Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'uso prolungato del telefono si è collegato alla depressione fra i giovanotti, ritrovamenti di studio

La nuova ricerca condotta alla San Diego State University ha indicato la relazione fra la soddisfazione di vita ed il tempo adolescenti dello schermo.

Credito: Produzioni Shutterstock.com di Syda

Lo studio, pubblicato nell'emozione del giornale, trovata che gli adolescenti che sono incollati costantemente ai loro smartphones sono significativamente meno felici.

Per esplorare questa associazione, i ricercatori hanno analizzato i dati dal video l'indagine (MtF) rappresentativa nazionale di studio-un longitudinale futuro che comprende milioni gli Stati Uniti ottavi, decimi e 12th-graders.

In questa indagine, gli studenti sono stati chiesti di rispondere ad un questionario circa il tempo totale passato sui loro cellulari, computer e compresse come pure le loro interazioni sociali dirette e la loro felicità in generale.

In media, è stato trovato che gli adolescenti che hanno speso un eccessivo lasso di tempo sulle unità dello schermo (facendo uso dei media sociali, giocanti i giochi di computer, video chiacchierata e messaggio) hanno esibito i livelli più bassi di felicità che gli adolescenti che hanno passato più tempo che si impegna nelle attività dello non schermo quali i caricatori ed i giornali della lettura, mettono in mostra e dirigono le interazioni sociali.

Secondo Jean M. Twenge, l'autore principale e professore della psicologia alla San Diego State University, mentre lo studio corrente non potrebbe trovare la causa esatta, i vari studi hanno indicato che l'uso più sociale di media piombo ad infelicità, ma l'infelicità non non piombo ai media più sociali l'uso.

Non avere interazione con le unità digitali dello schermo egualmente non non piombo a felicità. Gli adolescenti più felici hanno usato i media digitali per al di sotto di un'ora al giorno. Tuttavia, i risultati hanno indicato che l'uso quotidiano delle unità dello schermo potrebbe aumentare gradualmente l'infelicità.

Il tasto ai media digitali usa e la felicità è uso limitato. Miri a passare non non più di due ore al giorno sui media digitali e provi ad aumentare il lasso di tempo che spendete vedere gli amici faccia a faccia e l'esercitazione-due delle attività collegate attendibilmente a maggior felicità.„

Jean M. Twenge, San Diego State University

Analizzando le tendenze storiche dalle stesse fasce d'età dagli anni 90, i ricercatori hanno identificato quell'uso prolungato delle unità dello schermo ha rappresentato la felicità diminuita negli anni dell'adolescenza degli Stati Uniti. In particolare, la soddisfazione di vita, la felicità e l'autostima dei giovanotti è stata nel declino rapido dal 2012, l'anno in cui l'America ha veduto un aumento di 50% negli utenti dello smartphone.  

Twenge ha commentato: “Il cambiamento di gran lunga più grande nelle vite degli anni dell'adolescenza fra 2012 e 2016 era l'incremento del lasso di tempo che hanno speso sui media digitali ed il declino successivo nelle attività in persona sociali e nel sonno. L'arrivo dello smartphone è la spiegazione più plausibile per la diminuzione improvvisa nel benessere psicologico degli anni dell'adolescenza.„

Sorgente: