L'infrastruttura destinata per incoraggiare la camminata può contribuire a diminuire l'obesità di infanzia

I bambini che vivono in vicinanze più walkable hanno una più piccola misurazione del giro vita e un BMI più basso (indice di massa corporea). Quelli sono i risultati di un gruppo di ricerca di Montreal piombo dal professor Tracie A. Barnett di INRS. Secondo i risultati dello studio pubblicato nella medicina preventiva da Adrian Ghenadenik (autore principale) con il professor Barnett (autore di contributo senior), la progettazione urbana è un fattore nello sviluppo dell'obesità di infanzia. Lo studio suggerisce che l'infrastruttura destinata per incoraggiare la camminata possa contribuire a diminuire l'obesità di infanzia. ad amenità adatte a pedone, quale il semaforo pedonale, più ampi marciapiedi e segni aiutare i pedoni ad attraversare la strada, sono pensate per avere un maggior impatto in vicinanze ad alta densità. Tali funzionalità possono anche incoraggiare i bambini a guidare le biciclette, giocare fuori ed a impegnarsi nelle attività analoghe, che le aiutano per dissiparsi l'energia.

C'è un risultato inatteso: Nella loro ricerca, gli autori hanno trovato che BMIs era più basso in vicinanze con un negozio di alimentari. Questi risultati dimostrano l'importanza di regolare l'analisi, specialmente considerando il tipo di alimento venduto negli sbocchi e nei negozi di alimentari di pasto rapido. Uno studio sull'ambiente dell'alimento a Saskatoon ha pubblicato in 20161 ha indicato che i bambini con accesso ad alimento di alta qualità ai prezzi bassi, a qualunque tipo di drogheria situato all'interno di 800 m. della loro casa, hanno avuti un più a basso rischio di essere di peso eccessivo. Ciò ha potuto anche essere il caso a Montreal.

I dati analizzati e confrontati del gruppo di ricerca hanno raccolto diverso due anni fra i bambini a Montreal con una storia della famiglia dell'obesità e chi ha vissuto allo stesso indirizzo per la durata di seguito.

Altri studi in corso stanno documentando le trasformazioni che le vicinanze residenziali hanno subito durante i dieci anni ultimi per valutare quanto queste trasformazioni hanno pregiudicato il rischio di obesità.

Sorgente: http://www.inrs.ca/english/actualites/link-between-urban-design-and-childhood-obesity

Advertisement