Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli adulti probabili sviluppare il diabete di tipo 1 quanto i bambini, la ricerca trova

Il diabete di tipo 1 non è principalmente “una malattia dell'infanzia„ come precedentemente creduto, ma è similmente prevalente in adulti, la nuova ricerca pubblicata nelle manifestazioni del diabete & dell'endocrinologia della lancetta.

La ricerca dall'università di facoltà di medicina di Exeter facendo uso del Biobank BRITANNICO ha trovato che gli adulti sono probabili sviluppare il diabete di tipo 1 quanto i bambini, con più di 40 per cento del diabete di tipo 1 rivestono l'avvenimento dopo l'età di 30.

Ma molti di quelli con il diabete di tipo 1 dopo che l'età di 30 è pensata inizialmente per avere diabete di tipo 2 e non inizialmente trattato con insulina per gestire le glicemie. La ricerca pubblicata precedente dall'università di facoltà di medicina di Exeter ha trovato che, in media, ha richiesto un anno per quelle con il diabete di tipo 1 che era stato mal diagnosticato con tipo - 2 da mettere su insulina.

Fra gli adulti con il diabete di tipo 1 essere mal diagnosticato è Theresa maggio, il Primo Ministro, che inizialmente è stato detto da medici che ha avuta il diabete di tipo 2 e compresse date quale non ha gestito il suo zucchero di sangue.

Distinguendo fra il tipo 1 o gli argomenti del diabete di tipo 2 come pregiudica il trattamento stato necessario. In celle immuni del diabete di tipo 1 distrugga l'insulina dell'organismo producendo le beta celle e la gente deve essere insulina iniettata per gestire le glicemie. Con il diabete di tipo 2 c'è ancora insulina ha prodotto in modo da può essere trattata inizialmente con la dieta e la terapia della compressa.

Il diabete di tipo 1 è stato osservato tipicamente come malattia dell'infanzia e dell'adolescenza mentre rappresenta più di 85 per cento del diabete dentro sotto 20s.

Ma i casi di tipo 1 sono più duri da riconoscere e diagnosticare correttamente in adulti perché molto più gente sviluppa il diabete di tipo 2 nella vita più tarda. Tipo - 2 rappresentano 96% delle casse del diabete fra le età di 31 e 60, la ricerca mostrano.

Una bugna cruciale alla possibilità del diabete di tipo 1 di adulto-inizio è l'omissione delle compresse di gestire il glucosio di sangue. i pazienti di tipo 1 di Adulto-inizio sono egualmente probabili essere esile confrontato a tipo - 2 pazienti che sono spesso obesi.

Il gruppo di ricerca del diabete dell'università di Exeter ha concluso che, sebbene molto meno comune che il diabete di tipo 2 nell'età adulta, fosse cruciale che il tipo 1 è diagnosticato correttamente e trattato mentre può essere pericoloso. Hanno trovato che uno in nove del diabete adulto di tipo 1 di inizio è stato ammesso all'ospedale con chetoacidosi diabetica, uno stato potenzialmente interno che si sviluppa quando i pazienti di tipo 1 non sono dati l'insulina.

Lo studio, la frequenza ed il fenotipo del diabete di tipo 1 nelle prime sei decadi di vita: un'analisi a sezione trasversale e geneticamente stratificata di sopravvivenza dal Biobank BRITANNICO, pubblicato in diabete & endocrinologia della lancetta, è il primo studio per usare un'analisi genetica novella per identificare il diabete di tipo 1 in adulti. Ciò li permette di identificare i casi del diabete di tipo 1 non presi dai medici dei pazienti.

Il Dott. Richard Oram, un professore di seconda fascia all'università di Exeter e medico del consulente, ha detto:

“I manuali del diabete per medici dicono che il diabete di tipo 1 è una malattia infantile. Ma il nostro studio indica che è prevalente durante vita. Il presupposto fra molti medici è che gli adulti che presentano con i sintomi del diabete avranno tipo - 2 ma questa idea sbagliata possono piombo a diagnosi sbagliata con le conseguenze potenzialmente gravi. Il Primo Ministro è un esempio di qualcuno che sia stato mal diagnosticato in questo modo inizialmente. Questo studio dovrebbe sollevare la consapevolezza che il diabete di tipo 1 si presenta in tutto l'età adulta e dovrebbe essere considerato come diagnosi.„

