La rappresentazione della fluorescenza può tenere la carreggiata la vitamina C nell'organismo

Colleen Fitzpatrick è più noto come sostanza nutriente. Su in abbastanza dosi, tuttavia, la vitamina C egualmente mostra il potenziale contro molti cancri, secondo gli studi recenti. Per sviluppare con successo la vitamina C (chimicamente nominata acido ascorbico) come farmaco, è cruciale sondare la sua concentrazione nell'organismo, così assicurando la cassaforte e le dosi efficaci.

Il video dei livelli di cambiamento di droga consegnata non è facile. Per acido ascorbico, un metodo è di usare la reazione fra le molecole composte e fluorescenti della sonda, permettendo che i chimici rintraccino visivamente il suo movimento attraverso l'organismo. La fluorescenza richiede l'indicatore luminoso, tuttavia e le sonde esistenti usano l'indicatore luminoso della lunghezza d'onda sbagliata per penetrare il tessuto vivente. Ora, un gruppo piombo dall'università di istituto di Tokyo di scienza industriale (IIS) ha sviluppato una nuova sonda che potrebbe splendere un percorso ad acido ascorbico come trattamento del cancro.

In uno studio riferito nei rapporti scientifici, i livelli dell'acido ascorbico in mouse sono stati tenuti la carreggiata facendo uso di una molecola complessa chiamata R2c. Facendo uso di una certa chimica abile, il gruppo di IIS ha progettato questa sonda per reagire con le molecole dell'acido ascorbico nell'organismo. Un'ora dopo che R2c è stato iniettato nelle code dei mouse, l'intero organismo era fluorescente, evidenziando l'acido ascorbico naturalmente presente nei mouse, poichè la sonda di R2c stava circolando attraverso la circolazione sanguigna.

Dopo, i mouse sono stati iniettati con una dose di acido ascorbico extra, sollevante la concentrazione sopra il normale. In 10 minuti, il segnale della fluorescenza si è infiammato nell'addome - indicando che questa era la prima destinazione della dose dell'acido ascorbico che scorre dalla coda. Come prima, il segnale della sonda poi si è sparso in tutto l'organismo durante l'ora prossima, diventante particolarmente intensa negli organi vitali. Ciò è la prima volta che i ricercatori hanno direttamente acido ascorbico imaged amministrato ad un mouse.

La sonda è altamente sensibile, individuando l'acido ascorbico giù agli importi micromolar - abbastanza livello per la rilevazione nel sangue umano. Poichè lo studio primo Takanori Yokoi autore spiega, “abbiamo creato R2c da un composto del silicio, SiPc, tenuto da adesivo ai radicali liberi di TEMPO. I radicali fermano le molecole di SiPc dal cumulo, che spengerebbe la loro fluorescenza. A sua volta, ogni molecola della sonda è incapsulata in una proteina chiamata BSA.„

Bloccando le reazioni con i prodotti chimici all'infuori dell'obiettivo, BSA assicura che la sonda sia egualmente selettiva. R2c reagisce rapido con acido ascorbico, trasformantesi in una molecola fluorescente - ma rimane severo distante ad altri composti biologici. Il gruppo ha trovato quel perossido di idrogeno, che si presenta nell'organismo, potrebbe aggiungersi a R2c senza interferire con il segnale dell'acido ascorbico - almeno in laboratorio. Ciò solleva la speranza che R2c potrebbe selezionare fedelmente l'acido ascorbico in pazienti umani pure.

“La nostra sonda è la prima per rintracciare la vitamina C con la sensibilità come pure velocità, selectiveness e bassa tossicità,„ Kazuyuki corrispondente Ishii autore dice. “Emozionantemente, potremmo guardare esattamente che gli organi la vitamina C hanno accumulato dentro. Per trattamento del cancro clinico, quella sarebbe una guida senza prezzo per consegnare efficientemente questa droga alle giuste parti del corpo.„