Intossichi la rilevazione della pillola elettronica per la diagnosi dei disturbi gastrointestinali

Gli scienziati dalla RMIT University, Melbourne, hanno fatto una pillola elettronica che può individuare i gas speciali in intestino e nei medici di guida per diagnosticare i disturbi gastrointestinali quale la sindrome di viscere irritabili.

Una fine su del sensore swallowable. Foto: Università di Peter Clarke/RMIT
Una fine su del sensore swallowable. Foto: Università di Peter Clarke/RMIT

Il gruppo aveva reso questi il ritorno delle pillole nel 2015, dopo di che stava subendo le prove rigorose fino a dopo le sue riuscite prove umane, è definitivo una realtà. La pillola è una capsula che può essere inghiottita. Può viaggiare all'interno dell'intestino e misura i livelli dei gas intestinali che sono prodotti dai batteri dell'intestino. La capsula viaggia nelle informazioni di diffusioni e dell'intestino che sono trasmesse all'unità ed ai telefoni cellulari tenuti in mano che possono essere interpretati dai medici.

Per le prove umane, 26 partecipanti si sono offerti volontariamente l'anno scorso. Tutte sono stati esaminati facendo uso delle capsule ed è stato veduto che le pillole che hanno inghiottito erano sicure e nessun danno è stato veduto. Le più grandi prove umane ora sarebbero intraprese da ora al 2019, di modo che la capsula è sicuro ed efficace provati e può essere commercializzata definitivo. I risultati da questa prova umana pilota avente diritto, “la capsula ed il trasmettitore„ sono stati pubblicati questa settimana nell'elettronica della natura del giornale.

Il sensore della capsula ha potuto trasmettere i sui segnali ad un ricevitore esterno ogni cinque minuti. Il gruppo anche misurato il tempo che la pillola ha catturato per attraversare gli intestini. Durante i tre giorni delle prove il contenuto della fibra della dieta diversa nei volontari e della capsula ha potuto individuare questo cambiamento pure. La pillola è un pollice di lunghezza e metà un di pollice ampio ed è facile da inghiottire. C'è un piccolo termometro all'interno di con una radiotrasmittente che può inviare i segnali. Contiene una batteria ed altri comitati sensibili che possono misurare l'ossigeno, l'idrogeno e l'anidride carbonica nei sui dintorni.

Secondo il ricercatore del cavo ed i co-inventori della capsula, prof. Kourosh Kalantar Zadeh, la piccola prova pilota iniziale ha rivelato un mondo di informazioni per quanto riguarda come i batteri funzionano nelle budella degli esseri umani. Hanno notato che trilioni dei microrganismi che sono realmente importanti per i buona salute e l'immunità. Hanno notato che le pareti di stomaco hanno rilasciato determinati prodotti chimici d'ossidazione che potrebbero proteggere l'organismo dai batteri non Xeros e da altri intrusi. I livelli dell'ossigeno nel colon sono aumentato quando la gente ha contenuto una dieta più fibrosa. Ciò era precedentemente sconosciuta. Ricercatori finché la data ha creduto che il colon non contenga alcun ossigeno libero. Questo le informazioni, hanno detto prof. Zadeh, hanno potuto aiutare gli scienziati a capire bene i cancri dell'intestino ed altre malattie. “Per la prima volta abbiamo uno strumento che realmente fornisce le informazioni sulle attività del microbiome dentro l'intestino,„ lui abbiamo spiegato.

Il Dott. Kyle Berean, gli altri co-inventori della capsula ha detto che questa prova era meno dilagante che qualsiasi altre prove che i medici hanno sulle loro mani per queste malattie. Potrebbe misurare esattamente i gas negli intestini. A partire ora dai gas del respiro e dalle prove delle feci erano tutti che i medici hanno dovuto cercare i cambiamenti batterici dell'intestino che potrebbero piombo a tali malattie.

Il prossimo giro delle prove costerebbe fino a $8m e richiederebbe almeno 300 pazienti che hanno i problemi digestivi e malattie quale la sindrome di viscere irritabili. La capsula costerà $30 - $40 da fare dice Kalantar-Zadeh. Gli inventori sperano che le pillole siano state disponibili per l'introduzione sul mercato da ora al 2020 ed abbiano costato da qualche parte intorno $100 e $200. La fissazione dei prezzi definitiva ancora non è conosciuta comunque.

Sorgente: https://doi.org/10.1038/s41928-017-0004-x

Ananya Mandal

Written by

Ananya Mandal

Ananya is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Advertisement