Il professor Andrew Hattersley, professore di medicina molecolare all'università di Exeter e Diabetologist del consulente a Devon ed alle fondamenta reali di Exeter NHS si fida di, detto:

“Il diabete di tipo 1 è confuso spesso tipo - 2 in adulti. La diagnosi del diabete di tipo 1 nella vecchiaia media ed è molto difficile perché quasi tutti i pazienti con il diabete a questa età hanno tipo - 2. Omissione di riconoscere che il diabete è tipo 1 piuttosto che tipo - 2 ed il trattamento insulinico appropriato di elasticità possono essere pericolosi. Il diabete di tipo 1 dovrebbe essere considerato per tutto il paziente che non sta riuscendo rapido a rispondere alle dosi aumentanti delle compresse particolarmente se sono esili„.

Lo studio è stato costituito un fondo per dalla fiducia di Wellcome e dal diabete Regno Unito.

Il Dott. Emily Burns, testa delle comunicazioni della ricerca al diabete Regno Unito ha detto:

“Il diabete di tipo 1 è molto più comune del diabete di tipo 2 in bambini ed in giovani adulti. Con l'aumento dell'età, il diabete di tipo 2 diventa più comune, preparando il diabete di tipo 1 meno facile identificare. Mentre la più ricerca è necessaria capire le realtà di diagnosi sbagliata, chiederemmo ai professionisti di sanità di avere questa comprensione in mente: non elimini il diabete di tipo 1 dopo l'età di 30.„

Studio finalizzato: Helen Philbin

La diagnosi sbagliata piombo a perdita di peso ed al vomito per Helen

Helen Philbin ha saputo che qualcosa era di traverso con la sua diagnosi del diabete di tipo 2. Esile e attivo, ha ritenuto che il suo stile di vita non potrebbe avviare la circostanza. Più in modo preoccupante, la metformina che è stata prescritta stava peggiorando soltanto i suoi sintomi. Ha continuato a perdere il peso ed ha avuta periodi regolari di vomito.

Era soltanto quando ha partecipato allo studio di destra di inizio, piombo dall'università di Exeter, che ha scoperto che realmente ha avuta diabete di tipo 1 ed era stata sul farmaco sbagliato per un anno. Ha passato alle iniezioni dell'insulina e presto il vomito si è fermato ed il suo peso ha cominciato a stabilizzarsi.

Helen, un igienista dentale da Torquay, ha detto: “Avendo la diagnosi sbagliata estremamente stava frustrando. Ho saputo appena che non era giusto. Sono una persona attiva. Sto andando in giro per sempre con i miei due ragazzini e cammino il cane ogni giorno.„

Helen aveva girato appena 40 quando ha visualizzato il suo GP dopo avere avvertito la sete estrema. Sebbene sia di peso scarso, la sua analisi del sangue ha indicato forte il diabete. È stata diagnosticata con tipo - 2 e la metformina prescritta ed inviato sopra ad un corso da imparare circa lo stile di vita scompongono compreso una dieta a bassa percentuale di zucchero. “Tutta la altra gente sul corso era nel loro mid-60s e di peso eccessivo,„ ha detto Helen. “Ero 5' 10" e pietra 9,5. Sono stato fuori come un pollice irritato. Quando lo ho sollevato con gli infermieri o il mio GP, sono stato detto che il diabete di tipo 1 è diagnosticato sempre nell'infanzia, in modo da ho dovuto essere tipo - 2. Io ritenuto come stavo battendo la mia testa contro una parete.„

Helen ha catturato seriamente il consiglio di stile di vita. Ha tagliato i carburatori dalla sua dieta quasi completamente per migliorare il controllo dello zucchero di sangue - ma ha cominciato a vomitare fino a quattro volte un la settimana. “Era orribile,„ ha detto. “Anche un pezzo singolo di pane tostato invierebbe le mie glicemie tramite il tetto ed ero perdente ancor più peso.

“Sono così piacevole io sono stato invitato per partecipare alla prova ed ho ottenuto la giusta diagnosi. È un tal sollievo ed ha fatto una tal differenza. Sono ora benissimo. Non ho avuto un singolo episodio di vomito dalla commutazione ad insulina ed ora sto guadagnando il peso. Il mio anno sul trattamento sbagliato era terribile. Spero questa ricerca assicuri che più gente possa ottenere più rapidamente il giusto trattamento.„