Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Traffichi l'inquinamento collegato a basso peso alla nascita dei bambini futuri, studio rivela

Un nuovo studio pubblicato ieri Dal BMJ avverte che l'inquinamento atmosferico causato da traffico stradale a Londra ha un impatto nocivo salubrità sui bambini' mentre ancora nell'utero.

Credito: LanaElcova/Shutterstock.com

Secondo lo studio effettuato dai ricercatori imperiali di Londra dell'istituto universitario, l'esposizione ad inquinamento atmosferico di traffico stradale a Londra durante la gravidanza è collegata ad un rischio aumentato di termine sopportato bambini del basso peso alla nascita in pieno. inquinamento acustico in relazione con il traffico indicato per non avere effetto.

Indicando che i risultati sono applicabili ad altre città attraverso il Regno Unito ed Europa, il gruppo ha richiesto le politiche sanitarie di salute ambientale per determinare la qualità dell'aria migliore nelle aree urbane.

Gli studi precedenti avevano indicato una connessione fra la malattia infantile, le complicazioni di gravidanza e l'inquinamento atmosferico, ma gli studi sull'impatto di inquinamento acustico sui risultati contradditori forniti gravidanza.

La ricerca corrente ha studiato l'associazione fra l'esposizione sia a disturbo che ad inquinamento atmosferico nel traffico stradale durante la gravidanza con un peso alla nascita risultato-basso di due pesi alla nascita, cioè, meno di 2.500 g ed essere piccolo sopportato per l'età gestazionale.

I registri nazionali utilizzati gruppo da esaminare più di 540.000 in tensione, singole, nascite a tempo pieno fra 2006 e 2012 all'interno della grande Londra.

Hanno registrato l'indirizzo di casa della madre ai tempi della nascita ed i livelli medii di agenti inquinanti di traffico (quali gli ossidi di azoto (NOx), il diossido di azoto (NO2) ed il particolato fine (PM2.5) dalle sorgenti dello scarico e dello non scarico di traffico, compreso i freni o l'usura della gomma) ed il più grande particolato (PM10) è stato stimato che livelli acustici durante il traffico notturno e del giorno egualmente fosse stimato.

Dopo avere analizzato i dati facendo uso dei modelli statistici, i ricercatori hanno trovato che aumenti in agenti inquinanti-particolare in relazione con il traffico PM2.5 dell'aria--sono stati collegati con 2%-6% probabilità aumentate di basso peso alla nascita e 1%-3% ha aumentato le probabilità di essere piccolo per l'età gestazionale, anche dopo che il disturbo di traffico stradale è stato rappresentato.

Sebbene non ci sia prova per l'associazione indipendente dell'esposizione aumentata a disturbo di traffico stradale con peso alla nascita, gli autori hanno specificato che non possono eliminare la probabilità di un'associazione in un'area di studio con una più vasta gamma di esposizioni al rumore.

Gli autori hanno specificato che l'inquinamento atmosferico da traffico stradale può pregiudicare significativamente la crescita fetale. Egualmente hanno trovato che la concentrazione annuale media di PM2.5 nel 2013 era g 15,3 m3 ed anche stimato che diminuire la concentrazione PM2.5 da 10% approssimativamente impedisse 3% (90) dei bambini che sono sopportati ogni anno ad a termine con basso peso alla nascita a Londra.

Con il numero annuale delle nascite aggettanti per continuare ad aumentare a Londra, il carico assoluto di salubrità aumenterà al livello della popolazione, a meno che la qualità dell'aria a Londra migliori,„

I ricercatori all'università di Edimburgo hanno sostenuto che la responsabilità è sui responsabili politici per proteggere le donne ed i bambini futuri. Hanno aggiunto che anche se i risultati dal Regno Unito sono di preoccupazione, “una prospettiva globale rivela qualcosa che si avvicina ad una catastrofe di salute pubblica.„

Hanno usato Pechino come esempio di che cosa ha coordinato l'atto può raggiungere, riferendosi al miglioramento di qualità dell'aria durante le Olimpiadi 2008. La sfida, hanno detto, bugie nelle riduzioni di mantenimento a lungo termine via le combinazioni di atto dell'autorità locale e del cittadino, particolarmente della diminuzione della congestione e dell'applicare gli interventi per sormontare le emissioni diesel di combustione nelle aree urbane.

Lo studio si pensa che promuova la consapevolezza che l'esposizione prenatale ad inquinamento atmosferico della piccola particella è nociva agli infanti futuri. Tuttavia, i ricercatori hanno sollecitato quello consapevolezza aumentante senza fornire le soluzioni all'emissione rischia di alimentare l'ansia e la colpevolezza materne.

I ricercatori hanno concluso quello per sormontare l'emissione di inquinamento atmosferico riferito traffico e diminuiscono i rischi sanitari per la generazione seguente, atto immediato, vasto, multisettoriale è necessari.