La nuova istruzione scientifica rivela i fattori di rischio comuni e gli effetti cardiotossici della terapia del cancro

Una nuova istruzione scientifica pubblicata oggi dall'associazione americana del cuore sottolinea le comunanze fra la malattia cardiovascolare ed il cancro al seno fra le donne e richiede più fuoco sulla ricerca e sul trattamento specializzato dove le malattie si sovrappongono.

L'istruzione, presieduta dal Dott. Laxmi Mehta, un cardiologo all'ospedale del cuore di Ross di Ohio State University, è la prima per compilare l'informazione aggiornata su prevalenza, fattori di rischio comuni ed effetti cardiotossici della terapia del cancro come pure prevenzione ed il trattamento della malattia di cuore nei pazienti di cancro al seno. Compare nella circolazione del giornale.

La malattia cardiovascolare è la causa della morte principale per le donne negli Stati Uniti e globalmente. Tuttavia, più donne pensano che il cancro al seno sia la più grande minaccia. In molti modi, le due malattie possono intrecciare.

“La malattia di cuore ed il cancro al seno dividono i fattori di rischio comuni quale l'età, stile di vita sedentario e fumare,„ ha detto Mehta, che è egualmente Direttore della cardiologia preventiva e della salubrità cardiovascolare delle donne allo stato dell'Ohio. “Più d'importanza, vediamo che molte delle stesse cose che migliorano la salubrità del cuore (dieta sana, peso sano, esercizio, non fumanti) possono anche diminuire il rischio di una donna per cancro al seno.„

Mehta ha detto che l'uso della terapia di sostituzione di ormone è un altro fattore di rischio comune per le donne. Gli studi lo hanno indicato che può sollevare il rischio di cancro al seno e la malattia di cuore fra i gruppi sicuri di donne ed è quindi un fattore di rischio che può essere modificato. Due fattori che non possono essere cambiati sono l'età e la genetica. Mentre le donne ottengono più vecchie, il loro rischio per cancro al seno aumenta. L'incidenza del rischio cardiovascolare egualmente aumenta con l'età, ancor più con l'inizio di menopausa.

L'effetto secondario in relazione con il cuore più comune della terapia del cancro è lasciato la disfunzione ventricolare. La coronaropatia, la malattia della valvola, le aritmia e l'infarto possono anche accadere.

Mehta ed i suoi co-author hanno detto che è vitale affinchè i cardiologi e gli oncologi lavorasse insieme nell'occuparsi dei malati di cancro. La salubrità del cuore di una persona dovrebbe essere considerata quando prime selezioni del trattamento e mentre riflette progressione di fabbricazione del trattamento. In alcuni casi, le condizioni del cuore preesistenti possono guidare il corso di cura del cancro, o la terapia stessa del cancro può urtare il cuore ed alterare le pianificazioni del trattamento.

“Questi effetti secondari potenziali urtano diversamente ogni paziente. Lascimi essere chiaro, non stiamo suggerendo che i pazienti di cancro al seno dovrebbero preoccuparsi circa o rifiutare il loro trattamento di cancro al seno raccomandato. Il trattamento moderno è essenziale per cancro al seno combattente e sopravvivenza migliorare. Gli effetti cardiovascolari potenziali sono una parte importante della conversazione che i pazienti dovrebbero avere con il loro oncologo,„ Mehta hanno detto.

Il collegamento non cessa quando il cancro è andato. Mehta ha detto che i superstiti a lungo termine del cancro al seno possono sviluppare i problemi del cuore dopo determinati trattamenti del cancro, compreso la chemioterapia, la radiazione e la terapia mirata a. I superstiti egualmente hanno aumentato i fattori di rischio cardiovascolari e l'istruzione precisa che la prevenzione della malattia di cuore e la modifica dei fattori di rischio cardiaci è essenziali durante e dopo il trattamento di cancro al seno.

Negli ultimi dieci anni, il campo di collaborazione dell'cardio-oncologia è diventato fornisce la migliore cura del cancro senza salubrità urtante del cuore. L'approccio pluridisciplinare piombo ai nuovi metodi clinici per diminuire gli effetti in relazione con il cuore di trattamento del cancro. Mehta ed i suoi co-author hanno richiesto più enfasi sulla prevenzione prima dei danni di un trattamento di particolare il cuore.

“Fortunatamente, con gli avanzamenti in corso nel trattamento del cancro stiamo vedendo la sopravvivenza migliore dei malati di cancro. Tuttavia la malattia di cuore prima di, durante o dopo trattamento del cancro può urtare i risultati. Dobbiamo riuscire nel trattamento sia del cancro che malattia di cuore,„ Mehta ha detto. “Speriamo ulteriormente questo le unità di carta ancor più interesse nel campo in modo da noi possiamo continuare a vedere lo sviluppo di più programmi di formazione, ricerca e sviluppo della linea guida nel campo dell'cardio-oncologia.„

Sorgente: http://osuwmc.multimedia-newsroom.com/index.php/2018/02/01/new-focus-on-where-heart-disease-and-breast-cancer-meet/

Advertisement