Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ambulatorio della sostituzione del cinorrodo si è associato con speranza di vita aumentata, rapporti di studio

L'ambulatorio della sostituzione del cinorrodo non solo migliora la qualità di vita ma egualmente è associato con speranza di vita aumentata, confrontata alla gente di simile età e sesso, rapporti uno studio nell'ortopedia clinica e nella ricerca riferita® (CORR®), una pubblicazione dell'associazione dell'osso e chirurghi della giunzione®. Il giornale è pubblicato da Wolters Kluwer.

Con una decade dopo chirurgia, i pazienti che subiscono il arthroplasty totale elettivo del cinorrodo (THA) hanno un tasso di sopravvivenza leggermente migliore confrontato alla popolazione in genere, secondo lo studio da Peter Cnudde, MD, del registro, di Gothenburg e dei colleghi svedesi di Arthroplasty del cinorrodo. Il Dott. Cnudde commenta, “il nostro studio suggerisce che la sostituzione del cinorrodo possa aggiungere gli anni a vita come pure aggiungere “la vita agli anni„--aumentando le probabilità della sopravvivenza più lunga come pure di miglioramento della qualità di vita.„

Con dieci anni, più alta sopravvivenza in pazienti che subiscono Arthroplasty del cinorrodo

I ricercatori hanno analizzato il tasso di sopravvivenza postoperatorio in quasi 132.000 pazienti che subiscono THA in Svezia dal 1999 al 2012. L'età media alla sostituzione del cinorrodo era di circa 68 anni. Durante il seguito mediano di 5,6 anni, circa 16,5 per cento dei pazienti sono morto.

Sopravvivenza dopo che THA era più lungo di quanto preveduto, confrontato alla gente di simili età e sesso nella popolazione in genere svedese. Durante il primo anno, la sopravvivenza era meglio un per cento nei pazienti di THA contro la popolazione abbinata.

La differenza aumentata a tre per cento a cinque anni, allora in diminuzione a due per cento a 10 anni. Entro 12 anni, la sopravvivenza non era più differente per i pazienti di THA confrontati alla popolazione in genere.

La differenza di sopravvivenza era significativa pricipalmente fra i pazienti diagnosticati con l'osteoartrite primaria. Questi circostanza, “usura relativa all'età di riflessione,„ hanno rappresentato 91 per cento dei pazienti che subiscono THA. In pazienti con determinate altre diagnosi--compreso l'osteonecrosi, l'artrite infiammatoria e l'osteoartrite “secondaria„ dovuto altri stati di salute o fattori di rischio--sopravvivenza dopo che THA era più basso confrontato alla popolazione in genere.

Secondo le aspettative, i pazienti con più condizioni mediche accompagnanti (comorbidity) hanno avuti sopravvivenza più bassa dopo THA. La formazione più bassa ed il singolo stato civile egualmente sono stati associati con la sopravvivenza più bassa.

Il arthroplasty totale del cinorrodo ha un registro provato nella mobilità aumentante, diminuendo il dolore e migliorando la qualità di vita nella gente con dolore e disfunzione del cinorrodo. I ricercatori notano “le forti indicazioni„ che la sopravvivenza dei pazienti dopo che THA sta migliorando e che i pazienti che subiscono THA tendono a vivere più lungamente di una popolazione in genere abbinata. I nuovi risultati supportano quell'impressione, mostrante un piccolo ma miglioramento significativo nella sopravvivenza prevista in pazienti che subiscono THA.

“Le ragioni per l'aumento nella sopravvivenza relativa sono sconosciute ma sono probabilmente multifattoriali,„ i ricercatori scrivono. Notano alcune limitazioni importanti del loro studio di registrazione, compreso il fatto che quel soltanto pazienti nei buona salute sono selezionati relativamente per THA.

“Mentre nessun chirurgo raccomanderebbe appena THA ai pazienti per vivere più lungamente, ma è probabile che le probabilità della sopravvivenza più lungamente sono associate con subire la riuscita operazione, per i pazienti necessitante una sostituzione del cinorrodo,„ dice il Dott. Cnudde. Nota che questo potrebbe essere provato soltanto da una prova controllata ripartita con scelta casuale--quale sarebbe impossible da eseguire per le ragioni etiche. “Così i dati riuniti dai registri come componente di uno studio d'osservazione ben-condotto possono fornire queste risposte, a parer nostro.„

Lo studio fornisce le nuove comprensioni nelle indennità-malattia per tutta la vita ed il valore economico di THA, secondo un articolo accompagnante di comprensioni® di CORR da Hannes A. Rüdiger, MD, della clinica di Schulthess, Zurigo. Particolarmente poichè la procedura è eseguita in più giovani pazienti, le informazioni sulle tariffe a lungo termine della chirurgia di ripetizione (revisione) saranno essenziali. Il Dott. Rüdiger scrive, “come chirurghi, abbiamo bisogno di più dati per consigliare un paziente circa cui si può e non può attendersi da un intervento e come le pregiudicherà per il resto della loro vita.„