la prova di Dysbiosis della GA-mappa identifica i pazienti che rispondono alla dieta di FODMAP, manifestazioni di IBS di studio

L'analisi genetica (GA), uno specialista principale di Microbiome MDx, oggi ha annunciato la pubblicazione di nuovo studio nella malattia digestiva e nelle scienze pari-esaminate del giornale che mostrano i risultati di usando la sua prova di GA-map™ Dysbiosis per l'identificazione dei pazienti di IBS che rispondono alla dieta di FODMAP e così ricevono il sollievo di sintomo. Almeno 10% della popolazione in genere è influenzato dalla sindrome di viscere irritabili (IBS). Nel corso degli ultimi anni, una dieta bassa in oligosaccaridi fermentabili, i disaccaridi, i monosaccaridi ed i poliolo (FODMAPs) è risultato essere efficienti nell'alleviamento dei sintomi di questi pazienti. Tuttavia, la dieta è molto esigente e richiede l'esclusione di interi gruppi di alimento. Né tutti i pazienti rispondono alla dieta e quindi la disponibilità potenziale della prova di selezione preliminare ha sollevato moltissimo interesse fra i gastroenterologi. Lo studio è stato svolto dai ricercatori norvegesi dall'ospedale Diaconal di Lovinsberg, Oslo, che ha sviluppato un indice analitico di risposta (RI) a 10 indicatori batterici fecali specifici inclusi nella prova di Dysbiosis della GA-mappa. Il witb dei pazienti un RI superiore a 3 è stato veduto per essere 5 volte più probabile da rispondere ad una dieta di FODMAP.

“Siamo stati eccitati per vedere che la prova di Dysbiosis della GA-mappa poteva distinguere i radar-risponditore alla dieta di FODMAP dai non radar-risponditore„, abbiamo detto Jørgen Valeur, ricercatore principale dello studio. “Guardando avanti, sventri la composizione microbica, valutata usando il nuovo RI che ci siamo sviluppati, può costituire uno strumento utile nella gestione del sollievo di sintomo di IBS,„

“Siamo deliziati con i risultati di questo studio,„ Ronny addded Hermansen, CEO dell'analisi genetica. Durante l'anno scorso, l'organismo di prova che supporta l'uso della GA-mappa si è sviluppato considerevolmente. La gestione di sintomo di IBS è appena una delle molte applicazioni potenziali aperte dalla disposizione di una prova che può dare una maschera rapida ed accurata del microbiota dell'intestino.„

Sorgente: http://www.genetic-analysis.com/