I apps di Smartphone meno accurati nell'attività fisica degli utenti, studio di video trova

Se utilizzate il vostro smartphone per riflettere la vostra attività fisica, siete probabilmente più attivo che suggerisce.

Un nuovo studio di UBC trova che il pedometro incorporato dei iPhone ha mancato circa 1.340 punti durante il giorno tipico di un utente una volta confrontato ad un accelerometro su misura indossato sulla vita.

L'accuratezza degli smartphones e dei apps di salubrità sta diventando più importante mentre i medici specialisti e le società della tecnologia si precipitano per attingere il potenziale enorme dello smartphone come strumento per riunire i dati di salubrità. Quasi ognuno ha uno smartphone e sono solitamente pratici, rendendolo facile affinchè una persona media partecipino ad uno studio ed affinchè gli scienziati riuniscano i dati.

“per fare le conclusioni accurate, noi poichè i ricercatori devono sapere che i dati sono realmente rappresentativi di comportamento reale,„ ha detto il Segno Duncan, l'autore principale dello studio. “Che ha effetti principali in termini di cura paziente ed in termini di sviluppare la nuova e migliore ricerca nel campo.„

Lo studio di UBC ha fatto partecipare 33 partecipanti ed è stato diviso in due parti: una prova di laboratorio e una prova nelle condizioni di vita regolari. Nella prova di laboratorio, i partecipanti hanno portato due iPhones--un iPhone personale e comune hanno fornito dal laboratorio--così i ricercatori potrebbero vedere se i modelli differenti del telefono fornissero i risultati differenti. I Partecipanti hanno camminato su una pedana mobile per 60 secondi alle varie velocità ed i loro punti sono stati contati manualmente. I iPhones Personali hanno sottovalutato i punti da 9,4 per cento alla bassa velocità di 2,5 km/ora. Il iPhone comune è andato leggermente meglio a 7,6 per cento. Alle velocità di camminata più veloci, i telefoni erano disinseriti da meno di cinque per cento, che generalmente è considerato accettabile per un pedometro.

Per l'altra parte dello studio, i partecipanti hanno fissato gli accelerometri alle loro vite per un giorno intero ed hanno registrato le letture di punto dal iPhone all'inizio e alla fine del giorno. Oltre i tre giorni, il iPhone ha sottovalutato i dati dell'accelerometro da una media di 21,5 per cento, o 1.340 punti al giorno.

La tecnologia non è interamente di incolpare di, comunque. Parecchi partecipanti hanno riferito lasciare i telefoni dietro durante i brevi scatti al bagno o al dispositivo di raffreddamento di acqua. E la vita quotidiana comprende spesso le velocità di camminata più lente, che la prova di laboratorio indicata può pregiudicare l'accuratezza.

“L'accelerometro nel iPhone realmente fa niente male un processo una volta provato negli stati del laboratorio,„ ha detto il Tipo senior Faulkner dell'autore. “Appena dovete averlo voi sempre.„

I risultati indicano i ricercatori dovrebbero prestare attenzione quando contano sui dati dello smartphone, ma su Duncan ha detto che la persona media non dovrebbe essere scoraggiata dal usando i apps di salubrità per la motivazione.

“Per la gente che già sta tenendo la carreggiata i loro punti, possono riposare rassicuranti che se il loro telefono dice essi stanno ottenendo i 10.000 punti raccomandati in un giorno, essi probabilmente stanno ottenendo almeno che molti ed essi stanno funzionando verso la migliore salubrità,„ hanno detto Duncan. “Da un punto di vista di salute pubblica, proviene migliore che sottovaluta che le sopravvalutazioni.„

Sorgente: https://news.ubc.ca/2017/12/06/smartphone-health-apps-miss-some-daily-activity-of-users/

Advertisement