Gli stati affrontano l'enigma costosa: Come curare gli interni con epatite virale C

In un angolo della casa di Jymie Jimerson nella città di Sparta, nel Missouri sudoccidentale, ha installato un genere di santuario. Ha arte del nativo americano rappresentare la sua eredità cherokee accanto agli album, ai libri ed alle foto di Willie Nelson nel ricordo del suo marito recente.

C'è una copia degli mezzo anni 70 LP “sconosciuto intestato rosso del Nelson.„

“Quando Steve era giovane, ha avuto i capelli rossi e una barba rossa, in modo da sempre realmente ha identificato con lo sconosciuto intestato rosso di Willie “,„„ Jimerson ha detto. “Provo a tenerlo lassù come ricordo di migliori giorni.„

Il suo marito, Steve Jimerson, è stato condannato a vita in prigione nel 1996 per il suo ruolo nelle morti della fucilazione di due uomini. Jimerson ha detto che la vita del suo marito era stata devastata tramite abuso di droga. Ma dopo che ha entrato nella prigione, ha sceso le droghe e diventa un mentore per altri interni.

“Una volta che ottenesse dentro, il ripristino si è trasformato nella sua vita,„ Jimerson ha detto. “E quella era la sua passione fino al giorno che è morto.„

Steve Jimerson è morto il 6 gennaio 2017, delle complicazioni da epatite virale C, un'infezione del fegato che è particolarmente diffusa fra gli interni della prigione. Era 59.

Mentre la malattia è comune fra incarcerato, il trattamento con le ultime droghe di epatite non è.

I gruppi di libertà civili nel Missouri ed almeno altri sette stati ora stanno citando per ottenere più interni curati con le droghe di nuova generazione di epatite virale C che sono altamente efficaci ma anche costoso.

Dopo che Steve Jimerson è stato diagnosticato con epatite virale C in prigione, la sua vedova ha detto, lui era sull'allerta per le notizie degli avanzamenti del trattamento.

Nel 2013, Gilead Sciences ha presentato Sovaldi, il primo di una nuova generazione di droghe chiamate antivirals ad azione diretta che possono curare l'epatite virale C e con meno effetti secondari che i trattamenti precedenti. Ma l'eccitazione è stata inumidita dal prezzo della droga. Un corso del trattamento completo ha portato un prezzo da pagare $84.000.

Nel 2016, intorno 5.000 interni nelle prigioni del Missouri hanno avuti epatite virale C e non non più di 14 di loro hanno ricevuto le droghe, secondo i dati dello stato interno ottenuti dal centro della giustizia di Solange & di Roderick MacArthur a St. Louis. Quello è circa 15 per cento di 32,000 persone incarcerate nelle prigioni del Missouri.

Jimerson ha detto che il suo marito non è stato dato i antivirals ad azione diretta. Entro la caduta di 2016, la sua salubrità stava deteriorando rapido e si è sviluppato pessimistico circa le prospettive per una maturazione.

“Mi ha detto che che se qualcuno dovesse morire convincere il documento [dipartimento delle correzioni] per cambiare la loro polizza, era GIUSTO con che è lui,„ lei ha detto.

Ancora in 2012, massa di interni del Missouri stava trattanda con le più vecchie droghe di epatite virale C, compreso una chiamata interferone che è rinomato per i sui effetti secondari debilitanti. Ma nel 2013, l'ufficio delle prigioni federale ha cominciato cambiare le linee guida del trattamento per sostituire le vecchie droghe di epatite virale C con i nuovi.

Molti stati seguono quelle linee guida, compreso il Missouri, secondo un portavoce da salubrità di Corizon, l'azienda privata che fornisce la sanità per gli interni del Missouri.

Ma le linee guida aggiornate hanno dato a prigioni più margine per decidere quando è appropriato fornire il trattamento. E poichè il Missouri ha eliminato le vecchie droghe, non ha usato le nuove droghe quasi come spesso. Quello ha lasciato soltanto una manciata di interni che ottengono tutto il trattamento della droga di epatite virale C affatto.

Nel dicembre 2016, l'unione americana delle libertà civili ed il centro della giustizia di MacArthur hanno citato per convincere il dipartimento del Missouri delle correzioni per fornire alle droghe antivirali ad azione diretta agli interni epatite virale C che si qualificano per il trattamento.

