Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Tele-IPT può contribuire a trattare la depressione nella gente vivere con il HIV

La psicoterapia interpersonale è un terreno comunale, in persona il trattamento per la depressione, ma la nuova ricerca dall'università di Georgia ha trovato che questo tipo di terapia tra due persone può con successo essere consegnatoe il telefono.

I risultati offrono una nuova opportunità importante per il trattamento della depressione fra quelli che vivono con il HIV in un posto rurale.

Ciò è il primo studio per mostrare quella psicoterapia interpersonale telefono-amministrata, o tele-IPT, può diminuire la depressione nel lungo termine in una popolazione clinica, ha detto l'autore principale Timothy Heckman, professore della promozione della salute e del comportamento all'istituto universitario di UGA della salute pubblica.

Heckman era particolarmente interessato nell'individuazione del modo aiutare le persone HIV positive che vivono nelle zone rurali perché affrontano le sfide uniche che le loro controparti urbane dell'abitazione non fanno.

Il lavoro precedente ha indicato che la gente che vive con il HIV/AIDS nelle zone rurali è più probabile essere depressa ed è meno probabile vedere un fornitore di salute mentale. Egualmente manca spesso del supporto dei loro amici, famiglia e comunità.

“Quando avvertite una crisi di salubrità, prevedete che i vostri vicini ed amici si siano radunati intorno voi,„ avete detto Heckman. “Nelle comunità rurali, avere HIV è l'esatto di fronte a.„

Oltre a ritenere triste, disperato ed affaticato, avere depressione contribuisce al nonadherence al trattamento del antiretroviral, ha detto Heckman. Ciò non solo compromette il sistema immunitario e la salubrità globale di una persona infettata, ma egualmente aumenta la probabilità di trasmissione del virus ad una persona non infetta.

Tuttavia, il marchio di infamia connesso con avere HIV/AIDS scoraggia alcuno dalla ricerca della cura che hanno bisogno di.

“Le persone che vivono con il HIV/AIDS sono spesso riluttanti a andare ad una sede AIDS-identificata ad una determinata data ad una determinata settimana di tempo dopo la settimana perché la gente saprà perché stanno andando là,„ ha detto Heckman. “Così, in queste zone rurali anche se ci sono servizi disponibili, la gente potrebbe essere riluttante ad usarle.„

Teletherapy è economico, mantiene la segretezza ed incontra i pazienti in cui sono, Heckman ha detto. Lui ed i suoi colleghi hanno condotto un test clinico ripartito con scelta casuale che fa partecipare 147 persone affette da HIV che vivono nelle comunità rurali attraverso 28 stati per verificare la tele-IPT's efficacia del trattamento della depressione.

Studi i partecipanti ha ricevuto nove telefonate settimanali da uno psicologo clinico ed ha riferito il loro progresso subito dopo del completamento della terapia ed in quattro ed otto mesi dopo che il trattamento ha cessato. I risultati hanno indicato che i vantaggi di tele-IPT pazienti persistiti e e tele-IPT egualmente hanno utilizzato frequentemente le linee dirette di emergenza di meno che i pazienti che ricevono i trattamenti standard.

Heckman ha detto che il punto seguente è di lavorare con le organizzazioni ed i professionisti di servizio dell'AIDS nelle comunità rurali per srotolare il trattamento alla gente che lo ha bisogno. Egualmente spera che questi risultati abbiano un impatto su polizza di risarcimento. Corrente, gli psicologi clinici sono rimborsati raramente per la consegna dei trattamenti sopra il telefono.

“Qualche gente non sta bene nelle impostazioni faccia a faccia ed ora hanno un trattamento che efficace possono partecipare dentro senza lasciare la sicurezza ed i confini delle loro case,„ ha detto Heckman. “Speriamo che questo tipo di teletherapy raggiunga la gente che non otterrà altrimenti l'accesso ai trattamenti di che hanno bisogno.„

Sorgente: https://news.uga.edu/phone-delivered-therapy-reduces-depression-people-living-hiv/