CRONOMETRI il ruolo chiave dei giochi del gene nella regolamentazione dei molti geni importanti ad evoluzione del cervello

Gli Scienziati lungamente hanno cercato di disfare i misteri molecolari che fanno lo speciale del cervello umano: Che Cosa elabora ha determinato la sua evoluzione con i millenni? Quali geni sono critici allo sviluppo conoscitivo?

Un nuovo studio fornisce la comprensione sulla materia dimostrando che un gene che gestisce i nostri orologi biologici egualmente svolge un ruolo vitale nella regolamentazione dei geni umano-specifici importanti ad evoluzione del cervello. I risultati dall'Istituto del Cervello di O'Donnell aprono i nuovi percorsi di ricerca su come proteine dell'OROLOGIO prodotte tramite la funzione del cervello di influenza del gene dell'OROLOGIO ed i trattamenti da cui i neuroni trovano il loro posto adeguato nel cervello.

“La Gente sta cercando i geni che sono importanti per evoluzione del cervello, nel contesto dei nostri più grandi, cervelli profilatura,„ ha detto il Dott. Genevieve Konopka, un neuroscenziato con l'Istituto Sudoccidentale del Cervello del Jr. di UT Peter O'Donnell. “Ora abbiamo prova che l'OROLOGIO regolamenta molti geni fuori dei ritmi circadiani, in modo da possiamo collocarlo come punto chiave nella gerarchia delle vie molecolari importanti per lo sviluppo e l'evoluzione del cervello umano.„

I Cervelli umani sono considerevolmente più grandi dei cervelli del nostro parente più vicino, lo scimpanzè. Ma perché la dimensione da solo non rappresenta le abilità conoscitive - i mammiferi quali le balene ed i delfini hanno più grandi cervelli - scienziati cercare di capire che cosa rende il cervello umano più astuto.

La ricerca del Dott. Konopka ha messo a fuoco sul neocortex, un'area del cervello con i popolare distintivi che è associato con vista e l'audizione ed è considerato la parte recentemente mutevole della corteccia. Il Suo laboratorio ha approvato nel 2012 uno studio che ha trovato che l'OROLOGIO ha aumentato l'espressione nel neocortex umano confrontato ad altri cervelli del primate. I risultati hanno suggerito ulteriori domande circa cui queste proteine dell'organismo-orologio stavano facendo in una regione neurale che tradizionalmente non è considerata un hub per la funzione del ritmo circadiano.

Il nuovo studio ha pubblicato in Geni & lo Sviluppo offre alcune risposte:

  • L'OROLOGIO regolamenta un insieme dei geni importanti ad evoluzione del cervello che hanno differenze in termini di dove e quanto sono espresse ha confrontato ad altri primati.
  • CRONOMETRI regolamenta i geni collegati ai disordini conoscitivi ed ha un ruolo importante nella migrazione di un neurone umana - il trattamento tramite cui neuroni sopportati in altre parti del viaggio del cervello ai circuiti neurali appropriati. I Difetti in questo trattamento di migrazione piombo ad un intervallo dei disordini conoscitivi.

I risultati suggeriscono che ci possano essere molto più da imparare circa le varie funzioni gestite dall'OROLOGIO, identificato nel 1997 dal Dott. Sudoccidentale Joseph S. Takahashi di UT. La Sua scoperta approfondita spiegata la ricerca d'Estrazione della mosca di frutta Nobel mostrando gli orologi biologici esiste in mammiferi. Il Multiplo studia poiché l'individuazione del Dott. Takahashi ha suggerito i collegamenti fra la funzione dell'OROLOGIO e le emissioni di salubrità quali cancro, disordini conoscitivi e la depressione.

Lo studio del Dott. Konopka - che ha utilizzato il tessuto cerebrale post mortem ed i neuroni umani nella cultura - è il primo per esaminare il ruolo dell'OROLOGIO nel neocortex umano.

“Una funzione novella del gene dell'OROLOGIO nel cervello non direttamente relativo ai ritmi circadiani è inattesa ed il suo ruolo possibile nell'evoluzione del neocortex umano è molto emozionante,„ ha detto il Dott. Takahashi, un autore corrispondente sul nuovo studio, Presidente della Neuroscienza a UT Sudoccidentale, Ricercatore per il Howard Hughes Medical Institute e supporto della Presidenza di Loyd B. Sands Distinguished in Neuroscienza.

Il Laboratorio di Konopka cercherà di spiegare i risultati studiando i organoids del cervello - cervelli umani essenzialmente mini sviluppati in un piatto - per capire gli obiettivi specifici che l'OROLOGIO regolamenta.

Il gruppo manipolerà l'OROLOGIO in questi tessuti ed il documento cambia nella funzione, quali i difetti nella migrazione di un neurone o nello sviluppo di altri tipi delle cellule. La ricerca del Dott. Konopka egualmente comprenderà “i mouse umanizzati,„ che sono stati dati una spinta dell'OROLOGIO nel loro neocortex. Il laboratorio rifletterà per vari cambiamenti nello sviluppo e nel comportamento del cervello.

“Ci sono così tanto noi non sanno circa lo sviluppo e l'evoluzione del cervello umano,„ ha detto il Dott. Konopka, Professore Associato della Neuroscienza e il Jon Intensifica lo Studioso nella Ricerca di Autismo. “Stiamo un più pezzi del puzzle per capire quali geni sono connessi ad altri.„

Sorgente: http://www.utsouthwestern.edu/newsroom/articles/year-2017/clock-gene.html

Advertisement