Nuova prova per collaudare all'l'innesto retinico basato a cella del gambo a degenerazione maculare senile relativa all'età a secco

I medici ed i ricercatori all'istituto dell'occhio di USC Roski hanno collaborato con altre istituzioni della California per indicare che ad un innesto retinico basato a cella del gambo primo in gentile è fattibile per uso nella gente con degenerazione maculare senile relativa all'età a secco avanzata. I risultati della loro fase I/IIa studiano, che è stata costituita un fondo per in parte dall'istituto della California per medicina a ricupero, sono stati pubblicati oggi nella medicina di traduzione di scienza.

Il trattamento, che consiste di un livello di gambo embrionale umano cella-ha derivato le celle retiniche dell'epitelio del pigmento su una struttura complementare ultrasottile, è stato impiantato nella retina di quattro pazienti da un chirurgo dell'istituto dell'occhio di USC Roski. I pazienti sono stati seguiti affinchè fino a un anno valutino la sua sicurezza. C'erano eventi avversi non severi relativi all'innesto o alla procedura chirurgica, indicante che il trattamento ben-è stato tollerato. C'era egualmente prova che l'innesto ha integrato con il tessuto retinico dei pazienti, che è essenziale affinchè il trattamento potesse migliorare la funzione visiva.

“Questa è la prima prova umana di questo gambo che novello ad innesto basato a cella, che è destinato per sostituire un livello unicellulare che degenera in pazienti con degenerazione maculare senile relativa all'età a secco,„ dice l'autore principale ed il chirurgo per il Amir H. Kashani di studio, il MD, il PhD, assistente universitario dell'oftalmologia clinica alla scuola di medicina di Keck di USC. “Questo innesto ha il potenziale di fermare la progressione della malattia o persino di migliorare la visione dei pazienti. La prova della sua sicurezza in esseri umani è il primo punto nell'effettuazione del quello scopo.„

La degenerazione maculare senile relativa all'età a secco è il tipo più comune di degenerazione maculare senile relativa all'età. Col passare del tempo, può piombo a perdita di visione centrale, che può diminuire la capacità della gente di eseguire le mansioni quotidiane come lettura, scrittura, movente e vedente le fronti di taglio. La degenerazione maculare senile relativa all'età pregiudica circa 1,7 milione Americani ed è aggettata aumentare da ora al 2020 a quasi 3 milioni. È una causa principale di danno visivo severo in adulti più vecchi di 65.

Come componente dello studio, il gruppo di ricerca egualmente ha eseguito una valutazione preliminare dell'efficacia della terapia. Un paziente ha avuto miglioramento nell'acuità visiva, che è stata misurata da quante lettere potrebbero leggere su un diagramma di occhio e due pazienti hanno avuti aumenti della funzione visiva, che è stata misurata da come potrebbero usare l'area della retina trattata dall'innesto. Nessuno dei pazienti hanno mostrato la prova della progressione nella perdita della visione.

“Il nostro studio indica che questo a innesto retinico basato a cella del gambo unico finora ben-è tollerato ed i risultati preliminari indicano che può aiutare la gente con degenerazione maculare senile relativa all'età a secco avanzata,„ dicono l'inventore del cavo e del co-author del segno S. Humayun, il MD, il PhD, Direttore dell'innesto dell'istituto di USC per terapeutica biomedica, co-direttore dell'istituto dell'occhio di USC Roski, affiliano il ricercatore principale con il vasto centro di Edythe e di Eli per la ricerca a ricupero della cellula staminale e della medicina a USC ed il professore universitario dell'oftalmologia al banco di Keck.

Sorgente: https://www.keckmedicine.org/

Advertisement