Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio del genoma di Leishmania rivela l'adattamento dei parassiti all'ambiente

I nuovi studi, intrapresi dai ricercatori dal Institut Pasteur a Parigi ed il centro per il regolamento genomica (CRG) a Barcellona, hanno rivelato che l'adattamento di Leishmania è una conseguenza delle amplificazioni cromosomiche reversibili e frequenti.

Credito: Kateryna Kon/Shutterstock.com

Tale cambia, conosciuto come aneuploidi, similarità del ribassista a quelli che accadono in vari tipi del cancro. La leishmaniosi è una malattia veterinaria ed umana importante causata dai parassiti di Leishmania che pregiudicano 12 milione di persone dentro oltre 98 paesi endemici. Leishmania è conosciuto per adattarsi rapido ai nuovi ambienti con le conseguenze significative per risultato di malattia.

Lo studio, riferito nell'ecologia della natura & nell'evoluzione, denota un punto essenziale verso una migliore comprensione nell'infezione di Leishmania dell'essere umano, con pertinenza con tropismo del tessuto, patogenicità e farmacoresistenza del parassita. Questa nuova consapevolezza circa instabilità genomica di Leishmania dovrebbe permettere la rilevazione dei meccanismi di farmacoresistenza del parassita nelle impostazioni clinicamente pertinenti ed aiutare la scoperta dei biomarcatori con il valore prognostico e diagnostico.

La leishmaniosi è una delle cinque malattie parassitarie più importanti attraverso il mondo, con 350 milione di persone stimato a rischio dell'infezione. La leishmaniosi provoca una gamma di indicazioni cliniche che variano dal guastare cutaneo ai moduli viscerali interni, che si presenta in conseguenza dell'infezione dalle specie differenti di parassiti di Leishmania.

Questi parassiti unicellulari si adattano ad un intervallo significativo dei host. Si sviluppano mentre i parassiti extracellulari dentro la sabbia di phlebotomine vola che trasmettono Leishmania ai vari vertebrati, come gli esseri umani, i cani ed i roditori, in cui coltivano le celle immuni interne, specificamente macrofagi, causanti le patologie severe che possono provocare la morte.

La leishmaniosi è una delle malattie trascurate e di conseguenza ritira l'attenzione limitata. Un vaccino umano è non disponibile per la malattia e soltanto alcune terapie sono disponibili, che hanno una o più restrizioni riguardo a costo, alla tossicità, o all'amministrazione.

Anche peggio, un marchio di garanzia di biologia di Leishmania sembra essere la sua capacità da ottenere adattata alle varie fluttuazioni imprevedibili dentro il suo host umano, interventi specificamente farmacologici, con le preoccupazioni importanti su risultato di malattia come denotato tramite l'emergenza degli isolati clinici resistenti alla droga.

Per individuare i meccanismi genetici che determinano l'adattamento genomica di Leishmania, i ricercatori hanno sviluppato gli approcci innovatori per genomica comparativa in base all'ordinamento di prossima generazione e in silico alle analisi. Lo studio indica l'esistenza in Leishmania di un'associazione fra le variazioni nel numero di copia del cromosoma e la selezione di nuovi alleli essenziali per la sopravvivenza del parassita.

L'osservazione più sorprendente dello studio è che Leishmania può combinare la selezione dell'allele con mantenimento di alta diversità genetica. Solitamente, questi due trattamenti dovrebbero essere reciprocamente - l'esclusiva e si invitare un parassita nell'ambito di forte selezione per perdere rapido la sua diversità genetica.

Tuttavia, le duplicazioni cromosomiche molto frequenti in Leishmania permettono di combinare entrambi i trattamenti. Infatti, il parassita mantiene la sua diversità permettendo alla selezione simultanea di simile combinazione di alleli in persone geneticamente diverse.

La ricerca di base, applicata e clinica in Leishmania quasi esclusivamente è condotta facendo uso dei parassiti da cultura a lungo termine. Il nostro studio indica che il genoma del parassita si evolve molto velocemente negli stati del laboratorio. Ciò deve essere considerata quando studia la biologia del parassita e cercando i nuovi biomarcatori, le droghe, o i candidati vaccino. Il futuro della ricerca di Leishmania dovrebbe essere condotto ad un modo più integrante, tenendo conto delle interazioni genetiche complesse fra il parassita, il host vertebrato ed il vettore di insetto e nelle circostanze clinicamente pertinenti, per esempio facendo uso dei parassiti da cultura a breve termine o dall'applicazione del tessuto diretto che ordina.„

Gerald Späth, Direttore della parassitologia e dell'unità di segnalazione molecolari al Institut Pasteur a Parigi

I risultati dello studio sono associati forte con altre malattie umane che dipendono da instabilità del genoma, come cancro o micosi ed aprono la strada per la scoperta anti--leishmanial della droga con le strategie host-dirette che mirano alla dipendenza metabolica del parassita dalla cellula ospite, così evitanti l'evoluzione adattabile dei parassiti resistenti alla droga.