Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I risultati delle cellule nervose forniscono le comprensioni uniche nelle circostanze neuromuscolari

I risultati si riferiscono ad un tipo di connessione delle cellule che concede messaggi elettrici e chimici scorrere dal nervo le celle di muscolo, permettendo al moto.

I risultati fanno luce nelle circostanze dove queste connessioni ripartono, quale la malattia del motoneurone, che può piombo ai problemi severi con la camminata ed i riflessi.

I ricercatori hanno usato la rappresentazione di avanguardia per studiare 3000 di queste connessioni delle cellule - conosciute come le giunzioni neuromuscolari (NMJ) - dal tessuto dotato da 20 donatori che subiscono l'ambulatorio indipendente del cosciotto.

Lo studio ha rivelato i dettagli dell'anatomia dell'essere umano NMJs che non era stata veduta già.

Ha evidenziato le differenze nella struttura e compone dell'essere umano NMJs rispetto a quelli dei mouse e dei ratti, che sono utilizzati ordinariamente nello studio delle malattie neuromuscolari.

Sorprendente, l'essere umano NMJs era molto più piccolo e più delicato di quelli trovati in altri mammiferi.

Il gruppo di ricerca - piombo dall'università di Edimburgo - anche trovato che l'età non ha avuta effetto sulla salubrità di NMJs. Ciò che trova potrebbe aiutare medici a capire i cambiamenti in relazione con la malattia nel sistema nervoso che pregiudicano gli adulti più anziani.

Tom Gillingwater, professore di anatomia all'università di centro di Edimburgo per le scienze di cervello di scoperta, che guidato co lo studio, ha detto: “I nostri risultati forniscono insieme le comprensioni uniche nella struttura del sistema nervoso umano, identificante le funzionalità che ci collocano oltre ad altri mammiferi.

“I nostri punti seguenti saranno di usare queste comprensioni vitali per capire come il NMJ riparte in pazienti umani con i termini neuromuscolari quale la malattia del motoneurone.„

Cristiano Soeller, professore di biologia cellulare fisica all'università di dipartimento di fisica di Exeter e di sistemi viventi istituto, che guidato co lo studio, ha detto: “La massima antichissima “di vedere sta credendo che„ stia adattandosi specialmente per questo studio. Le connessioni di nervo umane che abbiamo veduto che - facendo uso di nuovi metodi di microscopia cruciali per questo studio - erano molto differenti da che cosa precedentemente è stato pensato.„