La perdita di biodiversità può aumentare il rischio “di estinzione precipita a cascata„, manifestazioni della ricerca

La nuova ricerca indica che la perdita di biodiversità può aumentare il rischio “di estinzione precipita a cascata„, dove una perdita iniziale di specie piombo ad un effetto di domino di ulteriori estinzioni.

I ricercatori, dall'università di Exeter, indicata là è un elevato rischio delle cascate dell'estinzione quando altre specie non sono assenti colmare “la lacuna„ creata dalla perdita delle specie.

Anche se la perdita di specie una direttamente non causa le estinzioni di lancio in avanti, lo studio indica che questo piombo alle comunità ecologiche più semplici che sono al maggior rischio “di cascate dell'estinzione di instabilità„ con la perdita potenziale di molte specie.

Con le tariffe dell'estinzione ai loro livelli elevati mai ed alle numerose specie in pericolo dovuto attività umana, i risultati sono un avviso ulteriore circa le conseguenze di biodiversità d'erosione.

“Le interazioni fra le specie sono importanti per la stabilità di ecosistema (una comunità delle specie d'interazione),„ ha detto il Dott. Dirk Sanders, del centro per l'ecologia e la conservazione all'università di città universitaria del Penryn di Exeter in Cornovaglia. “E perché le specie sono collegate con le interazioni multiple, un impatto sulle specie una può pregiudicare altre pure.

“È stato preveduto che le catene alimentari più complesse saranno meno vulnerabili alle cascate dell'estinzione perché c'è una maggior probabilità che altre specie possono fare un passo dentro e buffer contro gli effetti di perdita di specie.

“Nel nostro esperimento, abbiamo utilizzato le comunità degli impianti e degli insetti per verificare questa previsione.„

I ricercatori hanno eliminato le specie una di vespa ed hanno trovato che piombo alle estinzioni secondarie di altra, collegate indirettamente, specie allo stesso livello della catena alimentare.

Questo effetto era molto più forte nelle comunità semplici che per le stesse specie all'interno di una catena alimentare più complessa.

Il Dott. Sanders ha aggiunto: “I nostri risultati dimostrano che la perdita di biodiversità può aumentare la vulnerabilità degli ecosistemi alle estinzioni secondarie che, quando accadono, possono poi piombo ad ulteriore semplificazione che causa le cascate dell'estinzione di instabilità.„

Lo studio, di supporto dal Sorbonne Université della Francia, è pubblicato negli atti del giornale dell'Accademia nazionale delle scienze.

Il documento è autorizzato: “La ridondanza trofica riduce la vulnerabilità alle cascate dell'estinzione.„

Come le cascate dell'estinzione funzionano

La perdita di predatore può iniziare una cascata, quali nel caso dei lupi, in cui la loro estinzione su una montagna può causare un grande aumento nel numero dei cervi. Questo più grande numero dei cervi poi mangia più materia vegetale che avrebbero prima. Questa riduzione in vegetazione può causare le estinzioni in tutte le specie che egualmente conta sugli impianti, ma è potenzialmente meno non Xerox, quali i conigli o gli insetti.

Sorgente: http://www.exeter.ac.uk/news/featurednews/title_640529_en.html