Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ad uso fondato NIH CRISPR dei ricercatori trovare rapido i nuovi sospetti genetici dietro ALS, FTD

a ricercatori fondati NIH alla Stanford University hanno usato il gene che modificano lo strumento CRISPR-Cas9 per identificare rapido i geni nel genoma umano che potrebbe modificare la severità della sclerosi laterale amiotrofica (ALS) e la demenza frontotemporal (FTD) causata dalle mutazioni in un gene ha chiamato C9orf72. I risultati della ricerca, pubblicati nella genetica della natura, hanno scoperto un nuovo insieme dei geni che possono accelerare la morte del neurone durante la malattia.

Rappresentando quasi 40 per cento delle casse ereditate di ALS e 25 per cento delle casse ereditate di FTD, malattia-causanti le mutazioni nelle sequenze extra dell'inserzione C9orf72 di DNA, ha chiamato le ripetizioni di hexanucleotide, nel gene. Queste ripetizioni producono le molecole potenzialmente tossiche di proteina e del RNA che uccidono i neuroni con conseguente problemi con movimento e finalmente la paralisi per i pazienti di ALS e problemi di processo decisionale e di linguaggio per i pazienti di FTD.

Piombo da Aaron D. Gitler, il Ph.D. e da Michael C. Bassik, Ph.D., i ricercatori ha usato CRISPR per rendere non valido ogni gene, uno alla volta, in una riga di celle umane di leucemia e poi ha provato se le celle avrebbero sopravvissuto all'esposizione alle proteine tossiche derivate dalle ripetizioni di hexanucleotide, chiamato DPRS. C'è ne hanno reso non validi i geni che hanno indotto le celle a vivere più lungamente o morire più velocemente di normale sono stati considerati sospetti nella tossicità di DPR. Hanno confermato che i geni che gestiscono il movimento delle molecole dentro e fuori di un nucleo delle cellule possono essere partner. Egualmente hanno identificato parecchi nuovi giocatori, compreso i geni che modificano i cromosomi e che aiutano le celle a montare le proteine che passano attraverso una struttura del tipo di labirinto chiamata il reticolo endoplasmatico (ER). Una seconda ricerca di CRISPR condotta sulle cellule cerebrali del mouse ha confermato i risultati iniziali. Rendere non validi i 200 geni principali identificati nelle celle di leucemia hanno aiutato i neuroni a sopravvivere all'esposizione di DPR.

Per concludere, ulteriori esperimenti hanno evidenziato l'importanza dei geni di ER, particolarmente un TMX2 chiamato. Per esempio, i ricercatori potrebbero causare i neuroni derivati dalle cellule epiteliali dei pazienti di ALS con C9orf72 a più lungo in tensione del normale quando hanno fatto tacere il gene TMX2, suggerente lo potrebbe essere sfruttato nella progettazione delle terapie innovarici per ALS. TMX2 diminuente in celle ha causato un incremento della produzione “delle proteine di sopravvivenza„ che gli autori hanno supposto protetto le celle contro la tossicità di DPR.

Precedentemente tale studia avuto bisogno di alcuni mesi per trovare i geni del candidato e potrebbe essere eseguito soltanto su lievito, sul verme e sui genoma della mosca. Con CRISPR, i ricercatori in questo studio hanno avuto bisogno di appena circa due settimane di condurre una ricerca completa del genoma umano. I risultati indicano che questo approccio più veloce e più completo può essere usato per identificare rapido i geni che possono partecipare ad altri disordini neurologici.

Sorgente: https://www.ninds.nih.gov/News-Events/News-and-Press-Releases/Press-Releases/CRISPR-helps-find-new-genetic-suspects-behind