Lo studio trova la presenza comune di incubi fra il personale militare degli Stati Uniti

Un nuovo studio indica che un'alta percentuale di personale militare con i disturbi del sonno ha risposto ai criteri per disordine di incubo, ma pochi di loro hanno riferito gli incubi come ragione per la valutazione di sonno. Quelli con disordine di incubo hanno avuti un rischio aumentato di altri disordini di salute mentale e di sonno.

I risultati indicano che 31 per cento dei partecipanti militari ha avuto clinicamente incubi significativi e gli incubi in relazione con il trauma si sono presentati in 60 per cento di loro. I partecipanti che hanno risposto ai criteri per disordine di incubo erano cinque volte più probabili da avere il disordine post - traumatico di sforzo (PTSD), quattro volte più probabilmente avere depressione, tre volte più probabilmente avere ansia e due volte più probabilmente avere insonnia. Malgrado la loro presenza comune, gli incubi sono stati riferiti come preoccupazione in relazione con il sonno da soltanto 3,9 per cento di personale militare.

“Questa ricerca fornisce una base per la promozione dello studio e conoscenza degli incubi in superstiti delle esperienze traumatiche,„ ha detto il Dott. Jennifer Creamer, Direttore medico del ricercatore principale del centro della medicina di sonno al centro medico dell'esercito di Martin in Fort Benning, la Georgia. “Il trattamento degli incubi può piombo a miglioramento nel sonno, nella qualità di vita ed in altri disordini quale il suicidio.„

I risultati di studio sono pubblicati nell'edizione del 15 marzo del giornale della medicina clinica di sonno.

Gli incubi sono sogni vivi, realistici e preoccupanti che comprendono tipicamente le minacce contro la sopravvivenza o l'obbligazione, che evocano spesso le emozioni di ansia, di timore o del terrore. Un disordine di incubo può accadere quando gli incubi ripetuti causano l'emergenza o il danno nel funzionamento sociale o professionale.

Secondo gli autori, questo era il più grande studio per valutare clinicamente gli incubi significativi in una popolazione di servizio attivo fatta riferimento per la valutazione dei disordini di sonno. Lo studio ha fatto partecipare un personale militare dei 493 Stati Uniti di servizio attivo. I partecipanti hanno avuti un'età media di 38 anni e 78,5 per cento erano uomini. I partecipanti sono servito principalmente nell'esercito (45,6 per cento) ed in aeronautica (45,2 per cento); 9,2 per cento serviti nella marina/marinai. Circa 74 per cento di loro erano stati spiegati. Quelli con gli incubi in relazione con il trauma erano più probabili avere il trauma cranico traumatico, PTSD, l'ansia e depressione.

Gli incubi che cominciano entro tre mesi di un trauma sono presenti in fino a 80 per cento dei pazienti con PTSD e questi incubi post - traumatici possono persistere durante vita. Gli incubi post - traumatici possono prendere la forma di un rivivere realistico di un evento traumatico o possono descrivere soltanto alcuno dei sui elementi o contenuto emozionale.

“Il disordine di incubo è altamente prevalente ma sotto-riconosciuto nel personale militare con i disturbi del sonno,„ ha detto la scrematrice.

Una guida di best practice dall'accademia americana della medicina di sonno indica il più prominente che le opzioni del trattamento per disordine di incubo includono i farmaci, prazosin. Parecchie terapie comportamentistiche anche possono essere efficaci, quali la terapia della ripetizione di immagine ed altre varianti comportamentistiche conoscitive incubo-messe a fuoco di terapia.

“Il personale militare ed i fornitori di cure mediche richiedono la formazione che gli incubi non siano normali e ci siano i trattamenti disponibili,„ scrematrice aggiunta.

Sorgente: https://aasm.org/nightmares-military-personnel/