Dibatti le sessioni a cura cardiovascolare acuta 2018 per mettere a fuoco sul trattamento per i pazienti di attacco di cuore

Il trattamento ottimale per i pazienti di attacco di cuore sarà dibattuto a cura cardiovascolare acuta 2018. Il congresso annuale dell'associazione cardiovascolare acuta di cura, un ramo registrato della società europea della cardiologia (ESC), sarà tenuto 3 al 5 marzo al MiCo Milano Congressi a Milano, Italia. Il programma scientifico completo è disponibile qui.

Le raccomandazioni per la cura dei pazienti di attacco di cuore, quali le finestre di tempo per la diagnosi ed il trattamento, sono descritte nelle linee guida 2017 di ESC per i pazienti con infarto miocardico di elevazione di St-segmento (STEMI).

Due “sessioni di grande dibattito„ metteranno a fuoco sulle controversie, includenti:  se realizzare intervento coronario percutaneo (PCI) delle arterie in relazione con non subito dopo del PCI primario; l'utilizzabilità dei punteggi di rischio nella definizione della durata ottimale della terapia antipiastrinica doppia; e se è tempo di riconsiderare l'aspirina come terapia sistematica per impedire un secondo attacco di cuore.

Il professor Kurt Huber, presidente del programma scientifico, ha detto: “I temi di attualità nelle sindromi coronariche acute saranno discussi dalle guide nel campo in parecchie sessioni. Dibatteremo, per esempio, se la terapia antitrombotica dovrebbe cominciare nell'ambulanza o nel pronto soccorso.„

I trattamenti discutibili in insufficienza cardiaca acuta, come se la morfina dovrebbe essere data a tutti i pazienti con l'edema polmonare acuto, egualmente saranno dibattuti. Le linee guida 2016 dell'infarto di ESC raccomandano di passare a sacubitril/valsartan3 se i pazienti non migliorano sui farmaci standard. Ma la consapevolezza di trattamento relativamente nuovo è bassa, particolarmente cliniche dello specialista dell'esterno ed il suo uso sarà esaminato.

La cura cardiovascolare acuta è l'evento scientifico principale per tutti i professionisti del settore medico-sanitario che si occupano dei pazienti cardiaci acutamente malati. Riunisce più di 1.000 cardiologi, i intensivists, gli anestesisti, gli internisti, i chirurghi cardiaci, gli infermieri, i paramedici ed altri professionisti alleati oltre da 80 paesi.

Una sessione è votata ai pazienti criticamente malati fuori dell'ospedale, che inizialmente sono veduti da medici o dai paramedici di emergenza. Gli oggetti includono che cosa considerare quando airlifting i pazienti cardiaci, quando terminare la rianimazione, la causa ed il trattamento delle aritmia e se l'ossigenazione extracorporea della membrana (ECMO) sia un'opzione per i pazienti con shock cardiogeno fuori dell'ospedale.

ECMO è un altro tema di attualità che sarà descritto ed i membri della stampa possono ottenere gli ultimi aggiornamenti dalla ricerca e dall'esperienza pratica. L'uso della rianimazione cardiopolmonare extracorporea (ECPR) egualmente sarà coperto estesamente. “L'uso di ECPR sta guadagnando la più attenzione ed abbiamo invitato le guide in questa area a presentare i loro dati,„ ha detto il Dott. Sergio Leonardi, copresidente del programma scientifico.

Il tema del congresso “che lavora insieme per i pazienti cardiovascolari acuti„ evidenzia il fatto che i pazienti con le circostanze cardiache acute hanno spesso altre emissioni - per esempio con i loro reni o polmoni, o un'infezione - che ha contribuito alla situazione acuta. La cooperazione fra molti specialisti è necessaria assicurare che i pazienti ricevano la cura ottimale e tempestiva.

Il congresso sottolinea le emissioni pratiche nell'occuparsi dei pazienti criticamente malati. Le dimostrazioni pratiche e l'addestramento si arrenderanno il banco di ACCA, che riguarda ECMO, gli stimolatore cardiaci, i defibrillatori impiantabili del cardioverter e la terapia renale della sostituzione. Queste sono sessioni da non mancare per i giornalisti che vogliono vedere e sentire le noci - e - perni di zavorra di cura dei pazienti in materia.

Il Dott. Leonardi ha detto: “Questo è il congresso per le comprensioni pratiche nella gestione dei pazienti complessi incontrati nella pratica clinica di ogni giorno. La cura cardiaca acuta è un campo in cui può essere provocatoria riunire la prova scientifica ed il congresso riunisce le guide di pensiero del clinico per guidarci con alcuni degli scenari che più provocatori affrontiamo ogni giorno.„

Il professor Huber ha detto: “La cosa speciale circa la nostra riunione è che è molto orientata a paziente. Discutiamo la scienza e le raccomandazioni più recenti e poi parliamo di che cosa fare con il paziente davanti voi. Ciò è la riunione cardiaca di cura acuta più importante dell'anno.„