Una tazza quotidiana di tè caldo può ridurre il rischio del glaucoma

Secondo un piccolo studio l'ieri online pubblicato nel giornale britannico dell'oftalmologia, bevente almeno una tazza del quotidiano caldo del tè può essere associato con considerevolmente un più a basso rischio del glaucoma di contratto, uno stato di occhio serio.

Credito: pulia/Shutterstock.com

Tuttavia, bevendo il caffè caffeinated e decaffeinato, il tè ghiacciato, il tè decaffeinato come pure le bibite, non è trovato per creare alcuna differenza al rischio del glaucoma.

Il glaucoma danneggia il nervo ottico accumulando la pressione del fluido dentro l'occhio. La circostanza corrente pregiudica 57,5 milione di persone attraverso il mondo, rendente una causa principale per cecità mondiale. È stimato che, da ora al 2020, il numero della gente influenzata dal glaucoma possa aumentare a 65,5 milioni.

Sebbene la ricerca priore indichi che la caffeina ha la capacità di alterare la pressione intraoculare, uno studio che confronta l'impatto possibile delle bevande caffeinated e decaffeinate sul rischio del glaucoma ha ancora essere effettuato.

I dati analizzati studio corrente indagini nazionali negli Stati Uniti, (NHANES) un'indagine annuale nazionalmente rappresentativa che ha iscritto quasi 10, 000 persone dell'esame di salubrità dalle 2005-06 e di nutrizione. Ha compreso le interviste, esami fisici e campioni di sangue, destinati per misurare la salubrità e lo stato nutrizionale degli adulti e dei bambini degli Stati Uniti.

I 2005-06 NHANES egualmente hanno compreso le prove dell'occhio per il glaucoma per 1678 partecipanti, fra cui 5% (84 adulti) sono stati identificati con la circostanza. Facendo uso di una Frequenza- convalidata dell'questionario-Alimento ai partecipanti sono stati chiesti ogni quanto tempo e quanto avevano bevuto le bevande caffeinated e decaffeinate, compreso le bibite e ghiacciato il tè, durante i 12 mesi precedenti.

I dati hanno indicato che coloro che ha bevuto il tè caldo hanno avuti giornalmente un rischio più basso del glaucoma che coloro che non ha fatto. Dopo avere rappresentato i fattori potenzialmente influenti, come il fumo ed il diabete, i bevitori caldi del tè erano 74% meno probabile per avere glaucoma.

Per il tè caffeinated e decaffeinato-decaffeinato del caffè, -, il tè ghiacciato ed altre bibite, nessun'tali associazione è stata trovata.

Poichè lo studio era d'osservazione, le precise conclusioni sulla causa - e - effetto non possono essere tratte. Lo studio egualmente presenta molte limitazioni, come il piccolo numero dei partecipanti con il glaucoma, la mancanza di dati su quando il glaucoma era stato diagnosticato e di mancanza di dati su alcuni fattori potenzialmente influenti quale la dimensione della tazza, il tipo del tè, o la lunghezza di fare il tempo.

Tuttavia, secondo i ricercatori, il tè contiene gli antiossidanti come pure i prodotti chimici antinfiammatori e neuroprotective, che sono collegati con un rischio in diminuzione di termini seri come la malattia di cuore, il cancro ed il diabete. La precedente ricerca aveva suggerito che l'ossidazione e il neurodegeneration potrebbero partecipare allo sviluppo del glaucoma.

“Ulteriore ricerca è necessaria stabilire l'importanza di questi risultati e se il consumo caldo del tè può svolgere un ruolo nella prevenzione del glaucoma,„ ha detto i ricercatori.