I cambiamenti di personalità si presentano nella fase iniziale durante lo sviluppo del morbo di Alzheimer, ritrovamenti della ricerca

Una caratteristica fondamentale del morbo di Alzheimer è perdita di memoria e perdere la sua capacità di pensare e prendere le decisioni (anche chiamate “abilità conoscitiva„). Quei cambiamenti possono cominciare lentamente, durante la fase chiamata “danno conoscitivo delicato„ (o MCI). Varie malattie possono causare il MCI, ma il più comune è morbo di Alzheimer.

Non tutta la gente che fa sviluppare il MCI il morbo di Alzheimer--ma se la perdita di memoria è sintomo chiave del MCI di una persona e se i geni di quella persona (DNA) suggerisce essi possono essere probabili sviluppare il morbo di Alzheimer, il rischio per la circostanza può essere alto quanto 90 per cento.

I cambiamenti di personalità ed i problemi di comportamento che vengono con il morbo di Alzheimer sono come il disturbo come perdita di memoria ed altre difficoltà mentali per i badante e quelli che vivono con la circostanza. I ricercatori della clinica di Mayo si sono domandati se i cambiamenti di personalità che cominciano presto, quando la perdita di memoria del MCI diventa notevole, potessero contribuire a predire il morbo di Alzheimer nelle sue fasi più iniziali. I ricercatori hanno creato uno studio per verificare la loro teoria ed hanno pubblicato i loro risultati nel giornale della società americana della geriatria.

I ricercatori hanno reclutato i partecipanti conoscitivo normali 21 anni e più vecchio chi erano geneticamente più probabili sviluppare il morbo di Alzheimer. Il periodo di assunzione ha cominciato nel gennaio 1994 ed ha cessato nel dicembre 2016. I ricercatori egualmente hanno reclutato la gente senza una probabilità genetica per sviluppare il morbo di Alzheimer per servire da gruppo di controllo. Tutti i partecipanti hanno catturato parecchie prove, compreso (o il cervello) gli esami medici e neurologici. Egualmente sono stati schermati per la depressione come pure la funzione conoscitiva e fisica.

Dopo avere analizzato i risultati, i ricercatori hanno concluso che i cambiamenti di personalità, che possono piombo ai cambiamenti nel comportamento, si presentano nella fase iniziale durante lo sviluppo del morbo di Alzheimer. I cambiamenti comportamentistici, tuttavia, possono essere a mala pena notevoli e possono comprendere i basculaggi asse verticali di umore, la depressione e l'ansia. Hanno suggerito che ulteriore ricerca potrebbe essere necessaria imparare se diagnosticare questi cambiamenti in anticipo di personalità potrebbe aiutare gli esperti a svilupparsi più presto, i trattamenti più sicuri e e più efficaci--o persino opzioni di prevenzione--per i tipi più severi di sfide di comportamento che pregiudicano la gente con il morbo di Alzheimer.

Sorgente: http://www.healthinaging.org/blog/personality-changes-during-transition-to-developing-mild-cognitive-impairment/