Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati identificano i nuovi geni che influenzano come l'organismo regolamenta la pressione sanguigna

I ricercatori all'università di Georgia hanno identificato parecchi nuovi geni che influenzano come l'organismo regolamenta la pressione sanguigna. Ciò può aiutare gli scienziati a sviluppare i trattamenti novelli di pressione sanguigna o persino a permetterli di adattare le strategie di prevenzione per le persone basate sui loro geni.

Facendo uso di una tecnica conosciuta come l'analisi d'interazione dell'gene-ambiente, i ricercatori hanno usato un potassio ambientale dell'indicatore per segnare le aree con esattezza precedentemente sconosciute all'interno del genoma umano connesso con pressione sanguigna.

Il potassio dietetico è ben noto affinchè la sua capacità diminuisca la pressione sanguigna nei test clinici. Lo studio ha verificato i punti differenti del genoma umano per vedere dove la sequenza genetica ha interagito con potassio e pressione sanguigna.

Cioè il punto di interazione ha funto da “X„ per tracciare il punto sulla sequenza genetica dove i geni regolamentano la pressione sanguigna. Questo studio è il primo per usare i fattori esterni per trovare i nuovi geni connessi con il regolamento di pressione sanguigna.

“Uno degli svantaggi principali degli studi genetici precedenti su ipertensione è che questi studi non hanno esplorato le interazioni fra i geni ed i fattori ambientali,„ ha detto Changwei Li, un assistente universitario della biostatistica e dell'epidemiologia all'istituto universitario di UGA della salute pubblica e autore principale sullo studio.

“Per esempio, l'effetto di alcuni geni su pressione sanguigna si manifesta soltanto nell'ambito di determinati ambienti. Se i fattori ambientali non sono considerati, questi geni non saranno identificati per ipertensione.„

Li ed il suo gruppo hanno riunito il potassio e le misure di pressione sanguigna da 1.876 partecipanti cinesi dalla rete genetica dell'epidemiologia della sensibilità del sale studiano, o GenSalt e controlli statistici eseguiti per trovare i punti di interazione.

L'analisi ha reso due luoghi; uno di cui non era stato identificato mai; e sei diversi geni, tutto l'significativamente associato con il regolamento di pressione sanguigna nell'organismo.

Componendo dentro sui meccanismi genetici specifici che gestiscono come la malattia è espressa nell'organismo, i ricercatori possono sviluppare le nuove terapie per trattare le malattie complesse e a fattori multipli come ipertensione. Questo approccio può anche contribuire al campo crescente di precisione o di medicina personale.

“I risultati dal nostro studio contribuiscono ad identificare le persone che sono particolarmente sensibili a potassio dietetico come modo diminuire la pressione sanguigna, in base ai loro profili genomica,„ ha detto Li. “Successivamente, potremmo fornire i suggerimenti personali per impedire la malattia basata sui loro genotipi.„

Questo studio, ha detto Li, offre la prova robusta che l'analisi d'interazione dell'gene-ambiente è utile per l'identificazione dei geni novelli e rivelare i meccanismi che sono alla base del regolamento di pressione sanguigna o di altri sistemi dell'organismo.

Le interazioni del gene-potassio identificate in questo studio sono state limitate ai partecipanti cinesi. La prospezione futura per questi luoghi ed i geni in una popolazione differente, hanno detto Li, mostreranno se hanno lo stesso effetto attraverso le origini etniche.