L'avvocato Tony Rothert di ACLU ha detto che le pratiche correnti del trattamento dello stato violano le punizioni crudeli della costituzione degli Stati Uniti ed insolite la clausola, parte dell'ottavo emendamento.

“La Corte suprema ha detto quella nel contesto di assistenza medica, quella significa che quel le prigioni non possono essere deliberatamente indifferenti ai bisogni medici seri,„ Rothert ha detto. “L'epatite virale C soddisfa equo facilmente questa condizione, perché se lasciato non trattato, c'è una probabilità equa che morirete.„

Gli avvocati che fanno questo argomento hanno ottenuto una grande spinta per il loro caso nel novembre 2017, quando un giudice federale in Florida ha ordinato che le prigioni dello stato cominciassero fornire le droghe ad azione diretta ai sui interni almeno finché il caso di quello stato non andasse in giudizio ad agosto.

“Era una grande vittoria per la gente che che è incarcerata e che ha epatite virale C perché ora abbiamo un giudice federale che ha detto, sguardo del `, questo è solo inconcepibile,' e lo stato sta andando dovere fare qualcosa,„ ha detto Elizabeth Paukstis, Direttore di ordine pubblico della tavola rotonda nazionale di epatite virale.

Nel luglio 2017, la causa del Missouri ha fatto un salto in avanti quando il giudice che sorveglia il caso lo ha certificato come atto di classe A a nome degli interni dello stato con epatite virale C. Il dipartimento del Missouri delle correzioni e Corizon, che sono difensori nella causa, hanno fatto appello a quella decisione.

Sia il dipartimento del Missouri delle correzioni che Corizon hanno rifiutato di commentare il vestito o di rispondere alle domande circa i loro tipi di terapia di epatite virale C oltre che dicono loro stanno seguendo le linee guida federali.

Ma se il Missouri ed altri stati sono richiesti di offrire le nuove droghe, affronterebbero un problema enorme, hanno detto Gregg Gonsalves, un assistente universitario dell'epidemiologia al banco di Yale della salute pubblica. “Anche se hanno voluto curare i pazienti, farebbero saltare il banco. Esaurirebbero la moneta per trattare ogni altra condizione medica,„ ha detto.

Per esempio, se il Missouri desse i 2.500 interni che il ACLU dice è candidati per Harvoni, la droga che antivirale ad azione diretta ora usa, il costo supererebbe $236 milioni, in base al suo prezzo di listino. Quello lontano supera il dipartimento intero bilancio di correzioni' per salubrità dell'interno.

Gonsalves ha detto l'emergenza di più nuovo, le droghe più economiche potrebbero aiutare ed alcuni sistemi carcerari di prigione statale sono riuscito a negoziare gli sconti.

Anche ad un più a basso costo, sebbene, fornire queste droghe su vasta scala potrebbe ancora costare a stati una fortuna. Ma gli avvocati insistono che la sia opportuna per fermare la malattia dalla diffusione. E uno studio 2015 ha indicato che altrettanto poichè 12.000 vite sarebbero state salvate se gli interni attraverso il paese fossero schermati e curati; impedire i trapianti del fegato e l'affezione epatica risparmierebbe a lungo termine la moneta.

“Lo slancio per il trattamento della malattia infettiva nel sistema carcerario è che è una popolazione che potete raggiungere, è una popolazione potete fare maturare ed è una popolazione potete contribuire ad impedire le infezioni in avanti,„ Gonsalves ha detto.

Jymie Jimerson capisce che molta gente potrebbe essere scettica circa la fornitura della sanità costosa per gli interni della prigione. Ma spera che possano vederli come più della gente condannata dei crimini, ha detto.

“Non sto condonando che cosa hanno fatto. Non sto condonando i criminali,„ Jimerson ha detto. “Che cosa sto dicendo sono, sono esseri umani. E ci sono centinaia, centinaia di offensori principianti che questo farmaco li farebbe maturare. In modo che quando sono andato a casa, possano realmente passare il tempo e godere di un po'di vita con le loro famiglie.„

Questa storia fa parte di un'associazione che comprende KCUR, il NPR e le notizie di salubrità di Kaiser.

La copertura di KHN dello sviluppo, dei costi e della fissazione dei prezzi del farmaco da vendere su ricetta medica è supportata dalle fondamenta di John e di Laura Arnold.


Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.