I chirurghi di Monte Sinai usano la tecnica del BABZA per rimuovere il cancro metastatico nel collo laterale

Un gruppo dei chirurghi al Monte Sinai Beth Israele, piombo da Hyunsuk Suh, MD, Assistente Universitario nel Dipartimento di Chirurgia alla Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai, ha realizzato la dissezione radicale in primo luogo robot-assistita del collo negli Stati Uniti facendo uso dell'approccio bilaterale del axillo-petto (BABA), un ambulatorio che comprende rimuovere tutti linfonodi da un lato del collo. I risultati sono stati pubblicati oggi nel giornale VideoEndocrinology.

Il Dott. Suh ed il gruppo endocrino della chirurgia al Monte Sinai è i soli chirurghi nel paese corrente che utilizza la tecnica del BABZA per trattare i disordini benigni e maligni della tiroide. Il Suo studio corrente esplora l'uso del BABZA rimuovere il cancro metastatico nel collo laterale. Nel caso pubblicato, il Dott. Suh ha eseguito la chirurgia con il Sistema Chirurgico del © di da Vinci ed ha rimosso 59 linfonodi da un paziente femminile; due linfonodi hanno verificato il positivo a cancro. Questo paziente è stato diagnosticato con tumore della tiroide in un anno fa ed ha subito un ambulatorio convenzionale della tiroide attraverso il collo, ma il suo cancro si è sparso ai linfonodi, richiedenti l'ambulatorio più esteso. In uno sforzo per evitare una cicatrice significativa del collo, ha optato per il BABZA.

La tecnica del BABZA comporta il chirurgo che fa due incisioni lungo ogni areola e due incisioni nelle pieghe dell'interfaccia dell'ascella. Gli strumenti Robot, compreso un endoscopio (un apparecchio medico con un indicatore luminoso e una macchina fotografica) poi sono inseriti nelle incisioni. Uno spazio di lavoro all'interno dell'area del collo è creato Una Volta, prerogative del Dott. Suh le strutture critiche prima della rimozione i linfonodi o della ghiandola tiroide malati. Questa procedura minimo-dilagante lascia una cicatrice nascosta confrontata all'approccio convenzionale dove il chirurgo fa un'incisione sul collo.

“Questa è la procedura ideale per i pazienti che vogliono evitare una cicatrice visibile del collo e mantenere la riservatezza,„ dice il Dott. Suh. “A Seguito di chirurgia, la maggior parte dei pazienti possono ritornare a casa lo stesso giorno.„

Il Dott. Suh dice che l'uso della piattaforma robot fornisce la visualizzazione eccellente delle strutture anatomiche e gli strumenti robot tengono conto le manovre che sono più sicure e più accurate. Ha eseguito 40 thyroidectomies robot al Monte Sinai Beth Israele. Il Dott. Suh ha studiato l'approccio del BABZA all'Ospedale di Seoul National University in Corea del Sud in cui è stato sviluppato.

“Le innovazioni Chirurgiche devono comportare i risultati sani e salvi come pure i vantaggi aggiunti ai pazienti. La tiroidectomia Robot è eppure FDA fuori contrassegnata procedura negli STATI UNITI, ma con l'avanzamento in corso e l'implementazione adeguata, la tecnica del BABZA avrà grande impatto nel campo della chirurgia della tiroide,„ dice il Dott. Suh.

“Il Dott. Suh è uno della nostra stella che reclute che porta una nuova abilità fissata al nostro programma crescente della chirurgia della tiroide di accesso remoto„, dice il Dott. William B Inabnet III, FACS, Presidenza di Chirurgia al Monte Sinai Beth Israele. Il Dott. Suh ha unito il Programma Endocrino della Chirurgia di Monte Sinai, che ha una tradizione lunga dell'esecuzione dell'ambulatorio endoscopico della tiroide della nascondere-cicatrice, compreso l'approccio transoral. Quella tecnica comprende rimuovere la ghiandola tiroide facendo tre piccole incisioni dentro la bocca al di sotto dell'orlo più basso.

Sorgente: http://www.mountsinai.org/about-us/newsroom/press-releases/mount-sinai-surgeons-remove-cancerous-lymph-nodes-in-the-neck-through-hidden-scar-procedure-

Advertisement