilizia o suddividente lo stoccaggio di memoria, Davis aggiunto.

“Così come le celle sanno quando stanno ottenendo un segnale dimenticante contro un segnale di acquisizione? Quello era l'enorme, domanda imbrazzante,„ Davis ha detto.

Il professor Kirill Martemyanov, Ph.D. e scienziato Ikuo Masuho, Ph.D. di TSRI del personale, trovato che un tipo di proteina di segnalazione in neuroni ha svolto un ruolo. Masuho e Martemyanov hanno schermato un comitato di queste proteine di segnalazione, chiamato proteine di G, contro le celle che hanno espresso due ricevitori chiave conosciuti per partecipare alla memoria ed a dimenticare.

Il gruppo di TSRI ha trovato una proteina di G, chiamata alfa S di G, che si è agganciata ad un ricevitore neurale della dopamina chiamato dDA1, connessa con formazione di memoria. Hanno trovato una proteina differente di G, chiamata alfa Q di G, raggiunta con un ricevitore vicino della dopamina chiamato Damb, connesso con il macchinario di dimenticare.

La domanda seguente era se quelle due proteine differenti di G potrebbero essere regolatori del macchinario della memoria del cervello della mosca. Per scoprire, i ricercatori hanno fatto tacere i geni coinvolgere nella produzione di alfa Q proteina di G nelle mosche. Le mosche con la proteina fatta tacere sono state esposte agli odori nelle situazioni che ha avversione ed inviato tramite i labirinti per vedere come si sono ricordati girare via in presenza del profumo.

“Se eliminaste l'alfa Q di G, le mosche non dovrebbero dimenticare ed effettivamente, non hanno fatto,„ Davis ha detto. “Si sono ricordati meglio.„

Sembra in mosche che un certo livello di dimenticare sia un costante, trattamento sano, ha detto.

“L'idea è, costantemente poichè impariamo le informazioni, c'è un trattamento lento che tagliuzza via le memorie e continua a tagliuzzarli via a meno che un'altra parte del cervello segnali la memoria è importante e la ignora,„ Davis ha detto.

Può essere che il trattamento di acquisto e di dimenticare delle memorie rifluisca ed entra in uno stato di bilanciamento, ha detto. Le memorie importanti come il gusto del grafico a torta di zucca della mamma potrebbero per sempre essere conservate, ma banalità come che cosa avete indossato 10 anni fa di dissolvenza della latta in oblio senza conseguenza.

“Se avete troppa memoria che è vecchia ed inutile, perché tengale intorno? Perché non dovreste avere un sistema per l'eliminazione dei quelli per la funzione ottimale del cervello?„ Davis ha chiesto. “Stiamo ottenendo tutte questi informazioni, tutte questo imparanti durante il giorno ed il cervello può dire, “no, no, mi porta di nuovo al mio basale, il mio stato felice. “„

Molte domande restano risolvere, Davis hanno notato. “Dobbiamo capire che cosa è a valle--passeggiata giù la via per trovare il sistema di segnalazione completo per dimenticare,„ ha detto. “Siamo molto presto in questa ricerca.„