Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati identificano le nuove strategie usate dai pilori di Helicobacter per mirare ai mitocondri

I pilori di Helicobacter è un agente patogeno batterico che colonizza lo stomaco approssimativamente della metà della popolazione del mondo. L'infezione con i pilori del H. si acquista nell'infanzia e dura le decadi. I pilori del H. è il fattore di rischio principale per cancro gastrico ed è collegato a più di 80% dei casi. Il cancro gastrico, il terzo la maggior parte della causa comune della morte in relazione con il Cancro, è associato spesso con una prognosi difficile perché tende ad essere diagnosticato in una fase avanzata. È responsabile di circa 800.000 morti ogni anno universalmente.

I pilori del H. ha parecchi fattori di virulenza che interagiscono con gli obiettivi specifici nella cella e direttamente pregiudicano la severità della malattia gastrica. Il cytotoxin A (VacA) di Vacuolating era precedentemente il solo fattore dei pilori del main H. conosciuto per agire sui mitocondri, causanti la disfunzione cellulare dell'organello e della membrana e piombo alla morte delle cellule.

Gli scienziati dal Institut Pasteur e dal CNRS hanno scoperto che i pilori del H. usa almeno due strategie supplementari per mirare ai mitocondri. Queste strategie non non piombo alla morte delle cellule ma mantengono un ambiente che è favorevole a proliferazione batterica.

I loro risultati indicano che i pilori del H. pregiudica entrambi i sistemi di trasporto mitocondriali (utilizzati per trasferire le proteine nei mitocondri) ed il macchinario per la replica ed il mantenimento del genoma mitocondriale. Gli scienziati egualmente hanno scoperto che, contrariamente a che cosa precedentemente sono stati creduti, VacA non è la sola componente dei pilori del H. capace di pregiudicare i mitocondri. Ciò suggerisce che i batteri possano produrre altri fattori d'interazione che ancora non sono stati identificati.

Come Miria Ricchetti, l'ultimo autore della giunzione del documento e di uno scienziato al Institut Pasteur, spiega, “il danneggiamento dei mitocondri causati dai batteri dei pilori del H. è temporaneo e scompare una volta che l'infezione si è eliminata. Malgrado notevolmente gli alti livelli dello sforzo, i mitocondri, come le celle, possono rimanere infezione di withstand e funzionale per più lungamente precedentemente hanno pensato. Per noi è importante sopportare questo in mente quando cerca le strategie per inibire il potenziale patogeno del batterio.„

Eliette Touati, ultimo autore unito del documento e di uno scienziato al Institut Pasteur, aggiunge: “Abbiamo osservato in un modello del mouse che questo tipo di danno è associato con un peggioramento delle lesioni gastriche. Il danno può, quindi, pregiudicare la cronicità e la severità dell'infezione dai pilori del H. La comprensione delle queste interazioni nuove fra l'agente patogeno e le cellule ospiti (tramite mitocondri) è vitale per lo sviluppo di efficaci strategie da combattere l'infezione dei pilori del H. Lo scopo è di diminuire la persistenza dei batteri nello stomaco e di porre freno le circostanze associate, particolarmente cancro.„

  • I mitocondri sono cella “centrali elettriche„ quelle prodotti l'energia delle cellule (trifosfato di adenosina). Egualmente sono compresi in altre funzioni essenziali delle cellule.
  • Miria Ricchetti piombo la stabilità del gruppo nucleare e mitocondriale del DNA nelle cellule staminali e nell'unità dello sviluppo. Eliette Touati piombo il gruppo di infezione, della genotossicità e del Cancro nell'unità della patogenesi di Helicobacter.