Le cannabis usano collegato all'inizio aumentato del tabagismo fra i non-fumatori

Mentre il tabagismo lungamente è stato sul declino, l'uso della marijuana è sull'aumento e, sproporzionatamente, gli utenti della marijuana egualmente fumano le sigarette. Un nuovo studio dai ricercatori al banco del postino dell'università di Columbia della salute pubblica ed alla City University di New York riferisce che l'uso della cannabis è stato associato con un inizio aumentato del tabagismo fra i fumatori della non sigaretta. Egualmente hanno trovato che adulti che fumano le sigarette e cannabis di uso è meno probabile terminare fumare le sigarette che coloro che non usa la cannabis. Gli ex fumatori che usano la cannabis sono egualmente più probabili ricadere al tabagismo. I risultati sono pubblicati online nel giornale della psichiatria clinica.

Finora, piccolo è stato conosciuto col passare del tempo circa l'associazione fra uso della cannabis e cessazione o la ricaduta di fumo nella popolazione adulta generale.

Le analisi sono state basate sui dati dall'indagine epidemiologica nazionale sull'alcool e circostanze riferite nel 2001-2002 e 2004-2005 e sulle risposte da 34.639 persone alle domande circa uso della cannabis e stato di fumo.

“Sviluppare una migliore comprensione della relazione fra uso della marijuana e le transizioni di uso della sigaretta è critico e per quanto il tabagismo rimanga tempestivo la causa evitabile principale della morte prematura e della malattia ed uso della cannabis è sull'aumento negli Stati Uniti,„ ha detto Renee Goodwin, PhD, nel dipartimento dell'epidemiologia al banco del postino della salute pubblica e dell'autore senior.

Lo studio suggerisce che uso della marijuana--anche in assenza della cannabis usi il disordine (caratterizzato da uso problematico della cannabis dovuto danno nel funzionamento o la difficoltà che termina o che riduce l'uso)--è associato con le probabilità aumentate dell'inizio, della ricaduta e della persistenza di fumo. Poichè l'uso della cannabis è molto più comune delle cannabis usano il disordine, il suo impatto potenziale su uso della sigaretta nella comunità generale può essere maggior dei preventivi basati sugli studi su disordine di uso della cannabis da solo, secondo i ricercatori.

Uno studio più iniziale da Goodwin e dai colleghi ha indicato che l'uso della cannabis dai fumatori era aumentato drammaticamente durante le due decadi scorse al punto in cui i fumatori sono più di 5 volte più probabili dei non-fumatori usare il quotidiano della marijuana.

Goodwin consiglia che l'attenzione supplementare ad uso della cannabis negli sforzi di controllo del tabacco e nelle impostazioni cliniche ha puntato su diminuire il tabagismo e fumare le conseguenze negative riferite può essere autorizzato. Egualmente precisa quella che capisce i collegamenti potenziali fra uso della cannabis e l'inizio della sigaretta nella gioventù è necessario poichè i dati recenti suggeriscono che uso della cannabis sia più comune fra gli adolescenti che l'uso della sigaretta.