I pazienti con acne hanno aumentato il rischio di sviluppare la depressione principale

In un'analisi di uno di più grandi database elettronici delle cartelle sanitarie nel mondo, i ricercatori hanno trovato che i pazienti con acne hanno avuti un rischio significativamente aumentato di sviluppare la depressione principale, ma soltanto durante i primi 5 anni dopo la diagnostica con l'acne.

I ricercatori hanno trovato che il rischio per la depressione principale era più alto in 1 anno di diagnosi dell'acne--un elevato rischio di 63% ha paragonato alle persone senza acne--ed in diminuzione da allora in poi.

I risultati indicano che è critico che i medici riflettono i sintomi dell'umore in pazienti con acne ed iniziano il trattamento rapido per la depressione o cerca la consultazione da uno psichiatra una volta avuto bisogno di.

“Questo studio evidenzia un collegamento importante fra la malattia della pelle e la malattia mentale. È stato dato il rischio di depressione il più alto nel periodo right after la prima volta un paziente presentato ad un medico per le preoccupazioni dell'acne, mostra appena quanto impactful la nostra interfaccia può essere verso la nostra salute mentale globale„ ha detto il Dott. Isabelle Vallerand dell'autore principale, dell'università di Calgary, nel Canada. “Per questi pazienti con acne, è più di un difetto dell'interfaccia--può imporre le preoccupazioni significative di salute mentale e dovrebbe essere catturato seriamente.„

Sorgente: http://newsroom.wiley.com/press-release/british-journal-dermatology/acne-linked-increased-risk-depression

Advertisement