Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I pazienti con la malattia rheumatologic possono ricevere sicuro l'immunoterapia del cancro di salvataggio

Nel più grande studio del unico centro dei pazienti con le malattie rheumatologic che erano immunoterapia moderna prescritta del cancro con che cosa sono chiamati inibitori immuni del controllo, solo una minoranza dei pazienti ha sperimentato un chiarore della loro malattia rheumatologic o effetti secondari in relazione con immune.

Lo studio della reumatologia e di artrite ha incluso 16 pazienti con rheumatologic malattia-compreso l'artrite reumatoide, il rheumatica di polymyalgia, la sindrome di Sjogren ed il lupus sistematico eritematoso-che più successivamente sono stati diagnosticati con cancro. Dopo l'inizio dell'immunoterapia del cancro, gli effetti contrari in relazione con immune si sono presentati in 6 pazienti e tutti sono stati trattati con successo. I risultati suggeriscono che i gruppi selezionati di pazienti con la malattia rheumatologic possano ricevere sicuro potenzialmente i trattamenti del cancro di salvataggio.

“Ha basato sulle nostre osservazioni, la terapia immune dell'inibitore del controllo dovrebbe essere considerata in pazienti selezionati con la malattia rheumatologic preesistente,„ ha detto il Dott. senior Uma Thanarajasingam dell'autore, della clinica di Mayo. “Tuttavia, c'è una necessità immediata ed urgente delle prove future e e multicentrate studiare idealmente i pazienti reumatici che continuano ad avere bisogno della terapia immune dell'inibitore del controllo - entrambi per capire meglio il loro profilo di sicurezza in questa sotto-hanno studiato il gruppo paziente come pure delucidano i fattori di rischio ed i biomarcatori per lo sviluppo degli effetti contrari in relazione con immune.„