“Il trattamento come metodo di prevenzione„ può limitare la trasmissione del HIV, la prospettiva suggerisce

Una prospettiva nella medicina di PLOS suggerisce che quella gente con il HIV che raggiunge la soppressione virale con la terapia del antiretroviral possa evitare la trasmissione sessuale del HIV senza per mezzo dei preservativi, uno studio significativo che presta la speranza che “il trattamento come il metodo di prevenzione„ può fermare la diffusione dell'infezione HIV.

“Questa ricerca comprende l'idea che che cosa è inosservabile è untransmissible -; il nuovo paradigma di U=U,„ ha detto Jeanne Marrazzo, M.D., il MPH, Direttore dell'università di Alabama a distretto di Birmingham delle malattie infettive e dell'autore principale della prospettiva. “Questa è grandi notizie per lo studio sulla trasmissione del HIV e ricerca delle cedole su ulteriore poichè continuiamo a cercare un modo gestire ed arrestare l'epidemia del HIV.„

La ricerca mostra quella gente che usa TDF-FTC mentre una misura preventiva può evitare l'infezione HIV, un metodo che sta diventando più popolare negli Stati Uniti e sempre più sta srotolando in paesi con le epidemie importanti del HIV. Ciò dà a ricercatori la speranza che questa modalità di prevenzione renderà il controllo a lungo termine nella diffusione del HIV, anche in cui le tariffe di uso del preservativo sono basse.

Tuttavia, mentre la trasmissione del HIV è improbabile quando la terapia del antiretroviral sostiene la soppressione virale, una nuova sfida è attuale: la tariffa aumentante sessualmente - delle infezioni trasmesse che stanno accompagnando il declino nell'uso del preservativo. Questo STIs comprende la clamidia, la gonorrea e la sifilide e tutti sono aumentato contrassegnato, specialmente fra gli uomini.

Marrazzo sollecita che l'idea è di confrontare questa realtà ed avere un dialogo circa cui significa e discutere allineamento delle priorità di finanziamento e di ricerca per assicurarsi che sia le tariffe di STI che del HIV diminuiscano. Spiega che è critico che i progressi sono realizzati per fermare la diffusione di qualsiasi sessualmente - le infezioni trasmesse, nelle impostazioni nell'ambiente e là è una necessità di trovare le efficaci soluzioni per agire in tal modo.

“Ha basato su questa ricerca, una nuova conversazione circa l'allineamento e la priorità del finanziamento della ricerca del HIV e della politica sanitaria di salute pubblica deve avere luogo, con enfasi sull'impegno della comunità con la promozione di salubrità sessuale e lo sviluppo degli approcci completi agli studi in STIs che si muove in avanti,„ Marrazzo ha detto. “Dobbiamo impegnarci nel dialogo nelle comunità per assicurarci che sia capito come il HIV e STIs sono sparsi e gestiti e che cosa possiamo continuare per fare per assicurarci il declino di tariffe. Quello è come infine batteremo questa epidemia.„

Marrazzo egualmente nota che la formazione circa il HIV deve continuare, poichè l'ansia circa il contratto del HIV ha diminuito.

Sorgente: http://www.uab.edu/news/health/item/9233-perspective-suggests-treatment-as-prevention-can-help-stop-the-spread-of-hiv