Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: Ketamina più efficace del sedativo comune nella diminuzione dei pensieri suicidi

La ketamina era sensibilmente più efficace di un sedativo comunemente usato nella diminuzione dei pensieri suicidi in pazienti depressi, secondo i ricercatori al centro medico di Columbia University (CUMC). Egualmente hanno trovato che gli effetti anti-suicidi della ketamina si sono presentati nelle ore dopo la sua amministrazione.

I risultati sono stati pubblicati settimana scorsa online nel giornale americano della psichiatria.

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, le tariffe di suicidio negli Stati Uniti hanno aumentato di 26,5 per cento fra 1999 e 2015.

“C'è una finestra critica in cui ha depresso i pazienti che sono sollievo rapido di bisogno suicida per impedire l'autolesionismo,„ ha detto Michael Grunebaum, il MD, uno psichiatra della ricerca a CUMC, che piombo lo studio. “Gli antideprimente attualmente disponibili possono essere efficaci nella diminuzione dei pensieri suicidi in pazienti con la depressione, ma possono richiedere le settimane per avere un effetto. I pazienti suicidi e depressi hanno bisogno dei trattamenti che sono rapido efficaci nella diminuzione dei pensieri suicidi quando sono all'elevato rischio. Corrente, non c'è tale trattamento per sollievo rapido dei pensieri suicidi in pazienti depressi.„

La maggior parte delle prove dell'antideprimente hanno escluso i pazienti con i pensieri suicidi ed il comportamento, limitanti i dati sull'efficacia degli antideprimente in questa popolazione. Tuttavia, gli studi precedenti hanno indicato che dosi basse della ketamina, una droga anestetica, cause una riduzione rapida dei sintomi della depressione e possono essere accompagnati da una diminuzione nei pensieri suicidi.

I 80 hanno depresso gli adulti con i pensieri suicidi clinicamente significativi che si sono iscritti a questo studio a caso sono stati definiti per ricevere un'infusione della ketamina della basso dose o del midazolam, un sedativo. In 24 ore, il gruppo di ketamina ha avuto una riduzione clinicamente significativa dei pensieri suicidi che era maggior di con il gruppo del midazolam. Il miglioramento nei pensieri suicidi e la depressione nel gruppo di ketamina sono sembrato persistere per fino a sei settimane.

Quelli nel gruppo di ketamina egualmente hanno avuti maggior miglioramento nell'umore, nella depressione e nella fatica globali rispetto al gruppo del midazolam. L'effetto della ketamina sulla depressione ha rappresentato circa un terzo del suo effetto sui pensieri suicidi, suggerendo che il trattamento avesse un effetto anti-suicida specifico.

Gli effetti secondari, pricipalmente la dissociazione (spacey di sensibilità) e un aumento nella pressione sanguigna durante l'infusione, erano delicati moderare ed in genere risolto in pochi minuti alle ore dopo la ricezione della ketamina.

“Questo studio indica che le offerte di ketamina promettono come trattamento rapido agente per la diminuzione dei pensieri suicidi in pazienti con la depressione,„ ha detto il Dott. Grunebaum. “La ricerca supplementare per valutare l'antideprimente della ketamina e gli effetti anti-suicidi possono aprire la strada per lo sviluppo di nuovi farmaci antideprimenti che sono agire più veloce ed avere il potenziale di aiutare le persone che non reagiscono ai trattamenti attualmente disponibili.„