Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'università di ricercatore di guelfo scopre la causa della morte di cellule nervose nella malattia del Parkinson

Un'università di ricercatore di guelfo ha scoperto uno dei fattori dietro la morte di cellule nervose nella malattia del Parkinson, aprendo il potenziale affinchè il trattamento rallenti la progressione di questo disordine neurodegenerative interno.

Prof. Scott Ryan ha trovato quel cardiolipin, una molecola dentro le cellule nervose, guide si assicura che una proteina chiamasse correttamente i popolare dell'alfa-synuclein. Misfolding di questa proteina piombo ai giacimenti della proteina che sono l'marchio di garanzia della malattia del Parkinson.

Questi depositi sono tossici alle cellule nervose che gestiscono il movimento volontario. Quando troppi di questi depositi si accumulano, le cellule nervose muoiono.

“Identificare i giochi cruciali del cardiolipin di ruolo nella conservazione del cardiolipin funzionale di questi mezzi delle proteine può rappresentare un nuovo obiettivo per lo sviluppo delle terapie contro la malattia del Parkinson,„ ha detto Ryan, un professore in U del dipartimento del G di biologia molecolare e cellulare. “Corrente non ci sono i trattamenti che fermano le cellule nervose dalla morte.„

La malattia del Parkinson è il disordine di movimento degenerante più comune nel Canada, pregiudicante circa 100,000 persone.

Pubblicato nelle comunicazioni della natura del giornale, lo studio ha usato le cellule staminali raccolte dalla gente con la malattia. Il gruppo di ricerca di Ryan ha studiato come le cellule nervose provano a fare fronte all'alfa-synuclein misfolded.

“Abbiamo pensato se possiamo capire meglio come le celle profilatura normalmente l'alfa-synuclein, noi possiamo potere sfruttare quel trattamento per dissolvere questi cumuli e rallentare la diffusione della malattia,„ ha detto.

Costituito un fondo per da Parkinson Canada, lo studio ha rivelato che, dentro le celle, l'alfa-synuclein lega ai mitocondri, in cui il cardiolipin risiede. Mitocondri di uso delle cellule per generare energia e determinare metabolismo.

Normalmente, cardiolipin nello synuclein di tirate dei mitocondri dai giacimenti tossici della proteina e refolds in una forma non tossica.

U dei ricercatori di G ha trovato che, nella gente con la malattia del Parkinson, questo trattamento è sopraffatto col passare del tempo ed i mitocondri infine si distruggono, ha detto Ryan.

“Di conseguenza, le celle muoiono lentamente. Sulla base di questa individuazione, ora abbiamo una migliore comprensione di perché le cellule nervose muoiono nella malattia del Parkinson e di come potremmo potere intervenire.„

Ha detto che il ruolo dei cardiolipin di comprensione in proteina che refolding può aiutare nella creazione una droga o della terapia per rallentare la progressione della malattia.

“La speranza è che potremo salvare i deficit locomotori in un modello animale. È un grande punto verso il trattamento della causa di questa malattia.„