Trattamento della violenza domestica come problema di salute

Ortiz, 43, finalmente ha lasciato il matrimonio, catturante i suoi bambini con lei. Alcuni anni più successivamente, ha imparato che il centro delle donne orientali di Los Angeles ha offerto i servizi di violenza domestica al centro medico della Contea-USC di Los Angeles, vicino alla sua casa. Ora va alla città universitaria dell'ospedale per le sessioni di terapia settimanali, che hanno contribuito a fermare i suoi pensieri suicidi.

“Ero impaurito parlare,„ Ortiz ha detto. “Ora sono più aperto parlare delle cose che stavo tenendo dentro.„

Quasi 1 in 4 donne ha avvertito la violenza fisica seria per mano di un partner. Finiscono spesso nel pronto soccorso o nell'ambulatorio. Ma non si offrono volontariamente tipicamente la ragione per le loro lesioni e medici non chiedono notizie sempre su abuso nella casa. Che l'errore dei mezzi di comunicazione i pazienti può perderseli alla guida abbia bisogno di.

Eppure un numero crescente dei fornitori di salubrità e le agenzie di anti-abuso nella California ed intorno al paese stanno collaborando per identificare le vittime e convincerli per aiutare. Più medici ora schermano i loro pazienti per i segni di abuso e più agenzie collocano gli avvocati delle vittime dentro i centri sanitari. La formazione e consigliare per la gente che avverte la violenza è egualmente più ampiamente - disponibili in cliniche ed in ospedali.

Circa quattro anni fa, il centro delle donne orientali di Los Angeles ha aperto gli uffici sulla città universitaria di L.A. Contea-USC, un ospedale pubblico occupato. Da allora, il personale concentrare ha formato più di 2.500 medici, infermieri, assistenti sociali ed altri per identificare le vittime di violenza domestica. Egualmente risponde rapidamente alle chiamate dal pronto soccorso del centro medico, dall'ospedale del ricoverato e dagli impianti del paziente esterno aiutare i pazienti nella crisi.

Oggi, il centro delle donne ha intrapreso un approccio innovatore: A febbraio, pianificazione aprire una protezione a breve termine per le vittime di abuso per i motivi del centro medico. La protezione di 10 letti soddisfa un bisogno serio, ha detto Deirdre Anglin, un medico del pronto soccorso a L.A. Contea-USC.

“A volte abbiamo pazienti nel pronto soccorso che non hanno un posto da andare e nelle sere e nelle notti tutte le protezioni in L.A. saranno riempite,„ Anglin ha detto.

Le vittime di abuso possono soffrire i problemi sanitari a lungo termine, compreso dolore cronico, le frequenti emicranie, la depressione, il diabete e l'asma. Ed hanno più alto costo della salute che la gente che non ha avvertito l'abuso. Così “ha significato completo avere i fornitori di cure mediche fungere da alleati e partner nel trattamento della violenza domestica,„ ha detto lungamente Peter, CEO del carter blu delle fondamenta della California. (Le fondamenta forniscono il supporto per copertura mediatica di salubrità di Kaiser nella California.)

Le fondamenta hanno costituito un fondo per 19 associazioni fra i centri sanitari e le agenzie di violenza domestica intorno allo stato, compreso l'ufficio di L.A. Contea-USC delle donne orientali di Los Angeles concentrare. Le simili associazioni funzionano nell'Illinois, in Maryland ed in altri stati.

L'anno scorso, il centro delle donne orientali di Los Angeles ha servito 600 vittime di violenza domestica alla città universitaria dell'ospedale di L.A. Contea-USC. Quasi un terzo era senza tetto o non ha potuto ritornare a casa per motivi di sicurezza.

Gli avvocati dicono che gli ospedali e le cliniche sono impostazioni ideali da rispondere ai bisogni delle donne abusate.

Nel San Gabriel Valley, il YWCA patrocina i gruppi di appoggio di violenza domestica ad una clinica della comunità, mentre la clinica offre l'educazione sanitaria per i superstiti di abuso al YWCA. A Sacramento, impianti di un centro sanitario del nativo americano molto attentamente con un gruppo di violenza domestica alcuni blocchi assenti.

Medici hanno “un'opportunità senza precedenti di promuovere la prevenzione e di rispondere perché stanno vedendo i pazienti che non possono raggiungere mai fuori ad un'agenzia o ad una polizia di violenza domestica per guida,„ hanno detto Lisa James, Direttore di salubrità per i futures senza violenza, che esegue un centro nazionale delle risorse dedicato a migliorare la risposta dei professionisti medici a violenza domestica. “Possono fornire questo intervento critico di salvataggio.„

La vicinanza delle donne orientali di Los Angeles concentrare delle edilizie della clinica e dell'ospedale sulla città universitaria di L.A. Contea-USC lo rende più facile affinchè medici chieda ai loro pazienti riguardo alla violenza, ha detto Rebeca Melendez, Direttore dei programmi per l'ufficio del centro al centro medico. I fornitori medici conoscono dove girare per orientamento - e che la guida è vicina.

“Non devono conoscere tutte le risposte,„ ha detto. “Devono appena chiamarci.„

Questa collaborazione crescente fra la professione medica e le agenzie di anti-abuso è determinata in parte dalla Legge accessibile di cura, che richiede che le pianificazioni di salubrità riguardino la selezione ed il consiglio di violenza domestica.

I servizi che preventivi degli Stati Uniti la forza convenzionale raccomanda medici interrogano ordinariamente le donne circa la violenza nella casa e le fanno riferimento ai servizi se avuti bisogno di. La forza convenzionale ha concluso nel 2013 che l'intervento potrebbe diminuire la violenza ed abusare come pure i problemi sanitari mentali e fisici.

Le organizzazioni quali il congresso americano degli ostetrici e dei ginecologi e American Medical Association egualmente raccomandano la selezione sistematica ed il consiglio per la violenza domestica.

Nel passato, i pazienti andrebbero ai centri sanitari con tali problemi, ma i fornitori non hanno ritenuto le domande chiedenti comode circa abuso a casa, hanno detto lungamente, del carter blu delle fondamenta della California.

“Non hanno ritenuto avessero il tempo e non hanno ritenuto che disponessero dei mezzi per fare qualcosa,„ ha detto. Né hanno avuti sempre un posto per inviare i pazienti che erano vittime di abuso.

La cura dei pazienti che sono nelle relazioni abusive è “molto provocatoria,„ ha detto Anglin, il medico di ER. “Non c'è pillola da dare.„ Ma chiedere notizie sulla violenza deve fa parte del processo di un medico, ha detto.

“La parte di cui dobbiamo fare è di provare ad identificare i pazienti che possono essere in una situazione pericolosa… in modo da noi appena non sta inviando questi pazienti di nuovo alla stessa situazione che dovevano dentro per ritornare soltanto meno abbiente un altro tempo.„

La copertura di KHN di questi argomenti è supportata dal carter blu delle fondamenta della California e del David e delle fondamenta di Lucile Packard


Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.